Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

A Pasqua 2024 sì puó festeggiare con un gesto solidale con la nuova colomba di Opera Cardinal Ferrari e Giovanni Cova & C.

Anche quest’anno Opera Cardinal Ferrari, lo storico centro diurno milanese che dal 1921 assiste 365 giorni all’anno persone senza dimora e in grave povertà, ha pensato a un gesto speciale per regalare un sorriso e un aiuto concreto alle persone più bisognose: una colomba pasquale che nasce dalla collaborazione con lo storico marchio meneghino di dolci per le ricorrenze GIOVANNI COVA & C.
Photo credits: fonte Opera Cardinal Ferrari

“Una Colomba all'Opera”, questo è il nome simbolico che è stato dato al dolce, è il simbolo della pace e della rinascita con la finalità di offrire un aiuto concreto ai Carissimi della onlus e a sostegno di tutte le sue attività di accoglienza.

Si tratta di una colomba classica dal peso di 1 kg, a lievitazione naturale con glassa, farina di frumento e arricchita con scorze d'arance candite. Per concludere non può mancare la tipica forma dell'autentica ricetta tradizionale che esalta la sofficità e la fragranza del prodotto finale. Dettagli che sono alla base di una lavorazione artigianale sapiente e una ricerca delle materie prime più genuine.

La Colomba all'Opera di Opera Cardinal Ferrari può essere un ottimo regalo per i propri cari o un gesto solidale da proporre come regalo aziendale ed è prenotabile presso la sede in via G.B. Boeri 3, al numero 02 49496902 oppure scrivendo una mail a colomba@operacardinalferrari.it.

Il ritiro si potrà effettuare in Opera, a fonte di una donazione minima di 20 €.

A proposito di Opera Cardinal Ferrari…

Opera Cardinal Ferrari è una casa costituita da un centro diurno e da tre strutture di residenze sociali.

Il Centro Diurno, l'anima dell'Opera (8.30-17.00/365 gg) servizi di supporto ai bisogni primari (mensa, distribuzione indumenti, sportello salute, docce e igiene personale, parrucchiere, barbiere, lavanderia); servizi di segretariato sociale (sportello di orientamento e informazione, espletamento pratiche, accompagnamento ai servizi del territorio); attività creative per il sostegno educativo e psicologico (sportello di counselling, laboratorio “Felice-Mente all'Opera”, tornei di carte, bocce, cineforum, biblioteca); distribuzione pacchi viveri contenenti alimenti a lunga conservazione di prima necessità ma anche fornitura periodica di articoli per l'igiene personale e la pulizia della casa. Per le famiglie segnalate come più fragili e/o con la presenza di minori è previsto un aiuto rinforzato anche con una spesa di alimenti freschi se disponibili, sempre provenienti da eccedenze alimentari della grande distribuzione; servizi di accoglienza notturna per studenti, lavoratori fuori-sede e persone in trasferta sanitaria presso gli ospedali di con Residenza Trezzi e Domus Hospitalis e infine accoglienza gratuita a 360° per donne fragili presso la micro comunità Padiglione “Cielo Stellato”. Opera Cardinal Ferrari dal 1921, oltre 100 anni, si prende cura di persone che hanno perso tutto, ma non la dignità e la speranza di affrancarsi da una vita difficile: i Carissimi come chiamava il Cardinal Ferrari le persone accolte in Opera. Il fulcro delle attività è realizzato dal volontariato: 200 volontari consentono ad Opera di portare avanti la propria missione a favore delle persone più fragili e deboli. Opera Cardinal Ferrari vive grazie al sostegno di donazioni private sia in natura attuando processi di economia circolare con la raccolta di cibo e di indumenti; sia erogazioni liberali che rappresentano quasi il 100% delle entrate (Fonte Bilancio 2022): tutte le erogazioni liberali a favore di Opera Cardinal Ferrari godono di benefici fiscali. Attualmente la campagna di raccolta fondi in corso è Sostengo Casa Opera il cui obiettivo è la raccolta fondi istituzionale a favore del Centro Diurno e delle Residenze Sociali. 5X1000: 02832200154

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi