Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Al via il giro d’italia enoico firmato Partesa. Prima tappa: Piemonte

Dopo un 2023 all’insegna dei festeggiamenti per il 25° anniversario del progetto di Partesa per il Vino, Partesa, azienda leader in Italia nei servizi di vendita, distribuzione, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca., si prepara a dare il via ad un altro anno ricco di nuove occasioni di incontro tra gli operatori del fuoricasa e le oltre 130 cantine da Italia, Europa e USA, che firmano i vini di qualità del suo ampio portfolio.

Sono infatti in programma, tra marzo e novembre, ben 12 “Wine Lab”, gli incontri itineranti sul territorio dedicati ai produttori locali e ad una selezione di quelli nazionali ed esteri, e, a ottobre, la quarta edizione di “Wine Cube – A Great Experience”, il grande evento di Partesa che eleva al cubo l'esperienza del vino tra Degustazione, Formazione e Comunicazione, coinvolgendo i grandi nomi del vino italiano e e richiamando ogni volta centinaia di visitatori. Punto di partenza di questo giro d'Italia enoico ideato da Partesa sarà il “Wine Lab di Cuneo” in programma lunedì 4 marzo, dalle 11.00 alle 18.30, presso “La Porta delle Langhe” di Cherasco. I gestori dei locali piemontesi avranno la possibilità di degustare centinaia di vini di qualità e di conoscerne da vicino i ben 70 produttori da tutta Italia (con un focus sulle cantine del territorio) e da Francia, Spagna, Germania, Austria, Slovenia e California. Inoltre, potranno usufruire della consulenza personalizzata dei venditori e dei Wine Specialist di Partesa, che, grazie alla formazione continua di Università della Birra e della Cantera del Vino, hanno acquisito ulteriori competenze per accompagnare al meglio i gestori dei locali in ogni aspetto della loro attività, dalla definizione della carta vini all'orientamento di scelte strategiche.

Partesa, infatti, non offre solo efficienza logistica e un vasto portfolio di referenze (oltre 7.000 tra birra, vino, spirits, soft e ), ma anche e soprattutto consulenza su misura, formazione continua e servizi e strumenti digitali, da eazle – la piattaforma di e-commerce B2B sviluppata ad hoc per gli operatori del fuoricasa – fino a Partesa for Wine, il portale che racconta in modo fresco e innovativo il grande mondo di Partesa per il Vino con news, il talk show Fulgor Wine Theatre e le serie di podcast “Wine Cube: storie dal mondo del vino” e “Vino in pillole”.

«Il mondo del vino è sempre stato in evoluzione ma, mai come prima d'ora, la comunicazione è diventata un fattore determinante: il pubblico di appassionati, dai nuovi a quelli di lungo corso, non vuole più semplicemente bere un buon vino, vuole conoscerne i produttori e lasciarsi affascinare dalla loro storia e dalle loro terre – spiega Alessandro Rossi, National Category Manager Wine Partesa. I “Wine Lab” sono un format di eventi sul territorio ideato appositamente per permettere ai gestori dei locali di incontrare e conoscere personalmente i produttori, i loro vini e le loro esperienze, oltre che di confrontarsi con i nostri venditori e Wine Specialist: non vediamo l'ora di portarlo in tutta Italia, in attesa di svelare tutti i dettagli della quarta, attesissima edizione di Wine Cube – A Great Experience, in questo 2024 che si preannuncia un altro anno ricco di novità per Partesa per il Vino».

Dopo Cuneo, i Wine Lab faranno tappa l'11 marzo a Marittima (RA), il 18 marzo a Castiglioncello (LI) e l'8 aprile a , per poi proseguire a maggio in , e Friuli, a ottobre in , e Piemonte, e a novembre in Umbria e Veneto

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Giovanni Ranghi

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi