Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Albicocche Val Venosta: Morbide coccole estive

L’estate inaugura la raccolta delle strepitose Albicocche Val Venosta. Vellutate fuori e succose dentro, le deliziose prelibatezze di alta montagna sono coccolate quotidianamente dagli agricoltori fino a completa maturazione.
Photo credits: fonte ufficio stampa Echo

Grazie alle cure e alle premure che ricevono, le albicocche giallo-arancio, arrossate sul lato esposto al sole, crescono ogni giorno sempre più belle e succose. Gli agricoltori esperti guidano i più giovani passo dopo passo nella coltivazione dei rubicondi frutti, finché non giunge il momento della raccolta. Dal canto loro, i giovani apprendono in fretta, favoriti dall'occhio vigile e da mani abili. La fruttuosa collaborazione tra le due generazioni crea i presupposti per una raccolta ricca di albicocche dal sapore intenso e dall'aspetto sublime.

Così, da metà luglio a metà agosto, lungo i pendii della Val Venosta è possibile ammirare alberi colmi di frutti aranciati, le Albicocche Val Venosta.


Alla scoperta delle Albicocche Val Venosta
Impossibile non rimanere incantati dall'Albicocca Val Venosta, con la sua silhouette morbida e tondeggiante, leggermente allungata. La buccia compatta sfumata di arancio e rosso-arancio regala una sensazione calda e confortante e profuma di estate. Amanti del clima mite e secco, le graziose albicocche trovano nella valle il luogo ideale dove maturare appieno la loro irresistibile dolcezza. Le note aromatiche e l'intensa fragranza dell'Albicocca Val Venosta si prestano a prelibate ricette. In qualunque forma – come confettura, liquore o dessert – il frutto di alta montagna sorprende per bontà e colore. Il soufflé alla vaniglia con albicocche è un dessert sfizioso e profumato composto da una soffice base aromatizzata alla vaniglia e limone, accompagnata da albicocche della Val Venosta caramellate e sfumate al rum e rosmarino. Una nuvola di dolcezza che conquista al primo boccone.

Disponibili da metà luglio a metà agosto, le varietà Albicocche Val Venosta, Goldrich, Orangered e Hargrand, rinfrescano l'estate con la loro succosa dolcezza.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi