Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

BOTTEGA (Prosecco): scommesse ‘danno enorme per sponsor, interrotta la fiducia’

Sandro Bottega, a capo dell’omonima azienda vitivinicola celebre in tutto il mondo soprattutto per il Prosecco e sponsor di diverse squadre di calcio, interviene sulla vicenda calcio-scommesse.
Photo credits: fonte ufficio stampa

“Oltre a sentirci traditi, questa vicenda rappresenta un danno enorme per aziende sponsor. Lo sport è gioco, sana competizione, spirito di squadra, amicizia e rispetto degli altri concorrenti e il fine ultimo è la partecipazione. La vittoria, certo, è lo stimolo, ma far parte di un mondo come quello del calcio con milioni di persone che ti guardano dalla televisione o dalle tribune è di per sé uno stimolo straordinario da non tradire mai” è il commento amaro dell’imprenditore vitivinicolo Sandro Bottega.

“Gli scandali di questi giorni non sono un danno solo per l’immagine dello sport e del calcio in particolare – prosegue Sandro Bottega – ma anche per tutti i tifosi che si sentono traditi e, contemporaneamente, per gli sponsor che, oltre a sentirsi traditi, subiscono un danno di immagine a loro volta e la loro fiducia in questo mezzo di comunicazione per il proprio prodotto”.

“Il dialogo con il consumatore, anche se avviene negli stadi, è in ogni caso legato al nome della squadra, è basato sulla fiducia, che non viene mai meno. Ma che può essere incrinata nella sua percezione. Ci auguriamo che tutto il mondo del calcio si rinnovi con lo spirito originale dello sport” ha concluso l’imprenditore vitivinicolo Sandro Bottega, celebre in tutto il mondo per il suo Prosecco.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi