Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

A Mantova arriva la “Festa della Sbrisolona”

Nasce il Festival della Sbrisolona&co che vuole celebrare la secolare tradizione dolciaria di Mantova e del territorio lombardo. Un appuntamento goloso per scoprire i dolci tipici dell’area mantovana e non solo. Degustazioni, disfide degli agriturismi e scoperta delle antiche ricette, questo e tanto altro in programma a Mantova dal 14 al 16 ottobre
Photo credits: fonte ufficio stampa

É stata presentata a , in Sala Gonfalone presso Regione la prima edizione di Sbrisolona&Co il festival della sbrisolona e dei dolci italiani che si terrà tra le vie del centro di dal 14 al 16 Ottobre. Una kermesse dedicata ai buongustai ricca di appuntamenti tra cui degustazioni gastronomiche, disfide, showcooking e tanto altro per conoscere i dolci del territorio con un focus sulla sbrisolona e uno speciale approfondimento sul cioccolato artigianale e sui dolci tipici italiani, con maestri cioccolatieri, pasticceri e cioccolaterie artigianali che proporranno le loro prelibatezze.

“Il Festival della Sbrisolona ambisce ad essere un emblema dell’enogastronomia mantovana e lombarda- ha dichiarato il Presidente del Consiglio di Regione Lombardia – settore significativo per la nostra economia, che sa coniugare tradizione e innovazione, e dà lavoro ogni giorno a tante persone. Valorizzare la nostra tradizione enogastronomica rappresenta anche un segno della nostra identità e della nostra storia di comunità”.

“Valorizzazione delle eccellenze del territorio, riscoperta di sapori unici, promozione del ‘Made in Italy’ che il mondo intero ci invidia: oggi, più che mai, – ha affermato l’Assessore allo Sviluppo Città metropolitana, Giovani e Comunicazione di Regione Lombardia – è importante favorire e sostenere in misura sempre maggiore ed efficace le tantissime eccellenze enogastronomiche della nostra regione, ricchissima di veri e propri tesori, come lo sono la Sbrisolona e l’intera tradizione dolciaria mantovana. Soprattutto perché, come accade in questo caso, dai prodotti nascono numerose opportunità di marketing territoriale con cui promuovere il territorio e il suo patrimonio. Regione Lombardia c’è e supporta concretamente eventi come il Festival Sbrisolona&Co. anche e soprattutto dal punto di vista della promozione e della comunicazione, ampliando la risonanza della kermesse e dei prodotti tipici che ne sono i protagonisti”.

L’ Assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda di Regione Lombardia ha fatto sapere in una nota che “Un evento che celebra le tradizioni e le eccellenze dell’enogastronomia mantovana. Da sempre Regione Lombardia sostiene iniziative in grado di promuovere le specificità dei territori, in un’ottica di valorizzazione delle peculiarità locali. In tal senso, il Festival Sbrisolona&Co. svolge un’efficace operazione di marketing territoriale, esaltando profumi e sapori che attrarranno turisti e fungeranno da volano fondamentale per il sistema economico. Eccellenze enogastronomiche che permetteranno al grande pubblico di scoprire le virtù e la passione di maestri artigiani che di generazione in generazione si tramandano antiche ricette e prelibatezze che rendono l’Italia e la nostra Lombardia una terra unica”.

“Il festival della Sbrisolona sarà un’occasione per far vivere il centro città in pieno autunno, richiamando tanti visitatori che cercano un’esperienza enoganostromica da accompagnare alla vista di una città d’arte. – ha spiegato Iacopo Rebecchi Assessore Alla Polizia Locale, Protezione Civile, Viabilità e Mobilità Sostenibile, Commercio e Attività Produttive Comune di Mantova – Ci attendiamo una grande affluenza ed un grande successo per la manifestazione”.

“Erano anni che la nostra città aspettava e si meritava un evento di questa levatura, – ha aggiunto Stefano Gola, Vicepresidente di Confcommercio Mantova con Delega al territorio – organizzato da professionisti del settore già promotori di manifestazioni ormai storiche e di successo come la Festa del Torrone a e il Festival del Cioccolato a ci riempie di orgoglio che SGP Grandi Eventi abbia voluto ora puntare su Mantova chiedendo il supporto della nostra associazione, segno che la nostra città ha un grande potenziale da valorizzare. Il Festival sarà un’ottima occasione per portare il nome di Mantova alla ribalta, anche oltre provincia, perché è prevista una massiccia campagna pubblicitaria su scala regionale e ”.

“Quest’appuntamento nasce per celebrare una città e un prodotto simbolo di eccellenza della pasticceria italiana- ha concluso Stefano Pelliciardi, Amministratore SGP Grandi Eventi-. Siamo riusciti a creare un palinsesto ricco e variegato, pieno di appuntamenti e nomi importanti da Edoardo Raspelli a Gino Fabbri, Marco Antoniazzi, Claudio Gatti, Patrizio Roversi, Paolo Massobrio e molti altri. Il programma sarà accompagnato da una presenza massiccia di stand dolciari provenienti da tutta Italia per celebrare il dolce, la dolcezza e Mantova che in quei giorni sarà la capitale”.

L’evento è promosso da Confcommercio Mantova con il patrocinio e il contributo del Comune di Mantova, patrocinato dalla Camera di Commercio di Mantova, con il contributo di Regione Lombardia. Vanta come sponsor tecnici gli Istituti Santa Paola e il Consorzio dei Vini Mantovani. L’organizzazione sarà a cura di SGP Grandi Eventi, società che vanta una lunga esperienza nell’organizzazione di eventi di marketing territoriale a taglio enogastronomico e che organizza da anni anche la Festa del Torrone a Cremona e Sciocolà a Modena e il FerraraFoodFestival.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi