Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Dalle bollicine d’Abbazia al rosso dedicato all’Unità d’Italia: ecco la Pasqua di Proposta Vini

Nel contesto del pranzo pasquale, la scelta del vino giusto è fondamentale per esaltare i sapori dei piatti. Un vino rosso di carattere è l’ideale per accompagnare le portate principali, conferendo profondità e complessità al pasto. Allo stesso tempo, un tocco di effervescenza, aggiunge freschezza e vivacità al pranzo e prepara il palato per nuove delizie culinarie. Ecco perché nel pranzo di Pasqua non possono mancare due bottiglie dal catalogo di Proposta Vini.
Photo credits: fonte ufficio stampa

LESSONA OMAGGIO A QUINTINO SELLA – Tenute Sella

Il Lessona Omaggio a Quintino Sella delle Tenute Sella è un rosso di raffinata eleganza, fiore all'occhiello e tributo alla tradizione della famiglia, radicata nel cuore di . Questo vino rappresenta un omaggio a uno dei membri di spicco della famiglia proprietaria della stessa tenuta: Quintino Sella, uno dei fautori dell'Unità d'Italia.

Ottenuto da vitigni di Nebbiolo e Vespolina coltivati nell'Alto , nel comune di Lessona, viene prodotto solo in annate eccezionali. Dopo una vinificazione in contenitori di acciaio, matura per 48 mesi in botti di rovere di Slavonia, sviluppando una complessità e un'eleganza uniche. Dal colore rosso granata si apre inizialmente su sentori minerali, per poi proseguire intensamente su sensazioni di piccoli frutti rossi del sottobosco, radici di liquirizia, note vegetali e floreali, dai rimandi speziati che pizzicano quasi l'olfatto. Al palato, il sorso è aristocratico, energico e avvolgente, con tannini setosi e un finale balsamico. Perfetto per accompagnare arrosti, carni rosse e formaggi stagionati, il Lessona Omaggio a Quintino Sella è la scelta ideale per elevare il pranzo di Pasqua a un livello superiore.

BRUT NATURE CAPITULUM LVI M.C. – Abbazia Di Praglia

Per un tocco di effervescenza e freschezza, non può mancare il Brut Nature Capitulum dell'Abbazia Di Praglia. Questo elegante spumante Metodo Classico, prodotto con maestria e dedizione, incarna lo spirito festoso e la vivacità della primavera.

Ottenuto da uve Garganega, Chardonnay e Raboso Piave in eguale misura, matura per 34 mesi sui lieviti e viene vinificato in acciaio. Dal colore paglierino, al naso si presenta intenso e persistente, con sentori di anice, liquirizia e note floreali. In bocca, è secco, morbido e fresco, con un gusto sapido ed equilibrato. Le sue bollicine fini e persistenti lo rendono l'accompagnamento ideale per antipasti, primi piatti leggeri e frutti di mare. Con il suo profilo aromatico e la freschezza inconfondibile, il Brut Nature Capitulum aggiunge freschezza e armonia al pranzo di Pasqua.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi