Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

BuyFood Toscana 2022: Klaus Davi, “Toscana terra di love brands batte tutti”

«La Toscana è la terra dei “love brands”, ovvero quei marchi paradigmatici che tengono alta la reputazione internazionale dell’Italia e occupano una posizione nell’immaginario in tutto il mondo.
Photo credits: fonte ufficio stampa Klaus Davi & Co.

Stiamo facendo uno studio su questo, che sarà pronto in primavera». Lo ha dichiarato il giornalista e massmediologo Klaus Davi a margine del “BuyFood 2022”, l'evento dedicato ai prodotti agroalimentari di eccellenza della Toscana (DOP, IGP, Biologici, Prodotto di Montagna, AgriQualità e Prodotti Agroalimentari Tradizionali – PAT), qui nella foto con Stefania Saccardi, Vicepresidente e Assessore all'Agricoltura di Regione Toscana.

Davi ha visitato gli stand di produttori e consorzi presenti al Palaffari di (https://www.facebook.com/klausdavi2/post /pfbid05v4y8ceZpd2Pg2GspMrbsAsi4NsURkT5FnTxd86mnVbGX1ueiZooYNg9CNYHVBrKl). «Si tratta di marchi “universali”, conosciuti a tutte le latitudini, come il Brunello, Sassicaia, Ornellaia, Chianti, Tignanello, il lardo di Colonnata IGP, l'olio extravergine d'oliva DOP, il pecorino toscano DOP, la cinta senese, il pane toscano DOP e molti altri», ha aggiunto il giornalista. «Proseguiremo quindi il percorso già iniziato tre anni fa in collaborazione con la Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati (https://www.facebook.com/IoStoColMadeInItaly/) che verrà declinato nei vari contesti territoriali», ha concluso Davi.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi