Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

A Francoforte il 3° Workshop sul riso sostenibile europeo

21 febbraio 2024 – dalle ore 11:00 alle ore 14:00 – Hotel Melià Frankfurt City – Senckenberganlage 13 Frankfurt am Main.
Photo credits: fonte ufficio stampa AB-Comuncazione

Dopo Berlino e Colonia il ciclo di workshop dedicati al riso sostenibile europeo si conclude a Francoforte. L'ultimo incontro previsto nell'ambito del progetto Sustainable EU Rice – Don't Think Twice, e rivolto agli stakeholder tedeschi, si terrà il 21 febbraio 2024 alle ore 11:00 all'Hotel Melià Frankfurt City.

Sarà il dott. Fabio Mazza, agronomo presso il Centro Ricerche sul riso dell'Ente Risi, ad aprire il workshop con il suo intervento incentrato sulle pratiche agronomiche e sulle tecniche di produzione del riso coltivato in Europa, durante il quale verrà approfondito anche l'uso efficiente della risorsa idrica nelle risaie, aspetto divenuto ormai cruciale alla luce delle recenti emergenze ambientali causate dai cambiamenti climatici.

Il ruolo della coltivazione di riso nella conservazione dell'ecosistema e nella tutela della biodiversità animale e vegetale sarà invece il tema principale del contributo di Bertrand Mazel, presidente di SRFF – Syndicat des Riziculteurs de France et Filière.

Interverrà infine Pedro Monteiro, presidente di Casa do Arroz – Associaçao Interprofissional do Arroz, che illustrerà i dati relativi alla produzione di riso nei tre mercati europei principali – Italia, Francia e Portogallo – e nel mondo, partendo dalla tracciabilità e trasparenza della filiera fino ad arrivare ai controlli che garantiscono la sicurezza alimentare e la salubrità del prodotto.

Al termine dei tre interventi è previsto uno show-cooking durante il quale uno presenterà i passaggi principali di tre ricette che metteranno in luce le caratteristiche di tre diverse varietà di riso: risotto Carnaroli allo zafferano con anatra barbecue, crumble di olive e amaretti e caviale di nocciole; riz rouge con gazpacho di melone, verdure in osmosi e giardiniera in tre consistenze; riso Carolino croccante con bolognese di polipo al rosmarino, spuma di basilico e cavolfiore affumicato.

Con l'intento di promuovere la sostenibilità della produzione risicola europea, tematica cardine del progetto Sustainable EU Rice – Don't Think Twice, ed evidenziare altri aspetti significativi, come la qualità e la sicurezza del prodotto, le proprietà nutrizionali del riso e la sua versatilità in cucina, il ciclo di workshop sono indirizzati a media gastronomici, influencer, chef, operatori del settore della gastronomia e della ristorazione, agronomi e ricercatori tedeschi. La Germania è infatti uno dei maggiori Paesi europei consumatori e importatori di riso, rappresentando così un mercato con un forte potere attrattivo per i tre maggiori Paesi europei produttori, ovvero l'Italia, la Francia e il Portogallo.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi