Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Chia Pudding

Direttamente dalle ricette anti age realizzate direttamente dal dottor De Nobili per il Chia Pudding, leggero ma gustoso

Ingredienti per 2 persone:

  • 30 g di semi di chia
  • 200 ml di latte di mandorla o di avena
  • 1 pizzico di vaniglia naturale in polvere
  • 4 gocce di succo di limone
  • 4 fragole foglie di menta
  • 1 manciata di mirtilli neri

Facoltativo: stevia o altro dolcificante

Preparazione:

Mettete i semi di chia in una ciotola insieme al latte di mandorla o di avena, alla vaniglia in polvere e alle gocce di succo di limone (facoltativo: stevia o altro dolcificante), mescolate e lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Nel frattempo, lavate e tagliate le fragole a fettine abbastanza sottili e fatele aderire sul fondo dei bicchieri. Versate il latte vegetale e i semi di chia nei bicchieri con le fragole e ponete nuovamente in frigorifero per qualche ora. Decorate con foglioline di menta fresca e una manciata di mirtilli neri.


L’Autore

Emanuele De Nobili è Direttore del Longevity Medical Center “Eden’s Health” all’interno dell’hotel 5 stelle lusso Villa Eden a Merano. Laureato in Medicina e chirurgia e specializzato in Otorinolaringoiatria e in Medicina termale, ha conseguito un master in Nutrizione clinica e un diploma di formazione quadriennale in Medicina ad indirizzo estetico, ed è esperto di Medicina preventiva, rigenerativa e anti-aging. Le sue principali aree di competenza sono la nutrizione e la medicina anti-aging, con studi su genetica, epigenetica, terapie ormonali, stress ossidativo e microbioma intestinale, che applica nella sua pratica clinica con programmi personalizzati per una longevità in salute. Autore di diverse pubblicazioni scientifiche, ha partecipato a centinaia di congressi anche in qualità di relatore e moderatore. È membro di numerose società scientifiche.

Maggiori info su

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi