Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Al Giardino di Giada si festeggia l’Anno del Coniglio

Sabato 21 gennaio 2023 dalle ore 20.00 al ristorante GIARDINO DI GIADA serata “Cultural-Gastronomica” per festeggiare l’Anno del Coniglio.
Photo credits: fonte ufficio stampa

La sera di sabato 21 gennaio, come accadrà in molte parti del mondo, anche il Giardino di Giada darà il benvenuto al nuovo anno cinese, conosciuto anche come Festa di Primavera, che quest’anno sarà sotto il segno del Coniglio (o Lepre), un segno di Acqua con polarità Yin, secondo i canoni dell’astrologia cinese.

Per questa serata speciale, il ristorante storico all’ombra della Madonnina servirà un ricco menù a base di specialità della cucina cinese. Le pietanze servite avranno significati benauguranti e di buon auspicio come gli immancabili Nian Gao – Gnocchetti di riso – che letteralmente sono un Augurio per un anno di alto valore, il pesce “Yu” rappresenta l’abbondanza e il fluttuare del tempo, mentre gli spaghettini di soia riportano alle piogge sottili e leggere tipiche della primavera, i ravioli al vapore idealizzano gli antichi lingotti come simbolo di fortuna e i gamberi che rimandano alla figura del Drago.

Durante la serata verrà inoltre raccontata la Leggenda del Calendario cinese, dei 12 animali e dell’Oroscopo per questo 2023. Il Coniglio (兔 Tù) è il quarto dei 12 animali dello zodiaco e darà origine a un periodo di cambiamenti, di progressi e innovazioni. L’auspicio è che il Coniglio, saggio, libero, pacifico, intelligente e veloce, con la sua proverbiale affabilità, possa concedere nel 2023 tutto ciò che la vita può offrire di buono e che il suo carattere socievole possa farci circondare di amici sinceri come vero tesoro della nostra esistenza.

Gli ospiti potranno scambiarsi gli auguri sulle note del Gu-Zheng, uno strumento musicale tradizionale cinese che sarà suonato per tutta la durata della cena. Inoltre, non mancherà l’estrazione per la lotteria di Capodanno.

L’originale menù si compone dei seguenti piatti:

Anteprime

  • – dall’Acqua con le Spezie (gamberi al pepe selvatico)
  • – dal Legno per la Salute (funghi Muer)
  • – dalla Terra i Sapori (melanzana ripiena)

Dimsum

  • – Hong You Chao Shoan (ravioli bolliti alla moda di Sichuan)
  • – Shu Xian Shui Jiao (ravioli di verdure profumate)

I piatti della tradizione

  • – Tu-Zi (coniglio stufato beneaugurante per l’Anno)
  • – Nian Gao (gnocchetti di riso all’ortolana)
  • – Nian Nian You Yu (branzino al Vapore)
  • – Dong Po Rou (la Pancetta del Poeta)
  • – Capellini Lunga Vita (spaghettini di Soia)
  • – Hai Shan (capasanta maritata c Gamberoni)
  • – Disan Xian (I Tre Tesori della Terra)

Dessert e bevande

  • di Thè e Riso (con “biscottini Jasmine)
  • – Tè cinese e acqua

Menù fisso a 58 euro per persona, vini a parte

Giardino di Giada | Via Palazzo Reale 5 |

Prenotazioni al numero T. 02 80.53.891

FB www.facebook.com/giardinodigiada/ | IG instagram.com/giardino_di_giada

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi