Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Alto Adige. Natale alle Terme Merano, dal relax delle saune ai prodotti delle casette del mercatino

Qual è la tua Kugln Terme? Sosta gourmet nei 6 ristorantini esclusivi e privati in piazza Terme
Photo credits: Alfred Tschager – fonte Studio Eidos

C’è il lampadario in stile rustico realizzato con le corna di cervo e quello rosso con gocce di cristallo che scendono dal soffitto. Fino alla spettacolare sfera di vetro ricoperta di cristalli che creano infiniti riflessi di luce. Sono le Kugln Terme di Terme Merano, ognuna unica con cuscini e accessori che richiamano il colore esterno: argento, rosso, blu, verde, giallo e rosa. Quando compaiono loro, a Merano è arrivato il Natale!

­La piazza del gusto

È da sempre la piazza del Natale dei bambini, nel tempo è diventata la piazza del gusto. L’attrazione culinaria principale è rappresentata proprio dalle grandi sfere colorate che fungono da originali ed eleganti ristorantini privati. Dalla coppia al gruppo di amici, massimo dieci persone sedute intorno al tavolo rotondo possono degustare piatti scelti dal menu à la carte, accompagnati dai pregiati vini altoatesini e internazionali. Una sosta con musica di sottofondo, luce e riscaldamento regolabile. Un angolo di quiete nel bel mezzo della vivacità del mercatino di Natale.

Parlando di gastronomia però, le Kugln Terme non sono l’unica attrazione del Natale. Molto apprezzato e frequentato è il raffinato e moderno Sky Bar, una terrazza panoramica riscaldata, suggestiva e di charme, che regala agli ospiti una vista inedita: sopra il cielo stellato, sotto una miriade di luci sulla piazza, le Terme e il mercatino.

Sosta gourmet anche nelle isole riscaldate esterne, un modo per rimanere dentro al clima di festa che anima la piazza. E poi ci sono le casette del mercatino, tutte rinnovate di recente, dove trovare prodotti tipici della gastronomia altoatesina.

­Terme, calore e coccole

Nel periodo delle feste l’ambiente più ricercato delle Terme Merano è quello delle saune. Sarà che dopo una mattinata tra le casette del Natale, guanti e sciarpa sembrano non bastare più, si sente proprio l’esigenza di una full immersion nel calore che penetra la pelle e avvolge tutto il corpo.

Dal Bagno di vapore Passerstein alla Sauna al fieno dell’Alto Adige, fino alla Sauna finlandese esterna. Sono 8 le saune a disposizione degli ospiti di Terme Merano, compresa l’originale Stanza della neve alla temperatura di -10° C, pensata per raffreddare il corpo e provocare quel contrasto salutare caldo e freddo.

Le sale relax, in particolare le Fire Places con il fuoco scopiettante offrono un momento di ristoro, come anche il Roof Whirpool, la vasca idromassaggio posizionata sulla terrazza panoramica Sun Deck. Immergersi nell’acqua calda quando fuori le temperature sono rigide è uno dei piaceri dell’inverno. E poi c’è il centro benessere MySpa, per dedicarsi coccole e trattamenti da vivere individualmente e in coppia.

­­Cannella e pan di zenzero in sauna

Sala bagnanti e saune sono protagoniste anche delle Special Nights d’inverno che permettono agli gli ospiti di rimanere all’interno delle Terme Merano eccezionalmente fino alla mezzanotte. All’interno proiezioni di luci con effetti particolari, musica e profumi intrattengono i bagnanti.

Venerdì 2 dicembre 2022 si tiene una vera e propria “Anticipazione del Natale” con gettata di vapore alla cannella e pan di zenzero. Dopo la gettata, viene servito a tutti gli ospiti tè e pan di zenzero. Ancora in clima di feste, venerdì 6 gennaio 2023 sarà la volta di “Fiori di ghiaccio”, una serata dedicata al contrasto di caldo e freddo. In sauna la gettata di vapore è con erbe di montagna e ghiaccio e a seguire zuppa con le erbe tipica altostesina per tutti.

Per l’occasione sono a disposizione biglietti combinati per l’intera durata della serata, comprensivi, per chi lo desidera, anche di Specialmenu che prevede: 1 Prosecco, 1 piatto di pasta e 1 dessert. Ingressi ad hoc anche per le Pool Suite Special Night per l’utilizzo esclusivo della location,ideale per 2 o 3 persone.

­Il Natale delle famiglie

Ogni anno piazza Terme ospita il Natale dei bambini e delle famiglie. Proprio davanti alle Terme ci sono il grande albero illuminato e il presepe con le statue in legno ad altezza naturale.

Tra le attrazioni immancabili: le casette del mercatino di Natale. Dal 25 novembre 2022 al 6 gennaio 2023 la passeggiata lungo il Passirio si riempie dei colori, profumi e suoni più autentici delle feste. Decorazioni tipiche tirolesi con pigne e feltro e palline di Natale di vetro dipinte a mano fanno bella mostra appese alle casette. E poi articoli in loden, sculture intagliate nel legno e altri prodotti dell’artigianato locale.

Una vacanza a Merano permette di gustare l’attesa delle feste in un’atmosfera che già parla di Natale. Tra le strutture partner delle Terme c’è anche l’Europa Splendid, hotel storico della cittadina termale. Dal 25 novembre al 25 dicembre 2022 propone il pacchetto “Avvento a Merano”. L’offerta comprende: 5 pernottamenti con prima , 1 Vin Brulèe al Liberty’s Bar, skipass di 3 giorni Merano 2000, ingresso di 3 ore alle Terme pool e sauna con massaggio sportivo nella MySpa. Il tutto a partire da 595 euro a persona.

Info: Terme Merano, tel. 0473 252000
www.termemerano.it

­

­

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi