Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

A Milano, Monza e Torino il caro bollette si combatte con il take away

È il caso dell’iniziativa “Sei sicuro che ti convenga?” portata avanti da Delivery Valley che permetterà per un intero mese di fare take away con 20% in meno sullo scontrino
Photo credits: fonte Ufficio Stampa Realize Netwoks

“Sei sicuro che ti convenga?” questa la provocazione portata avanti da Delivery Valley, la startup specializzata nella creazione di cucine laboratorio che servono il mercato del delivery e del take away, che permetterà ai consumatori di risparmiare gas ed energia facendo take away presso le loro cucine a , e Monza.

L’iniziativa, in partenza il prossimo 20 di novembre proseguirà per un intero mese, scontando il pasto del 20%, costo che il consumatore dovrebbe altrimenti pagare cucinando a casa.

Con questo progetto, l’azienda, fondata da Alida Gotta e Maurizio Rosazza Prin, imprenditori e food creator, vogliono trasmettere un messaggio forte volto a stimolare l’acquisto dei consumatori anche in momenti di crisi come questo andando incontro alle loro esigenze, senza dover rinunciare alla buona tavola.

D’altro canto, questa trovata, vuole anche aprire gli occhi sul mercato della ristorazione, fortemente già tartassato in pandemia e che ora si trova a dover fronteggiare un’ulteriore crisi.

“La provocazione di creare un’iniziativa di questo genere viene dal fatto che conti alla mano, visti i rincari di questi ultimi mesi, il consumatore si ritrova a dover spendere molti dei suoi risparmi per far fronte a una mancanza di tutela da parte delle istituzioni” – ha dichiarato Maurizio Rosazza Prin, Founder e Marketing Director di Delivery Valley.

La provocazione arriva da una realtà, quella di Delivery Valley, tutt’altro che alle prime armi: nell’ultimo anno la società ha visto la chiusura di una campagna di equity crowdfunding da 1,5 milioni tenuta su Mamacrowd. In soli due anni di attività i risultati di Delivery Valley sono impressionanti, con una crescita esponenziale da 500mila euro nel 2020 a oltre 1.9m nel 2021, e un Ebitda positivo nel 2021 di oltre il 9%.

 


 

Su Delivery Valley

Partita nel giugno 2020 Delivery Valley ha già all’attivo 3 cucine a Milano (Navigli, Isola, Città Studi), una a Monza e una a Torino in cui vengono serviti 8 food brand (Giga Giga Burger, Lievito Mother Fucker, Gira Girarrosto, Fritt Fighter, Giga Ribs, 20 cm, Catsu Sandro, Like a pita); dalla sua nascita ha servito circa 400.000 pasti cucinati con ingredienti di qualità e semilavorati cucinati nel centro di produzione centralizzato. In soli due anni di attività i risultati di Delivery Valley sono impressionanti, con una crescita esponenziale da 500mila euro nel 2020 a oltre 1.9m nel 2021, e un Ebitda positivo nel 2021 di oltre il 9%. Ogni giorno nelle cucine laboratorio di Delivery Valley vengono prodotti pane, salse, costine in salsa bbq cotte a bassa temperatura per 11h, pizze al padellino lievitate 24h, il tutto concepito con l’ossessione tutta italiana per il cibo. La stessa passione si rivede anche nel perseguire l’efficienza operativa. La startup sta così finalizzando un software di AI per prevedere la domanda, eliminare esuberi, ottimizzare il flusso ordini. Delivery Valley è quindi una dark kitchen che ha deciso di non rimanere al buio, con punti vendita ben visibili, comunicazione accattivante e brand unici.

https://www.deliveryvalley.com/ – https://www.facebook.com/deliveryvalley/ – https://www.instagram.com/deliveryvalley/

ALIDA GOTTA è stata medaglia d’argento alla quinta edizione di MasterChef Italia. Appassionata di cucina sin dalla tenera età, dopo l’esperienza televisiva ha collaborato con grandi aziende e ha realizzato diversi showcooking. Ama definirsi de folie, smiling e très jolie, punta a creare sapori unici con un’estetica della mise en place che non lascia nulla al caso e la sua cucina è caratterizzata da ingredienti ricercati e di qualità.

MAURIZIO ROSAZZA PRIN, dopo una laurea in economia e gestione delle imprese e il master in Marketing e Comunicazione nella storica Accademia della Comunicazione a Milano, inizia il suo percorso professionale come copywriter, ma la cucina è il suo primo grande amore. Nel 2012 cambia la sua vita partecipando alla seconda edizione di MasterChef Italia e conseguendo il secondo posto. Da qui collaborazioni con importanti brand come Mc Donald’s, AMC e Franke e programmi tv come “Colpo di cucina”, un format tv di Fine Living, del quale è anche autore; e “Football’s Kitchen” per Gambero Rosso Channel, per il quale ricopre nuovamente anche il ruolo di autore. Nel 2013 ha dato vita a Chissenefood, un blog con ricette, idee e racconti per non smettere mai di osare e sperimentare. Una filosofia di vita che ha come obiettivo restituire il lato divertente della cucina alle persone.

Realize Networks, nata più di 10 anni fa dalla mente di Pasquale Arria, è la prima «Talent agency» ad operare nel mercato italiano del mondo food e lifestyle. Realize Networks è una realtà unica che idea e realizza progetti di Branded Entertainment e Branded Content per comunicare marchi e prodotti. L’agenzia gestisce una ricca rosa di personaggi legato al mondo del food e del lifestyle, ma non solo, come lo Chef pluristellato e giudice di MasterChef Italia Bruno Barbieri; il food mentor e divulgatore scientifico per Fondazione Umberto Veronesi Marco Bianchi; la conduttrice e autrice di diversi best seller Benedetta Parodi; il pastry chef e giudice di Bake Off Italia Damiano Carrara; la nota foodblogger Chiara Maci; l’imprenditore Francesco Panella; il giornalista sportivo Fabio Caressa, solo per citarne alcuni. Realize Networks ha vinto il Premio Miglior Agenzia Emergente Dell’anno ai BEA ITALIA 2019 – Festival Italiano degli eventi e della Live Communication, ed è salita sul podio nelle categorie: Brand Activation; Festival; Evento Media E Pr e Utilizzo unexpected di uno spazio.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi