Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Ambra Cortina Fashion & Boutique Hotel, apre il nuovo Zelda Champagne & Cocktail Club

Inaugurazione su invito giovedì 8 dicembre 2022, dalle 18 alle 22, con il party “Colbacco e tacco dodici” in occasione di Cortina Fashion Weekend
Photo credits: courtesy of Hotel Ambra Cortina

L'albergo come luogo di incontro, cultura, arte e moda. Elisabetta Dotto crede fermamente in questa filosofia dell'hotellerie di alto livello, a partire dal suo gioiello ampezzano, Ambra Cortina Fashion & Luxury Boutique Hotel. Alla guida di questo boutique hotel dal 2007, la Locandiera ha sempre investito in un miglioramento dell'offerta, sia per quanto riguarda la struttura sia per l'intrattenimento e i servizi, compresi grandi eventi culturali e artistici che si sono ripetuti negli anni, raccontati e immortalati dalla stampa italiana e . La moda, come recita l'insegna, è fin dagli inizi parte della filosofia del progetto imprenditoriale e passione personale della Locandiera, caratteristica che ha contribuito alla segnalazione dell'Ambra come “fancy-pants” sul The Times di Londra a firma di Sidonie Wilson, nell'ampio reportage sulle Dolomiti pubblicato lo scorso 8 ottobre.

Il percorso di miglioramento continua e per l'8 dicembre 2022, dalle 18 alle 22, prevede la riedizione in grande stile dell'iconico party “Colbacco e tacco 12”, nell'ambito del Cortina Fashion Weekend, per inaugurare il nuovo Zelda Champagne & Club al piano terra, attiguo alla lounge e all'ingresso, con spazi interni ed esterni sulla terrazza affacciata su Largo Poste, con vista sulle Tofane. L'apertura e il lancio di questo nuovo spazio, sia per la parte creativa sia per la futura programmazione, sono curati da Maria Vittoria Perissinotto, figlia unica di Elisabetta Dotto, laureata in Hospitality Business con specializzazione in Finance and Real Estate al Glion Institute of Higher Education. Alla giovane imprenditrice di talento è affidata anche la fase di lancio per la riapertura dello storico locale Belvedere sulla collina di Pocol.

Le aperture del nuovo champagne e cocktail bar dell'Ambra Cortina e del Belvedere avvengono all'insegna di un entertainment di gusto e qualità, che prevede l'utilizzo dei migliori prodotti e un ambiente stimolante e divertente, dove nascono e si sviluppano relazioni e tendenze. Un ambiente piacevole da scoprire e in cui si ama tornare, possibile anche da riservare per private events di pregio. Il cocktail bar offre una originale lista di proposte, tra novità ideate appositamente e grandi classici rivisitati in chiave contemporanea, creata in esclusiva da Mattia Pastori di Nonsolococktails, società di consulenza, formazione ed eventi nel mondo dell'ospitalità. La cocktail list si divide in tre parti: Apertivo Dolo-MITICO, Bubble Experience e Warm & Cold Sensation e include alcune proposte, Martini della Locandiera, Solero, Pink lady e Espresso Martini, già sperimentate con successo a Excess Venice Boutique Hotel & Private Spa, il gioiello a cinque stelle della Locandiera aperto nel 2019 a . Laurent-Perrier completa la proposta con bollicine d'eccellenza di una delle storiche maison de champagne francesi dalla tradizione secolare.

Il restyling degli spazi interni all'Ambra Cortina è stato ideato, sotto la supervisione di Elisabetta e Maria Vittoria, dall'architetto Gian Luca Perissinotto e si propone al pubblico con un'immagine dirompente e ironica, elaborata con la consulenza di Burro Studio, rivolta a una clientela internazionale, per aperitivi pre dinner e in generale momenti di incontro, chiacchiere e divertimento. Il ripensamento e rinnovamento, il cui tratto caratteristico è costituito da un utilizzo di colori brillanti, materiali insoliti e dettagli a volte irriverenti esplosi su grandi superfici, vedi le carte da parati, riguarda anche altri spazi dell'albergo, che saranno non solo a disposizione degli ospiti, ma proposti anche per eventi privati o attività condivise, come le luxury suite al primo piano, a tema natura, con terrazza e splendido affaccio su Largo Poste o la sala colazioni, trasformata in spazio fashion polifunzionale perfetto per meeting, conferenze, aperitivi e piccoli cocktail. La serata di inaugurazione, su invito, sarà affidata al sassofonista Steve Sax, che coinvolgerà gli ospiti con ritmi sofisticati e travolgenti.

Per il party, da sempre tra gli eventi più di richiamo del Cortina Fashion Weekend, capace negli anni di lanciare vere e proprie tendenze come quella dell'utilizzo del colbacco e di fashion outfit metropolitani anche ad alta quota, sono stati coinvolti partner d'eccezione che confermano il sodalizio tra fashion e ospitalità, caratteristico degli alberghi della Locandiera Elisabetta Dotto. Main Fashion partner Ottolab by Hettabretz, lab di rielaborazione contemporanea dello storico marchio bolognese Hettabretz, che ha fatto la storia dei capi in pelli rare e pregiate dagli anni Sessanta vestendo presidenti e principesse e regine come Ranya di Giordania. Brunilda Hoxha, alla guida stilistica del brand, ha creato per l'occasione uno styling per la Locandiera Elisabetta Dotto e allestito una fashion exhibition di capi rappresentativi dello stile del marchio, visibili in albergo.

Obiettivo di un luxury hotel come Ambra Cortina è sognare e far sognare, come l'esperienza in realtà aumentata sviluppata in esclusiva per l'occasione da Aryel, start-up italiana che sta rivoluzionando il marketing con le proprie esperienze immersive, curata da Martina Caria. A contribuire alla magica atmosfera di Colbacco e tacco 12 per questa edizione 2022 ci sarà anche SOS Genitori, prestigiosa agenzia di ricerca e selezione di personale domestico e d'infanzia che opera da anni con professionalità ed esclusività, selezionando per i propri clienti professionisti di alto profilo.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi