Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Associazione Eccellenza Nella Pizza (AENP): la cultura della pizza tra formazione d’eccellenza e valorizzazione del Made in Italy

Nata nel 2019 a Vicenza, AENP porta avanti la cultura dell’arte bianca della pizza in Italia e nel mondo. L’obiettivo è triplice: promuovere la formazione dei suoi 50 pizzaioli associati attraverso masterclass e seminari, promuoverne il lavoro e il grande talento e valorizzare i prodotti d’eccellenza Made in Italy.
Photo credits: fonte Aromi.Group

Valorizzare la cultura della pizza in Italia e nel mondo. Raccontare in modo nuovo grandi pizzaioli, un territorio ricco di tradizione e prodotti di altissima qualità. Queste le solide basi di Associazione Eccellenza nella Pizza (AENP), un progetto nato dalla volontà di custodire quest'arte bianca, ma non solo. Obiettivi fondanti anche quelli di divulgarne i valori, accrescere la competenza dei migliori pizzaioli e valorizzare i prodotti d'eccellenza Made in Italy. Una mission, questa, che consente inoltre di restituire al consumatore finale una scelta consapevole e di altissima qualità.

ALLA SCOPERTA DELL'ARTE DELLA PIZZA

AENP nasce nel 2019 da un'idea di Francesco Savarise, attuale Presidente, e del figlio Raffaele. Associazione senza scopo di lucro, vanta ad oggi 50 pizzaioli associati. Dalle firme d'eccellenza, ai pizzaioli esperti fino ai nuovi talenti dell'arte bianca: questa la vera anima dell'Associazione. Professionisti che condividono e portano avanti l'ambizioso obiettivo di AENP di riscrivere la narrazione di uno dei prodotti gastronomici italiani più amati al mondo. Non più infatti la pizza come semplice cibo popolare ma come prodotto di qualità, che a ogni morso racconta di una cultura identitaria del Bel Paese e ricerca continua.

«Per fare questo c'è bisogno di una fondamentale sinergia. Quella tra pizzaiolo, produttore e artigiano. Queste figure devono lavorare assieme per riuscire a trasmettere una cultura della pizza come prodotto di alta qualità. – spiega Francesco Savarise – In questo modo, il consumatore finale recepirà tutto lo studio, la ricerca e la grande attenzione che c'è dietro a ogni pizza proposta. Per questo motivo investiamo in formazione e aggiornamento continuo per i nostri pizzaioli associati. L'alta qualità passa anche dallo studio e dalla volontà di continuare a migliorarsi».

PASSIONE, FORMAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL MADE IN ITALY

È triplice l'obiettivo portato avanti con grande dedizione da AENP. In primo luogo formare. Oltre a passione e creatività infatti, l'arte bianca della pizza si compone anche di sapere tecnico, studio e ricerca. Ed è proprio seguendo questa filosofia che AENP organizza numerosi eventi di formazione, tra cui workshop tecnici, convegni e seminari per i suoi associati. Punta di diamante ne sono le masterclass, che toccano interessanti temi: dalle tecniche per ottenere l'impasto perfetto, ai segreti per farciture d'eccellenza, fino alle collaborazioni tra arte bianca e grandi . A firmarle sono figure d'eccellenza nel panorama della pizza e della ristorazione tra cui: gli chef Igles Corelli, Matteo Grandi e Alberto Basso e i maestri pizzaioli Simone Padoan, Renato Bosco, Denis Lovatel e Antonio Pappalardo.

Secondo e fondamentale obiettivo è poi quello della valorizzazione, nello specifico quella legata alla scelta degli ingredienti. Genuinità, filiera Made in Italy, rispetto ed esaltazione delle molteplici tipicità territoriali. Questi, uniti alla grande attenzione alla sfera nutrizionale dei prodotti, i capisaldi sui quali AENP fonda la sua filosofia. Un impegno concreto e continuo, che dal 2019 ha visto l'Associazione impegnata nella selezione, test e approvazione di oltre un centinaio di prodotti. Garanzia, questa, di una scelta di qualità per il consumatore finale. I prodotti selezionati sono inoltre stati inseriti nel Disciplinare di Eccellenza nella Pizza.

Infine, terzo obiettivo dell'Associazione è quello di promuovere il lavoro e il grande talento dei suoi associati. In quest'ottica, AENP è proattiva nello sviluppare opportunità lavorative attraverso, non solo l'accrescimento delle capacità professionali dei pizzaioli, ma anche grazie alle connessioni createsi durante gli eventi di formazione.

LE INIZIATIVE

AENP è inoltre parte attiva nel panorama della pizza anche grazie alla partecipazione a importanti iniziative sul territorio locale e . Ne sono un esempio la partecipazione all'evento vicentino Pizza in Piazza a giugno 2023, che ritornerà anche nella sua edizione 2024, e la collaborazione dell'Associazione con l'evento nazionale La Città della Pizza. Un tour, quest'ultimo, lungo tutto lo stivale alla ricerca dei nuovi talenti dell'arte bianca che per la sua prima tappa, quella vicentina, è stato ospitato nella sede di AENP.

RICONOSCIMENTI

Negli anni il grande lavoro portato avanti da Associazione Eccellenza Nella Pizza ha permesso inoltre ai suoi associati di ottenere prestigiosi riconoscimenti. Tra questi, l'ingresso di alcune pizzerie associate tra le migliori d'Italia per Gambero Rosso, alle quali sono stati assegnati i 2 spicchi dalla prestigiosa Guida. Recente poi l'inserimento di quattro pizzaioli associati AENP nella nuova Guida alle Pizzerie & Bar D'Autore 2024 di Identità Golose.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi