Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Catalogna: Regione Mondiale della Gastronomia 2025

La Catalogna sarà la prima regione europea a ricevere questo premio particolarmente significativo, successivo a quello del 2016, quando aveva ottenuto il riconoscimento di Regione Europea della Gastronomia, a conferma del consolidamento di un modello turistico innovativo e rigenerativo, dove la rivoluzione gastronomica – oltre ai ristoranti – ha aperto le porte alla scoperta di questo territorio e della produzione alimentare locale.
Photo credits: fonte Open Mind Consulting

Il 29 giugno 2023, la Presidente dell'IGCAT (Istituto di Gastronomia, Cultura, Arte e Turismo), Diane Dodd PhD, ha assegnato ufficialmente il titolo di Regione Mondiale della Gastronomia 2025 alla Catalogna – riconoscimento già preannunciato lo scorso 12 giugno, in occasione dell'evento svoltosi nei giardini del Palau Robert di Barcellona – per il suo impegno costante nella costruzione di collaborazioni tra diversi settori, con l'obiettivo di salvaguardare e promuovere il cibo locale e la diversità culturale.

La Catalogna sarà la prima regione europea a ricevere questo premio particolarmente significativo, successivo a quello del 2016, quando aveva ottenuto il riconoscimento di Regione Europea della Gastronomia, a conferma del consolidamento di un modello turistico innovativo e rigenerativo, dove la rivoluzione gastronomica – oltre ai ristoranti – ha aperto le porte alla scoperta di questo territorio e della produzione alimentare locale.

All'evento hanno partecipato alcuni dei più rinomati della cucina catalana, tra cui Joan Roca, Nandu Jubany, Carles Gaig, Fina Puigdevall, Javier e Sergio Torres, Oriol Castro, Joel Castanyé, Arnau Bosch e Jeroni Castell. Erano presenti anche i massimi rappresentanti del settore alimentare catalano, tra cui il consigliere per le imprese e il lavoro del governo della Catalogna, Roger Torrent i Ramió e il direttore generale delle industrie alimentari, della qualità alimentare e della gastronomia (Ministero dell'azione per il clima, dell'alimentazione e dell'agenda rurale, Governo della Catalogna) Carmel Mòdol i Bresolí.

“Il titolo Regione Mondiale della Gastronomia 2025 ci aiuterà a mettere in risalto i nostri prodotti alimentari, la nostra cucina e la nostra destinazione – ha affermato Torrent i Ramió, che ha aggiunto – il nostro patrimonio gastronomico, insieme all'innovazione e al talento, hanno reso la Catalogna il luogo che offre i migliori prodotti alimentari e bevande del mondo”.

Mòdol i Bressolí ha spiegato che “nei prossimi anni avremo modo di dimostrare al mondo che qui da noi ci sono ottimi produttori e chef, come abbiamo avuto modo di dimostrarlo alla giuria internazionale che ci ha fatto visita. È proprio questa combinazione che ci ha permesso di ottenere tale riconoscimento. Attraverso questo titolo sosterremo ancora di più il nostro sistema agroalimentare, con un profondo orgoglio per la nostra terra: la Catalogna, dove il cibo è cultura”.

La Regione Mondiale della Gastronomia è un'iniziativa promossa da IGCAT – istituto senza scopo di lucro fondato nel 2012, che collabora con consorzi regionali di soggetti interessati nei settori della gastronomia, della cultura, delle arti e del turismo – e questo titolo mira a mettere in evidenza e a promuovere quelle regioni che contribuiscono attivamente a migliorare la qualità della vita dei residenti, attraverso la valorizzazione delle diverse culture alimentari, l'educazione alla salute e alla sostenibilità e l'innovazione gastronomica. È un premio che dà credibilità alle regioni, poiché viene assegnato da una giuria indipendente e internazionale, composta da esperti di diversi settori, come il turismo, la cultura, l'ospitalità e l'agricoltura.

Lo scorso maggio, una giuria internazionale ha visitato e provato diverse esperienze legate al cibo e al turismo per toccare con mano il potenziale della candidatura catalana, andando poi a deliberare a favore. In particolare, la giuria ha apprezzato la dedizione e la professionalità del settore e l'impegno costante per il suo progresso. Inoltre, è stato ritenuto che pochi posti potessero essere paragonati alla Catalogna per la sua cucina di prima classe, dove la fusione di sapori e l'eccezionalità dei suoi prodotti offrono un'esperienza esclusiva. Infine, è stato sottolineato che i paesaggi sono la testimonianza della fusione di qualità, sostenibilità, tradizione e innovazione delle regioni catalane.

Anche la Direttrice dell'Ente del Turismo della Catalogna in Italia, Marta Teixidor, si dichiara “orgogliosa del riconoscimento ricevuto, che va così a posizionare la nostra regione tra le più importanti a livello mondiale e ci fa particolarmente onore perché conferma che il Piano del turismo enogastronomico (2022-27) prevede azioni strategiche che possano garantire la creazione di una regione mondiale della gastronomia di grande successo”.

Nuove iniziative per posizionare la Catalogna come referente enogastronomico

Grazie a questa classificazione, saranno promosse diverse iniziative per posizionare la Catalogna quale punto di riferimento enogastronomico mondiale, tra cui la Settimana Mondiale della Gastronomia Internazionale, che si svolgerà nelle principali città e paesi (non solo catalani) in cui è presente una delegazione catalana del Governo, con eventi, stand promozionali nei mercati e nei ristoranti, degustazioni di vini, serate culturali, dibattiti, esperienze enogastronomiche, scambi di chef, ecc.

Un altro momento clou sarà la celebrazione di Àpat Catalunya, cena popolare che si terrà in alcune strade e luoghi pubblici emblematici di Barcellona, che presenterà i piatti e le ricette più iconiche della gastronomia catalana. Inoltre, si cercherà di celebrare la 9a Conferenza Globale del Turismo del Vino UNTWO in Catalogna e si realizzerà il Som Gastronomia Tour 2025, che prevede una serie di presentazioni nei principali mercati di provenienza del turismo enogastronomico della Catalogna, rivolte a operatori, stampa e opinion leader, con una componente tecnologica e innovativa.

Per informazioni:

Facebook: @catalunyaexperience.it; Instagram: @catalunyaexperience_it;

Twitter: @catexperience; Pinterest: @catexperience; YouTube: @catalunyaexperience

#CatalunyaExperience

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi