Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

A tu per tu con il CEO della Home restaurant Hotel

La Home Restaurant Hotel srl piattaforma leader nel settore Home Restaurant nasce come prototipo nel 2015. Oggi vanta oltre 1000 Home Restaurant in oltre 300 città italiane ed annuncia le novità del 2024.
Photo credits: Home restaurant Hotel

Chi è il Ceo della Home restaurant Hotel? 

Il Ceo della Home restaurant Hotel è Gaetano Campolo imprenditore classe 87′ nato a Reggio . Ha studio cucina presso la Academy a con esperienze a Norcia presso la Famiglia Bianconi dal 1880 ed a Londra al Cavallino Restaurant di Frankie Dettori tra i ristoranti più noti in cui ha potuto conoscere celebrity come Ronnie Wood chitarrista dei Rolling Stones, Carlo Ancellotti ed altri personaggi. Successivamente ha gestito come Amministratore Delegato della Siviglia Group Srl l'Hotel Regent 4 stelle a Reggio Calabria in cui ha riattivato la cucina grazie alla collaborazione della Scuola di Cucina Alma. Nel 2015 la brillante idea di unire la cucina casalinga estesa all'ospitalità dell'alloggio all'interno di una dimora storica del ‘800 a in centro storico che oggi si è trasformata in una piattaforma che propone esperienze di Home Restaurant in oltre 300 città italiane.

Quando si sviluppa la piattaforma? 

La piattaforma si è potuta sviluppare nel 2019 a seguito del Parere del Ministero dell'Interno che riconosce il settore Home Restaurant come esercizio privato ed in assenza di legge è previsto dall'articolo 41 con limite di incasso a 5 mila euro l'anno.  Tra il 2020 ed oggi abbiamo avuto una crescita esponenziale, i dati rilasciati recentemente dalla piattaforma vedono oltre 20 mila utenti registrati, 1000 annunci comunicati in oltre 300 Questure ed oltre 2 milioni di italiani che conoscono bene il settore. Legali ma limitati a 5 mila euro in assenza di legge richiesta agli Stati Membri dalla Commissione Euroea già del 2014.

Di cosa si occupa la Home Restaurant Hotel?

La Home Restaurant Hotel è l'unica piattaforma in Italia che sbriga le pratiche come i documenti in Questura necessari per essere in regola e rilascia la copia delle ricevute non fiscali. Sarai pubblicizzato con un annuncio all'interno del nostro circuito e promosso nei nostri canali social e YouTube. La Home Restaurant Hotel non prevede commissioni in quanto il contatto deve essere diretto tra utente cuoco ed utente fruitore come previsto dal Bollettino Antitrust 10/17 per tanto si paga un abbonamento alla piattaforma dal costo di 100 o 200 euro annui incluso lo sbrigo pratiche. La Home Restaurant Hotel mette a disposizione la sezione contatti in cui compilando il form si possono ricevere informazioni per email e telefono dal nostro commerciale gratuite e senza impegno di acquisto.

Nel 2024 ritorna Experience. Come funzionerà la seconda stagione?

In questo momento stiamo raccogliendo le aziende partner per il 2024 che ci accompagneranno in Experience. Nella prima stagione abbiamo visto la conduzione di Lorenzo Gagliano foodblogger Fiorentino e la partecipazione di personaggi come Federico Fusca chef che collabora con Antonella Clerici e Gabriele Bianchi miglior cameriere d'Italia under 30 e la partecipazione dei nostri Home Restaurant. Nella seconda stagione sarò affiancato da vari influencer in giro per Home Restaurant e per le vie delle città del ristorante casalingo che ci accoglierà per un invito a cena. Un modo per far conoscere il settore sia in modo diretto intervistando i vari cittadini sia anche per far vivere a tutti una vera esperienza in Home Restaurant

Ci sono stati contatti con la Commissione Europea. A che punto è la situazione a livello normativo?

Effettivamente il 10 agosto 2023 abbiamo ricevuta una risposta, anche in modo tempestivo da parte della Commissione Europea per firma di Clara Ducimetriere delegata dalla Presidente Von der Leyen. Lettera che abbiamo reso pubblica per chiarire all'opinione pubblica lo stato del settore Home Restaurant, molto spesso inserito nel Mercato commercio e che invece fa parte del Mercato Concorrenza. Un incontro è avvenuto a Bruxelles in modo ufficioso nelle scorse settimane e restiamo fiduciosi anche grazie al supporto dei nostri associati e che vede in Italia il settore del ristorante casalingo in costante crescita giornaliera.

Quanto vale ad oggi il settore Home Restaurant e quali prospettive? 

In Italia al momento si contano circa 20 mila Home Restaurant molti dei quali sfuggono ai controlli di PS in quanto Abusivi per questo i Numeri sono approssimativi. Grazie ad esperti abbiamo potuto fare un tracciamento grazie ai nostri abbonati.  Considerando 4 eventi al mese per Home Restaurant la Home Restaurant Hotel registra in media 2000 eventi al mese, quindi al 50% degli abbonati, tramite Home Restaurant Hotel ad una media di 30 euro a persona per circa 8 partecipanti medi ad evento. La Home Restaurant Hotel fa generare con Home Restaurant Hotel in regola su un campione di 1000 abbonati circa 24 mila eventi annui generando vendite pari a circa quasi 6 milioni di euro. Considerando su un campione di 20 mila Home Restaurant si possono pensare circa 500 mila eventi annui che generano circa 120 milioni di euro sulla base di 1 evento a settimana numeri che possono triplicare nel rispetto delle 3 aperture settimanali. A livello potrebbe già generare circa 1 miliardo di euro annui. In futuro con una politica ed europa attiva sul settore Home Restaurant si può pensare ad arrivare ad 1 miliardo di euro di fatturato solo in Italia entro il 2030 generando circa 30 miliardi di euro a livello internazionale.

Cosa sta facendo la Home Restaurant Hotel con il Governo Italiano? 

La Home Restaurant Hotel srl ha promosso su Change.org una petizione per chiedere al Consiglio dei Ministri una legge per il settore Home Restaurant che ha raggiunto quasi 1000 firme.

La trovate su Google: Chiediamo una Legge per il settore Home Restaurant. Alcuni politici italiani si sono occupati in passato come Ivan Catalano ed Maurizio Bianconi ma anche nel presente sta mostrando interesse ed attenzione al settore il Senatore Cataldi.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Gaetano Campolo

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi