Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

A Sarnano la Festa del Ciauscolo e del salame spalmabile

Il 10 e 11 settembre, il Grand Tour delle Marche “affonda la lama” nel morbido, spalmabile salume di epoca romana
Photo credits: fonte ufficio stampa

Morbido, spalmabile e infinitamente gustoso! Questa la carta d’identità del Ciauscolo, salume di epoca romana con il curioso nome probabilmente de-rivato dal vocabolo “cibusculum”, che in latino significa piccolo cibo. Vera e propria icona della gastronomia marchigiana, è ottenuto da carni di suino fi-nemente sminuzzate, aromatizzate e sottoposte ad un lungo periodo di stagio-natura che ne preserva intatta la caratteristica morbidezza.

Sabato 10 e domenica 11 settembre il ridente borgo di Sarnano, nelle alte terre macera-tesi, celebra il pregiato salume nell’ambito di una pittoresca iniziativa, ricca di eventi, che evoca le antiche manifestazioni popolari di piazza: la Festa del Ciauscolo e del salame spalmabile.

“Sarnano – sottolinea il Sindaco Luca Piergentili – uno dei Borghi più belli d’Italia e Bandiera arancione del Touring, è rinomato centro di villeggiatu-ra a ridosso dei Monti Sibillini, con una godibilità in tutte le quattro stagioni. L’affascinante “scrigno” del centro storico medioevale, le sorprendenti cascatel-le, gli impianti sciistici e tanti percorsi bike e trekking rendono questa cittadina una vera e propria capitale del divertimento e del relax all’aria aperta!”.

Non ci sarà tregua per golosi e foodtrotter impegnati in un percorso del gusto tra i produttori del terri-torio, snodato lungo le vie del centro storico. Un’intera piazza diventa ristoran-te con piatti tipici “a tema Ciauscolo” e non mancheranno i truck protagonisti del cibo di strada, con le rivisitazioni in chiave moderna ed originale del rino-mato salume.

L’area propone inediti con prodotti e distillati del territorio, mentre il mercatino di Piazza Artigiana mette in mostra le migliori produzioni della manualità locale. In programma anche performance di musica e folklore della tradizione marchigiana. In occasione della manifestazione, locali e strut-ture ricettive aderenti propongono proposte a tema e ci sarà la possibilità di conoscere il suggestivo centro storico con passeggiate guidate gratuite o di esplorare l’itinerario della Via delle Cascate Perdute (https://www.sarnanoturismo.it/).

La Festa del ciauscolo e del salame spalmabile, giunta alla terza edizione, è un evento ideato e organizzato da La Ricreazione, con il patrocinio e il soste-gno del Comune di Sarnano e di Confartigianato Imprese -Ascoli Pice-no-. Da quest’anno la manifestazione entra nel circuito del Grand Tour delle , promosso da Tipicità e ANCI Marche in collaborazione con la Re-gione Marche e con la partnership progettuale di Banca Mediolanum.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi