Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Al Buono in Tavola la spesa giusta per andare incontro alla primavera con l’energia necessaria

Mercati contadini a Milano, al Buono in Tavola la spesa giusta per arrivare pronti alla primavera.

, Marzo 2024 – In piazza Sant'Eustorgio, a pochi passi dai Navigli, e in via Ansperto, alle spalle della chiesa di San Maurizio in Monastero Maggiore: continuano gli appuntamenti settimanali con Il Buono in Tavola, farmers' market dove trovare il meglio della produzione agricola lombarda a chilometro zero.

Sui banchi del mercato frutta e verdura appena raccolta; carne, salumi e formaggi sani e genuini; vino dalle colline dell'Oltrepò; prodotti naturali coltivati in agricoltura bio-rigenerativa a filiera cortissima; miele di montagna di recente insignito delle Tre Gocce D'Oro, il premio per la prima selezione di mieli nazionali.

“Siamo quello che mangiamo” scriveva il filosofo Ludwig Feuerbach. Inoltre la vita è troppo breve per mangiare male. Senza dimenticare che preparare i pasti per la propria famiglia è un grandissimo gesto d'amore. Da qui l'importanza di fare la spesa e di portare sulla tavola il meglio. La primavera è alle porte e nutrirsi del cibo giusto aiuta a viverla al meglio, supportandoci nell'affrontare giornate più lunghe e con sempre maggiore luce e sole. Più energia anche grazie ad alimenti che aiutano a liberarci dalle tossine accumulate durante l'inverno.

Cosa mettere, quindi, nella borsa della spesa? Erbe amare, tarassaco, cardo mariano, cicoria, prodotti fermentati: prodotti di stagione che possiamo trovare a Il Buono in Tavola e che danno uno scossone all'organismo per liberarsi delle tossine in eccesso, supportare il sistema immunitario, migliorare la vitalità e lo stato mentale per affrontare giornate più lunghe con maggiori ore di sole.

Ogni martedì in piazza Sant'Eustorgio e giovedì in via Ansperto (metrò Cadorna) dalle 8,30 alle 13,30 pane e prodotti da forno, verdura e frutta fresca di stagione, carni e uova, salumi e formaggi frutto del lavoro dei produttori agricoli lombardi a chilometro sincero: dal pane al companatico inclusi riso e farine, vini naturali, conserve e confetture, succhi di frutta, miele in tutte le sue svariate sfumature, zafferano, latticini, verdure e frutta appena raccolta, carni, uova, salumi. E i prodotti rifermentati, kefir, fermenti probiotici (solo in piazza Sant'Eustorgio), e quelli erboristici di Cascina Cucca. Dai produttori ciò che è stato raccolto o preparato poche ore prima, riducendo al minimo la distanza tra luogo di produzione, luogo di vendita ed infine il consumatore finale.

Aziende che hanno a cuore la biodiversità, la tutela dell'ambiente, la salute; che rispettano la filiera di produzione: dalla coltivazione dei cereali, alle farine, al pane; dalla coltivazione delle uve, al vino; dagli allevamenti, alla macellazione, alla preparazione delle carni da cuocere o degli insaccati; dagli allevamenti avicoli alle uova. Prodotti genuini, freschi e di stagione frutto della passione dei produttori per il territorio di cui sono espressione. Come si ricorderà il mercato contadino di via Ansperto è lo spin-off di quello di piazza Sant'Eustorgio, ed ha debuttato in città a Marzo 2022. Del Buono in Tavola all'ombra della meravigliosa Basilica a pochi passi dai Navigli, è quindi parente stretto e condivide filosofia, finalità e genuinità. Attività che hanno avuto origine grazie ad un bando del Comune di Milano che aveva ed ha lo scopo di dare spazio all' agricoltura regionale ed alla sua produzione d'eccellenza.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Il Buono in Tavola

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi