Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Comte de Montaigne, Maison di Champagne de Prestige dell’Aube

Comte de Montaigne fra i Partner d’eccezione della Venice Hospitality Challenge 2023 – Gran Premio Città di Venezia. Ai primi tre classificati sono andate tre Magnum di Blanc de Blanc Grand Réserve Brut, mentre al vincitore assoluto la Jeroboam da tre litri di Brut Grand Réserve
Photo credits: fonte ufficio stampa Action Agency

Comte de Montaigne (www.comtedemontaigne.com), Maison di Champagne de Prestige dell'Aube, è stata fra le aziende di eccellenza partner della X edizione della Venice Hospitality Challenge – Gran Premio Città di , l'unica regata al mondo all'interno di un circuito cittadino. Per la prima volta, la gara è stata seguita dal pubblico, che ha potuto ammirare da vicino i diciassette maxi Yacht protagonisti della competizione da un punto centrale della Serenissima, mentre Skipper ed equipaggi si contendevano il Cappello del Doge e altri oggetti d'arte realizzati da alcune delle più rinomate vetrerie di Murano.

“È stato un onore per la nostra Maison essere fra i partner della Venice Hospitality Challenge. Venezia è una città strategica per la nostra crescita sul mercato italiano e la nostra presenza a questo esclusivo appuntamento sportivo ha contribuito a consolidare le partnership di successo della nostra Maison”, ha commentato Stéphane Revol, Owner & Ceo di Comte de Montaigne. “Questa regata esclusiva, dal respiro , è espressione di alcuni dei più importanti valori del nostro Dna. Primi fra tutti l'eleganza, la continua ricerca dell'eccellenza e la sostenibilità”, ha commentato Stéphane Revol, Owner & Ceo di Comte de Montaigne.

La Maison ha inebriato i degli ospiti dell'esclusivo evento con le bollicine finissime e persistenti delle sue Cuvée. Nel corso del gli ospiti hanno degustato il suo Brut Grand Réserve (70% Pinot Noir e 30% Chardonnay), dal perlage vivace e raffinato, con aromi di grande intensità, ricchi e fruttati. Al momento della premiazione, invece, ai primi tre classificati sono andate tre bottiglie Magnum di Blanc de Blancs Grand Réserve Brut (100% Chardonnay), quintessenza dello Chardonnay al suo apogeo, con note intensamente fruttate che dopo un primo sentore di agrumi, frutta esotica e fiori bianchi, lasciano il posto a profumi burrosi. Infine, al vincitore assoluto è andata la Jeroboam da tre litri di Brut Grand Réserve.

La storica regata ha visto, inoltre, fra i suoi protagonisti i più importanti Hotel 5 stelle veneziani: The Gritti Palace, The St. Regis Venice, Aman Venice, Palazzina Grassi, Alajmo Ristorante Quadri, Aman Venice, Bauer Palazzo, Ca' di Dio VRetreats, Ca' Sagredo Hotel, Hotel Danieli, Hotel Excelsior, Londra Palace, JW Marriott, Nolinski Venezia, Palazzina, SINA Centurion Palace e Violino d'Oro.

“Da sempre la nostra Maison è vicina alle più note strutture dell'ospitalità di lusso, alle quali siamo legati da uno stretto rapporto di collaborazione. E' stata quindi una grande emozione aver visto con quanto entusiasmo queste stelle della nostra ricettività di alto profilo hanno sostenuto la regata”, ha concluso Revol.

Ca' Sagredo, timonata da Furio Benussi, ha conquistato il gradino più alto del podio, aggiudicandosi la vittoria Overall. La regata, che si è svolta come da tradizione sul percorso cittadino della Serenissima che va dalle Rive di San Marco al Canale della Giudecca, ha stabilito un nuovo record con diciotto maxi yacht partecipanti.


A proposito di Comte de Montaigne
Cuore, Autenticità e Bon Vivre. Sono questi i tratti identitari di Comte de Montaigne, Maison di Champagne de Prestige che ha portato in Italia le finissime bollicine dell'Aube, vero luogo di origine dello Champagne. Infatti, proprio nella Côte-des-Bar – dove oggi sorgono i vigneti della Maison – nel XIII secolo fu piantato il primo ceppo di Chardonnay di tutta la Francia, importato dai cavalieri di ritorno dalle Crociate. Cuvée di qualità Premium che combinano eleganza e complessità, nate nel rispetto dei tempi della natura, con un processo di vinificazione di 55 mesi.

@comtedemontaigne

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi