Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

11 febbraio c’è 7^ Brunello Crossing, corsa, natura, eno-gastronomia e arte per un’esperienza sensoriale

Alla scoperta di un territorio unico: si parte da Montalcino per poi correre per la Val d’Orcia, Patrimonio UNESCO. Tra boschi, vigne, castelli e fattorie. Al via tre distanze competitive: 45 km Trofeo Banfi, 24 km Trofeo Val di Suga e 14 km Trofeo Barbi. In programma anche il Trofeo Walk Nordic & Walking, la camminata di 13 km.

– Si respira magia. È questa la sensazione che fin da subito scatena la Brunello Crossing, manifestazione organizzata da SSD Montalcino Trail con il sostegno dell'Amministrazione Comunale e del Consorzio del Brunello di Montalcino.

Una gara che porta trail runner, maratoneti e appassionati di corsa e cammino a godersi le bellezze di un territorio che per natura non ha eguali. Domenica 11 febbraio 2024 si correrà la settima edizione, che, come da tradizione, partirà dalla storica piazza del Popolo di Montalcino (SI) per poi inoltrarsi in boschi, vigne, borghi medievali e fattorie tra le colline toscane.

DISTANZE – Squadra che vince non si cambia, dunque confermate le tre distanze competitive e la camminata, un “poker d'assi” che permette ad atleti di ogni livello e camminatori di praticare la propria passione in un contesto straordinario: 45km Trofeo Banfi (dislivello: 1820 m+), 24km Trofeo Val di Suga (dislivello 1100 m+) e 14km Trofeo Barbi (dislivello 650 m+).

Il Trofeo Walk Nordic & Walking, che vedrà il via da Torrenieri di Montalcino, accompagnerà chi preferisce ridurre la velocità per apprezzare ulteriormente il paesaggio che lo circonda lungo la Val d'Orcia per 13 km.

ISCRIZIONI – Ancora qualche giorno per poter usufruire della tariffa agevolata. Il cambio quota, infatti, scatterà l'1 gennaio 2024. È possibile iscriversi a tutti e quattro gli eventi online a questo link.

Attenzione anche al numero massimo di pettorali, l'organizzazione si riserva il diritto di sospendere le iscrizioni al numero di 400 per ciascuna distanza al fine di garantire un miglior servizio possibile per gli atleti.

AGEVOLAZIONI E PREMI PER I GRUPPI – I gruppi di un minimo di 6 persone potranno iscriversi seguendo una procedura semplice e risparmiando. Sarà infatti sufficiente includere in un unico file i dati di ciascun atleta ed effettuare poi un bonifico cumulativo, evitando così le commissioni del portale. E per le adesioni oltre le 10 persone l'undicesimo pettorale sarà gratuito. Non solo: il giorno della gara verrà premiato il gruppo più numeroso.Gli atleti interessati potranno ricevere tutte le informazioni scrivendo a: info@brunellocrossing.it.

DECANTER – Anche quest'anno gli organizzatori ringrazieranno tutti gli atleti che hanno partecipato alle sei edizioni precedenti della Brunello Crossing omaggiandoli di un Decanter Vinocchio, l'elegante contenitore che, grazie alla sua forma particolare che ricorda un'ampolla, permette ai vini giovani di ossigenarsi ed esaltare il bouquet aromatico e a quelli invecchiati di separare i sedimenti.

MONTALCINO E DINTORNI – Montalcino è posto su una collina a circa 40 km a sud di ed è delimitato dalle valli dell'Asso, dell'Ombrone e dell'Orcia, quest'ultima celebrata dai pittori della Scuola Senese del Rinascimento e riconosciuta come sito culturale del Patrimonio Mondiale UNESCO.

I suoi paesaggi mozzafiato, fatti di strade bianche, pianura, collina e montagna, hanno reso questo territorio un vero e proprio paradiso per gli amanti degli sport in natura, come dimostrano le sempre più frequenti iniziative di calibro come la “Eroica” e “Eroica Montalcino”. Accanto alla conformazione geomorfologica, Montalcino offre tradizioni eno-gastronomiche rinomate in tutto il mondo e che rendono la Brunello Crossing un'occasione per abbinare a un weekend di sport un tuffo nella cultura locale.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Cesare Monetti

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi