Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Cristian Benvenuto vola a Dubai per l’inaugurazione del ristorante Amuni e si unisce a chef Alessandro Miceli per due cene all’insegna della mediterraneità

L’unione di quattro mani e dei due chef si preannuncia un evento imperdibile, con richiami internazionali.
Photo credits: fonte ufficio stampa Multiverso

Dalla Brianza a Dubai per due cene d'eccezione. Cristian Benvenuto, de La Filanda sbarcherà nella lussureggiante metropoli degli Emirati Arabi Uniti per due quattro mani all'insegna della cucina mediterranea. Parteciperà infatti all'inaugurazione di Amuni, nuovo ristorante dell'eclettico chef Alessandro Miceli. Due cene che si terranno nelle serate del 14 e del 15 novembre e che vedranno la partecipazione del multiculturale pubblico degli Emirati.

Come mai volare dalla piccola Macherio fino a Dubai per l'inaugurazione di Amuni? Le calde origini siciliane accomunano i due chef: Miceli è siracusano, Benvenuto è nato in Brianza ma ha il cuore siculo, terra di provenienza del padre. Mediterraneo e , quindi, le parole chiave di questa collaborazione.

E poi il trait d'union tra i due locali: una filosofia gastronomica squisitamente ancorata alla tradizione nei gusti e che strizza l'occhio alla contemporaneità. Un'occasione, sicuramente, per far conoscere la buona cucina italiana anche all'estero: i sapori mediterranei rendono il Belpaese noto in tutto il mondo grazie all'eccezionalità di portate basate sull'essenzialità e all'esaltazione delle materie prime nella loro naturalezza.

Circostanza in cui anche Cristian Benvenuto potrà far conoscere una realtà ben ancorata al territorio come quella de La Filanda, che con la sua proposta ha trovato una quadra tra tradizione sicula e fine dining, formula vincente che è valsa anche la conquista della forchetta della guida del Gambero Rosso lo scorso ottobre.

“Quando mi è stata proposta questa opportunità, non ho esitato ad accettare. Poter condividere la mia filosofia di cucina e le mie esperienze anche all'estero è una sfida che mi entusiasma. Mi stimola soprattutto la possibilità di poter far conoscere tutta la bontà del Mediterraneo anche a chi non è abituato ai suoi gusti o è familiare solo con un'offerta troppo turistica: io ed Alessandro poniamo al centro dei nostri piatti l'autenticità di sapori orgogliosamente italiani”.

Due serate anche per espandere le proprie influenze e, chissà, per lasciarsi ispirare vicendevolmente da nuovi sapori. E quindi, come è impresso nella scelta del nome del ristorante Amuni – andiamo – verso nuovi orizzonti!

Per pregustare in anticipo l'offerta delle due cene, ecco i piatti che proporrà Cristian Benvenuto:

La Filanda. Nel centro di Macherio, ma con le radici orgogliosamente salde in Sicilia, La Filanda dà una voce nuova alla cucina regionale, declinata secondo la visione moderna di Cristian Benvenuto. A partire dal variegato patrimonio culturale e dai ricchi prodotti dell'Isola, lo chef ha saputo restituire un'identità unica all'attività di famiglia e riscrivere la tradizione con una filosofia elegante e creativa.

Il ristorante è ospitato in un'antica filanda con locanda annessa, una struttura del Settecento intrisa del fascino del tempo, con soffitti alti e luci soffuse. Un'atmosfera riservata e romantica, che fa da cornice a un'esperienza dalle vivide emozioni gastronomiche: un vero e proprio raggio dic alore ed estro siciliano, nel pieno della Brianza.

  1. La Filanda
  2. via 14/16
  3. 20846 Macherio ()
  4. Tel. (+39) 0392011030 – info@lafilandamacherio.it

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

1

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi