Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Cantina Giancarlo Ceci: un’estate all’insegna di eccellenti proposte rosate

Il vino rosato riscuote sempre più successo e si fa apprezzare anche da esperti conoscitori dell’universo wine e dalle più esclusive tavole stellate, sempre più orientati a non limitare la scelta tra bianchi e rossi superando luoghi comuni e pregiudizi
Photo credits: fonte ufficio stampa

La cantina Giancarlo Ceci che in , nei pressi di Castel del Monte, celebra le tradizioni vitivinicole che si tramandano nalla famiglia Ceci da più di otto generazioni, anche in questa tipologia di prodotto persegue la realizzazione di vini di altissima qualità, sempre in un'ottica 100% green, nel pieno rispetto dell'ambiente.

La ricerca dell'eccellenza infatti non pregiudica il rispetto delle risorse naturali in tutte le fasi della filiera produttiva, dalla coltivazione dei terreni al prodotto finale, tanto che dal 2011 con il prestigioso riconoscimento della certificazione Demeter l'azienda può definirsi biodinamica.

Questa visione è stata condivisa anche dall'enologo Lorenzo Landi così da concretizzare un percorso vincente che ha permesso ai vini Giancarlo Ceci di essere apprezzati sia in Italia che all'estero.

Tutte le fasi del ciclo della vite sono costantemente curate con particolare attenzione alla questione del suolo, così da garantire il miglior stato di salute della pianta e dei suoi frutti.

I vigneti occupano una superficie di 70 ettari e sono condotti a cordone speronato, seguendo rigorosamente i principi dell'agricoltura biologica e biodinamica.

Il clima tipicamente mediterraneo, secco e ventilato, con buone escursioni termiche tra il giorno e la notte, risente dell'influenza del mare che si trova a soli 20 km di distanza.

La raccolta avviene tra agosto e ottobre, alla giusta maturazione delle uve, e cioè solo quando hanno raggiunto un perfetto equilibrio tra grado zuccherino, acidità e freschezza aromatica; si svolge manualmente attraverso un'attenta e scrupolosa selezione di ciascun grappolo, e nel totale rispetto dell'annata e del vitigno.

Protagonisti assoluti sono i vitigni autoctoni come il Nero di Troia, il Bombino Nero, il Bombino Bianco, il Fiano, il Moscato.

Anche i rosati rappresentano al meglio la cantina Giancarlo Ceci, grazie a prodotti di grande personalità.

Come l'elegante e profondo Parchitello – Castel del Monte DOCG Bombino Nero, caratterizzato da un bouquet di frutti rossi con in testa il melograno e da uno splendido colore rosa corallo.

L'uva è raffreddata e subisce un'immediata pigiatura soffice subito dopo la raccolta, a cui segue una breve macerazione a freddo e una fermentazione a temperatura controllata in acciaio inox.

Il sapore è fresco con tocchi morbidi e rimandi di fragoline di bosco.

Questo vino rappresenta una perfetta espressione identitaria della murgia nord barese.

Perfetto abbinato a primi di pesce, crostacei, parmigiane di verdure e zuppe di legumi.

Conquista senza riserve anche il perlage fine e delicato di Apnea Rosè vino spumante di qualità Metodo Classico DOC Castel del Monte Rosato da uve bombino nero.

Il colore è rosa salmone brillante mentre il profumo rimanda all'alta pasticceria, piccoli frutti rossi, melagrana e ciliegie.

Il sapore è suadente tra giochi di succosa dolcezza e fresca mineralità.

Lungo nell'aroma tra sensazione di tè matcha, ciliegia e ritorni salini.

Esalta al meglio linguine all'astice, pesce spada alla siciliana, .

In vista di tante serate estive da trascorrere con gli amici meglio fare provvista di vini e prodotti dell'Azienda Agricola Giancarlo Ceci utilizzando l'e-shop all'indirizzo https://www.giancarloceci.com/shop/ e nel frattempo organizzare per l'autunno una visita alla suggestiva cantina e ai vigneti per un'esperienza unica alla scoperta di un territorio, della sua storia e delle sue tradizioni.

Azienda Agricola Giancarlo Ceci

  1. Contrada Sant'Agostino
  2. 76123 Andria (BT)
  3. info@agrinatura.net
  4. www.giancarloceci.com

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi