Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Birra artigianale: una settimana di eventi in tutta Italia

Dall’11 al 17 marzo in tutta Italia torna la Italy Beer Week, il grande “evento diffuso” dedicato alla birra artigianale, giunto alla quattordicesima edizione.
Photo credits: fonte Siddi Press

Organizzata da Cronache di Birra, web magazinee testata giornalistica, la Italy Beer Week è l'evoluzione della “Settimana della Birra Artigianale” nata nel 2011.

Sul sito della manifestazione, pub, ristoranti e birrifici possono segnalare le proprie iniziative e inserirle nel calendario consultabile dagli utenti. Non mancano gli eventi ufficiali, organizzati direttamente dalla Italy Beer Week e i suoi partner.

Contenuti e obiettivi della Italy Beer Week

La Italy Beer Week si propone di diffondere la cultura e supportare il movimento birrario italiano, coinvolgendo realtà diverse su tutto il territorio . Birrifici, pub, beer shop, ristoranti e associazioni possono segnalare liberamente le iniziative sul sito Italybeerweek.com

L'adesione è completamente gratuita e ogni realtà può contribuire con degustazioni, cotte pubbliche, incontri con birrai, tap takeover, presentazioni di nuove birre, cene di abbinamento, seminari, webinar, dirette sui social e altro ancora.

Grazie a un calendario di eventi molto variegato, i neofiti possono approcciarsi con curiosità a questo mondo; chi invece è già un appassionato, troverà sicuri spunti di interesse.

Nel corso delle passate edizioni la Italy Beer Week ha raccolto quasi 4.000 adesioni per un totale di circa 5.000 tra eventi e promozioni.

L'edizione 2024

Quest'anno la Italy Beer Week si proporrà un obiettivo in più: sostenere il comparto della birra artigianale in un momento interlocutorio, reso non facile dagli aumenti dei costi di produzione e dei servizi.

“Le ben note difficoltà causate dalla situazione che stiamo vivendo hanno raggiunto anche il comparto della birra artigianale – afferma Andrea Turco direttore di Cronache di Birra – Il settore sta vivendo un periodo di alti e bassi: accanto a nuove idee e progetti di espansione bisogna registrare chiusure e ridimensionamenti. Non è un momento negativo in assoluto, ma la Italy Beer Week può rappresentare un ottimo strumento per sostenere il movimento della birra artigianale in questa fase conservativa. Ancora più di prima è infatti importante organizzare una manifestazione a carattere nazionale, dalla comprovata visibilità e capace di unire l'intero settore in un unico, grande collettivo.”

Uno scenario che pone nuove sfide ma anche nuove possibilità di sviluppo.

Secondo Salvatore (organizzatore con Andrea Turco della Italy Beer Week): “Il comparto della Birra Artigianale ha superato quella che, mutuando termini relativi proprio alla fermentazione, potremmo definire la fase tumultuosa. La crescita del numero di birrifici non è più così rapida, ma le quote di mercato da conquistare sono ancora molto ampie. La Italy Beer Week, con la sua diffusione capillare su tutto il territorio, rappresenta sicuramente un evento utile alla promozione della birra di qualità.”

Il Ballo delle Debuttanti

Anche quest'anno l'evento inaugurale della Italy Beer Week, si terrà nel weekend che precede la manifestazione. Da venerdì 8 a domenica 10 marzo il suggestivo Mercato Centrale di ospiterà il Ballodelle Debuttanti, ossia la presentazione in anteprima assoluta di 12 birre inedite.

“Con il Ballo delle Debuttanti, nel weekend che precede la Italy Beer Week tradizionalmente diamo inizio alla manifestazione. Quest'anno l'evento dal vivo prenderà la forma di un vero e proprio festival birrario, che si terrà negli splendidi spazi di Mercato Centrale a Roma, straordinario tempio capitolino dell'enogastronomia accessibile direttamente dalla Stazione Termini.” racconta Andrea Turco.

Chi non potrà raggiungere la Capitale potrà comunque di assaggiare le “debuttanti”. Sul sito 1001 Birre è acquistabile una box speciale contenente le birre inedite. Per degustarle con i birrai che le hanno realizzate, sono previste diverse dirette online sulla pagina Facebook della Italy Beer Week, che si terranno tra il 12 e il 15 marzo.

Calendario in evoluzione

Il calendario degli eventi è in evoluzione, con gli aderenti che continueranno a segnalare le proprie iniziative fino all'ultimo giorno della Italy Beer Week.

Partners

A conferma del prestigio e della risonanza dell'evento, per l'edizione 2024 la Italy Beer Week può contare sul supporto di:

● VDGLASS – Azienda produttrice di articoli in vetro, trasparenti e brandizzati, per la degustazione della birra.

● Birra Flea – Birra Flea è un birrificio ecosostenibile che realizza una vera e propria integrazione tra il mondo agricolo e il mondo urbano: architettura e design di ultima generazione tra le suggestive colline di Gualdo Tadino (PG), dove vengono realizzate birre con malti da orzi coltivati unicamente dall'azienda agricola di famiglia. L'azienda è determinata a portare avanti una strategia sempre più green, che le permetterà di diventare completamente autonoma e autosufficiente dal punto di vista energetico, con un sguardo sensibile rivolto ai vantaggi ambientali che ne derivano.

● Mercato Centrale – Mercato Centrale è un'idea che diventa luogo, un punto di riferimento per chi ama, vive e sceglie il cibo. Il progetto nasce nel 2014 a – nello storico mercato coperto di San Lorenzo – da un'idea di Umberto Montano, imprenditore della ristorazione, e dall'esperienza imprenditoriale del gruppo Human Company della famiglia Cardini-Vannucchi, leader in Italia nel settore del turismo all'aria aperta. Da ottobre 2016 il Mercato è a Roma, nella suggestiva Cappa Mazzoniana in via Giolitti, mentre il 2019 è stato l'anno di , dove il format è sbarcato all'interno del Centro Palatino. Dal 2 settembre 2021, il Mercato è presente anche a , negli spazi dello storico edificio della Stazione Centrale.

● 1001 Birre – E-commerce specializzato e azienda di distribuzione e importazione di birre artigianali, vini di piccoli produttori, sidri, liquori e distillati

Cronache di Birra

È una testata giornalistica digitale (www.cronachedibirra.it) che dal 2008 offre una finestra quotidiana su quanto accade nel mondo della birra artigianale. Costantemente primo blog di settore in Italia nella classifica Teads, ospita contributi di esperti e analisi sull'evoluzione della scena brassicola italiana e .

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi