Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Arrivano TorpedinUp e Torpemary le nuove strenne a base di pomodoro Torpedino per augurare Buone Feste

Arrivano sulle tavole delle Feste TorpedinUp e Torpemary: il ketchup e il drink a base di pomodoro Torpedino.
Photo credits: fonte ufficio stampa

Il Torpedino ritorna così prepotentemente all'attenzione dei consumatori con due prodotti altamente innovativi nati per valorizzare le eccellenze agricole della Piana di Fondi e i tanti artigiani del gusto che ogni giorno s'impegnano per renderle tali.

Da una parte un ketchup di altissima qualità a base di pomodoro Torpedino spremuto a freddo, paprika dolce, aceto di mele e zucchero di canna ; dall'altra una bevanda ideata da Giovanni De Filippis, bar manager del locale Red's Cibarie e Miscele a Fondi, che vede il succo di Torpedino sapientemente miscelato con Tequila El Jimador, Sedano, Salvia e Pepe Nero attraverso una nuova tecnica di osmosi in sottovuoto.

A fare da incubatore ancora una volta la Torpedino s.r.l. che per il progetto di TorpedinUp si è avvalsa della collaborazione con Innovation Hub, l'iniziativa lanciata da Innova e Agro Camera (l'azienda speciale della Camera di Commercio di ), per permettere alle aziende di promuovere idee venute alla luce attraverso la condivisione e il supporto reciproco tra istituzioni e mondo imprenditoriale.

“Quasi ogni anno ormai da tempo da Natale in poi ci piace testare un nuovo prodotto a base di pomodoro Torpedino perché l'innovazione è da sempre uno dei valori cardini della nostra azienda – fa sapere l'AD Mariano Di Vito – Questa passione verso l'innovazione ci ha sempre spinti ad allargare i nostri orizzonti cercando stimoli e spunti anche da altri settori attraverso il metodo del Design Thinking. Entrambi questi prodotti vogliono simboleggiare, la versatilità del pomodoro Torpedino, e distruggere ancora una volta i dogmi che ci sono intorno a questo ortaggio. Perché per noi tutto è possibile.”

Secondo la ricerca effettuata da Motor Intelligence, il mercato del ketchup ad oggi vale nel mondo oltre sedici miliardi di dollari con una crescita media annua del circa il 4%. Il trend prevalente, non solo nell'industria delle salse, ma anche in altre categorie di cibi e bevande, è una maggiore attenzione dei consumatori verso prodotti artigianali realizzati i più semplici e naturali possibili con materie prime di qualità.

TorpedinUp, a differenza dei ketchup di larga distribuzione, non contiene conservanti e non vengono utilizzati né l'aceto di alcol né tantomeno lo sciroppo di mais che possiede un alto contenuto di fruttosio. Dunque, una salsa 100% artigianale che vuole andare a conquistare il palato soprattutto delle nuove generazioni in modo sano e attento senza per questo rinunciare al gusto che anzi qui viene amplificato specialmente se abbinato a carne grigliata e fritti

Ad emergere sia nel ketchup che nel , il sapore del pomodoro autentico di una volta, enfatizzato da etichette in stile retrò studiate appositamente per comunicare la rusticità, l'autenticità e l'artigianalità del prodotto.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi