Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Caffè Milani a Host 2023: una presenza vincente

Successo di due baristi ambasciatori del marchio di Lipomo nel Moka Challenge e nell’Espresso Italiano Champion 2023.
Photo credits: fonte ufficio stampa laWhite

Host 2023 per Caffè Milani è stato occasione per raccontare il caffè della torrefazione di Lipomo a 360°, dalla moka all'espresso, approfondire come i giovani baristi lo interpretano, valorizzare i talenti e concentrarsi sul confronto con altre realtà come occasione di crescita e di apprendimento.

Le due competizioni in cui hanno partecipato (con successo) i baristi ambasciatori di Caffè Milani sono state: Moka Challenge ed Espresso Italiano Champion 2023, entrambe svoltasi durante Host 2023.

“I protagonisti di quest'anno sono stati i nostri baristi, coloro che attraverso l'esperienza e la formazione consentono di valorizzare tutto il lavoro che sta dietro e dentro ogni singola tazzina di caffè, e che permettono di dare valore sia all'operato dei coltivatori in piantagione sia al nostro di torrefattori”, afferma Elisabetta Milani. “Queste competizioni sono delle belle iniziative per promuovere la qualità e la formazione nel mondo del bar. Noi siamo orgogliosi ed entusiasti di supportare i professionisti che vogliono misurarsi in queste avventure.”

ESPRESSO ITALIANO CHAMPION 2023

Domenica 15 ottobre si sono tenute le finali mondiali dell'evento a tappe che ogni anno decreta il migliore barista, anzi, l'”Espresso Italiano Champion” secondo IEI, l'Istituto Espresso Italiano. Dopo la finale italiana tenutasi lo scorso 21 giugno nella sede di Caffè Milani, a Lipomo, la competizione si è spostata su base mondiale, per concludersi proprio a Host nel fine settimana del 14 e 15 ottobre.

A vincere il titolo 2023 è stata Song Hye Jin, una giovane professionista proveniente dalla Corea dove lavora come barista e coffee trainer per promuovere e divulgare le caratteristiche dell'espresso italiano nel suo Paese attraverso il blend Gran Aroma di Caffè Milani.

MOKA CHALLENGE 2023

Durante l'ultima giornata di Host Milano 2023, martedì 17 ottobre, l'Accademia Italiana Maestri del Caffè AICAF con Altoga, l'Associazione Torrefattori, Importatori di Caffè e Grossisti Alimentari, hanno organizzato Moka Challenge, un dedicato a chi riesce a estrarre al meglio il caffè utilizzando la moka, secondo la tradizione italiana.

A vincere la competizione è il barista Denis Ferrari del Caffè Velò a Seregno (), un locale che da più di un decennio è affezionato cliente di Caffè Milani. Il proprietario, Matteo Colzani, è il vincitore di una delle tappe italiane dell'Espresso Italiano Champion tenutasi lo scorso aprile proprio nello stabilimento di Lipomo.

Per Denis la moka è proprio un'essenza dell'italianità e della sua storia: “Per me il caffè fatto con la moka è riassumibile con quattro parole chiave: casa, riposo, famiglia e ricordi di infanzia.”

CAFFÈ MILANI IN QUALCHE RIGA

1937, : Celestino Milani divine Mastro tostatore e decide di acquistare una piccola torrefazione locale, lasciandosi alle spalle la vita da barista senza mai dimenticarla. Nasce così Caffè Milani, che da tre generazioni vede la famiglia, ora nelle persone di Pierluigi, il figlio di Celestino, e dei suoi due figli Elisabetta e Mattia, tostare il caffè e soprattutto dare vita a progetti, iniziative e prodotti che si esprimono nella passione di una vita.

Nel frattempo, negli anni '70 l'azienda si è spostata da Como a Lipomo, e nel 2017, in occasione degli 80 anni, ha inaugurato all'interno dell'headquarter del brand Esposizione Caffè Milani, uno spazio poli funzionale in cui vivere il caffè a 360° gradi. Qui al profumo di caffè si unisce una location pensata per la formazione, alle visite in azienda, con un percorso dedicato alla storia aziendale, e uno spazio museale in cui si può visitare una micro-piantagione di caffè e ritrovare pezzi unici di design che aiutano a spiegare l'evoluzione del rito dell'espresso nel corso del tempo.

Una tazzina di caffè non è mai solo una tazzina di caffè: dietro i chicchi che sono stati macinati per produrla c'è un mondo intero, fatto di geografia, di luoghi, di storie di persone che si intrecciano, mani che compiono gesti sapienti, di porti, di ricerca, di design, di studio.

I NUMERI DI CAFFÈ MILANI

  1. 100.000.000 – tazzine servite al bar nel mondo all'anno
  2. 17.500.000 – tazzine consumate a casa all'anno
  3. 3000 – metri quadri dello stabilimento di Lipomo
  4. 85 – anni di attività di Caffè Milani
  5. 30 – Paesi del mondo che forniscono i chicchi a Caffè Milani
  6. 3 – generazioni di famiglia coinvolte

PER SEGUIRE CAFFÈ MILANI

@caffemilani su Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, Linkedin,

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi