Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

18 punti Gault&Millau per il ristorante gourmet “Stéphane Décottered” nel cuore del Glion Institute of Higher Education

La guida svizzera Gault&Millau assegna nuovamente 18 punti a Stéphane Décotterd per il suo ristorante gourmet presso Maison Décotterd. Questo riconoscimento conferma gli standard costantemente elevati e il talento eccezionale dello chef, il cui locale si trova nel cuore del Glion Institute of Higher Education.
Photo credits: fonte ufficio stampa PR & GO UP

Gault&Millau ha assegnato a Stéphane Décotterd 18 punti per il suo ristorante gastronomico. Inaugurato a settembre 2020 nel cuore del Glion Institute of Higher Education, “Maison Décotterd” comprende quattro aree culinarie – il ristorante , il bistrot, il bar e la lounge – che insieme formano un vero e proprio polo gastronomico in un ambiente spettacolare. La nuovissima area Lounge, inaugurata quest'autunno in collaborazione con il prestigioso marchio di cognac Louis XIII e lo Champagne Télmont, offre degustazioni di vini e liquori godendo di una vista mozzafiato sulle Alpi e sul Lago di Ginevra.

Stéphane Décotterd si è detto orgoglioso di questo nuovo riconoscimento. “Un premio è sempre un'emozione condivisa con il mio team; è un riconoscimento della nostra competenza, del nostro impegno quotidiano nei confronti dei clienti, oltre che una dimostrazione di sostegno per uno stile di cucina che promuove la Svizzera, i suoi terroir, i suoi prodotti e produttori locali “.

Frédéric Picard, direttore generale del Glion Institute of Higher Education, ha dichiarato: “Per gli studenti di Glion, questa è un'incredibile opportunità di essere ispirati, di imparare da talenti culinari straordinari e di diffondere questa filosofia unica di eccellenza nei loro futuri impieghi e nelle loro carriere. È un contributo più ampio all'evoluzione della gastronomia ”.

Gli studenti del primo semestre del Bachelor svolgono uno stage professionale presso la Maison Décotterd, alternandosi tra il ristorante gourmet e la sua cucina, il bistrot e il bar. La Maison Décotterd è membro dell'Associazione Relais & Châteaux, sinonimo di eccellenza, e fa parte di una rete mondiale di 580 hotel e ristoranti di alto livello.

About Stéphane Décotterd

Stéphane Décotterd è nato a Billens, nel cantone di Friburgo, ed è cresciuto a Corseaux e a La Tour-de-Peilz, vicino a Vevey. Ha pensato di diventare fin dall'età di dieci anni e ha iniziato il suo apprendistato subito dopo la scuola presso il ristorante “Le Petit” di St-Légier. Dopo aver lavorato in altri ristoranti, tra cui Le Pont de Brent, e aver trascorso due anni in Quebec, in Canada, nel 2005 è tornato in Svizzera e si è stabilito professionalmente a Le Pont de Brent. Nel 2008 ha vinto il “Cuisinier d'Or”, il premio per il miglior chef svizzero. Nel 2009 si è classificato quinto al mondo al Bocuse d'Or, un concorso di cucina artistica a Lione (Francia). Nel 2011, Stéphane ha preso le redini del “Pont De Brent” insieme alla moglie Stéphanie. Nel 2012, la coppia ha ottenuto due stelle nella Guida Michelin e un punteggio di 18/20 Gault-Millau. Nel 2018, lo chef ha abbandonato i frutti di mare, la frutta esotica e altri prodotti importati per dedicarsi esclusivamente a una cucina eco-responsabile che promuove i prodotti e i terroir locali. Nel 2020, lo Chef è stato premiato a Londra con l'”Ethical Cuisine Trophy” dall'associazione Relais & Châteaux, di cui è vide-delegato per la Svizzera e membro del World Culinary Council. Nello stesso anno riceve anche il premio “Swiss Culinary Merit” per l'eccellenza e il know-how nel rispetto dei prodotti del patrimonio culinario svizzero. È anche membro dell'”Académie Culinaire de France”.

About Maison Décotterd

La Maison Décotterd è stata inaugurata nel settembre 2021 nel cuore del Glion Institute of Higher Education, con vista su Montreux e sulla Riviera di Vaud. Gestita dallo chef Stéphane Décotterd e da sua moglie Stéphanie Décotterd, vincitori del Premio Michelin Ospitalità e Servizio Svizzero 2019, la Maison Décotterd vanta due ristoranti e un bar. Il ristorante gourmet Stéphane Décotterd (18 punti Gault&Millau – 1 stella Michelin) il Bistro by Décotterd (1 Bib Gourmand Michelin) e il Lounge Bar by Décotterd. – I due eccezionali ristoranti, con vista mozzafiato sul Lago di Ginevra e sulle montagne circostanti, riflettono la visione dello chef Stéphane Décotterd di una cucina regionale, eco- responsabile e originale.

Per ulteriori informazioni: https://www.maisondecotterd.com/

About Glion Institute of Higher Education:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi