Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Cristina Scocchia: guidare Illycaffè verso nuove rotte di crescita

Illycaffè affronta l’incremento dei costi di produzione e dei prezzi delle materie prime con una strategia coraggiosa. Guidato dall’AD Cristina Scocchia, il Gruppo mira a raddoppiare la sua presenza nell’e-commerce e promuove la sostenibilità come parte integrante della sua strategia.

Nell'attuale panorama economico, le aziende devono affrontare sfide senza precedenti. Cristina Scocchia, Amministratore Delegato di Illycaffè, non è da meno nel fronteggiare le tempeste del mercato globale. Con la saggezza trasmessa dai suoi nonni e l'esperienza acquisita in aziende come Procter & Gamble, L'Oréal e KIKO , si prepara a condurre il Gruppo verso nuove rotte di crescita.

Cristina Scocchia: la strategia resiliente di Illycaffè

La crescita non è mai un percorso lineare, specialmente in un ambiente in cui i costi di produzione sono in costante aumento. Illycaffè ha visto il costo di produzione aumentare del 15%, con un raddoppio dei prezzi delle materie prime. Tuttavia, Cristina Scocchia e il suo team hanno adottato una strategia coraggiosa. Come ha sottolineato l'AD, “tanto più è dura la salita tanto più devi accelerare per scollinare”. La visione è una delle tre stelle polari che guida il Gruppo e Cristina Scocchia sa esattamente dove vuole condurre l'azienda: verso una presenza globale sempre più forte e un “secondo mercato domestico” negli Stati Uniti. Il piano industriale di Illycaffè prevede una quotazione entro il 2026, dimostrando un impegno a lungo termine per il successo. La seconda stella polare è l'innovazione, unita alla trasformazione digitale e alla sostenibilità. Questi elementi sono cruciali per mantenere la competitività nell'odierno mercato globalizzato. Con il piano di crescita di Illycaffè, l'azienda mira a raddoppiare la sua presenza nell'e-commerce, cercando di passare dal 15% attuale a una quota ancora più importante. La sostenibilità è anch'essa centrale nella strategia del Gruppo che mira a creare valore per l'intera filiera, dimostrando una responsabilità sociale e ambientale.

Cristina Scocchia: un compasso morale solido è indispensabile

La terza stella polare di Illycaffè è rappresentata da un compasso morale forte. In un mercato turbolento, l'etica aziendale e la responsabilità sociale diventano sempre più importanti. Cristina Scocchia ha sottolineato l'importanza di evitare di scaricare i costi sulla filiera cercando di mantenere un equilibrio tra profitto e responsabilità. La visione del Gruppo è riflessa nel suo motto, “Live Happilly”, che è un'incarnazione dei valori di felicità, inclusività, rispetto e curiosità che da sempre guidano l'azienda. Nonostante l'instabilità dei costi di produzione, l'aumento dei prezzi delle materie prime e le sfide della logistica, Illycaffè rimane risoluta. Come sottolineato da Cristina Scocchia, “siamo tutti sulla stessa barca”. Questo spirito di resistenza, coraggio e è una testimonianza della resilienza dell'azienda di fronte alle avversità. Dopo la pandemia e di fronte alle nuove sfide, il Gruppo è pronto a costruire il futuro con un nuovo piano industriale. Con una solida base di valori e un impegno per la sostenibilità, si prepara a navigare l'oceano dei cambiamenti economici.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Giovanni Ferri

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi