Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Biserno 2020: un maestoso bordolese per un Natale speciale

Biserno, un cult per i wine lover, è un vino capace di rendere importante qualsiasi tavola e qualsiasi menu. Perfetto con piatti importanti a base di carne e cacciagione, come il cinghiale alla cacciatora.
Photo credits: fonte www.caffetteriastazione.it

Un maestoso taglio bordolese, che nasce da uve Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot e una piccola aggiunta di Petit Verdot: ecco Biserno 2020, che racchiude in sé una combinazione unica di caratteristiche che si trovano raramente in un vino ovvero finezza, eleganza, complessità, densità, intensità, lunghezza e freschezza.

Un vino rosso rubino che lascia un'impressione di , opulenza e concentrazione irresistibili, unite a una raffinatezza innata. Si presenta al naso con note aromatiche di mirtilli, ciliegie e prugne disidratate, mentre al sorso è ricco, avvolgente, punteggiato di frutta rossa, con un tannino equilibrato e un finale lunghissimo.

Biserno, un cult per i wine lover, è un vino capace di rendere importante qualsiasi tavola e qualsiasi menu. Perfetto con piatti importanti a base di carne e cacciagione, come il cinghiale alla cacciatora.

Ideale da regalare ma anche da portare in tavola per rendere davvero speciale il prossimo Natale.

Prezzo al pubblico: a partire da 150 euro

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi