Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Dispensa presenta Contaminazioni: 13 serate all’insegna dell’esplorazione creativa guidata dal concetto di contaminazione tra spirits, vini e arte

Dall’8 febbraio al 27 giugno, Dispensa indagherà la trasversalità, la moltitudine di approcci, le contaminazioni stesse – da qui il nome del format – tra spirits, arte e vini. Un programma di serate per raccontare 13 storie da gustare: spirits selezionati, giovani artisti, sommelier, giornalisti e produttori.
Photo credits: fonte ufficio stampa Attila&Co.

Dispensa – un luogo fisico e digitale che unisce spirits, vini e birre e che guida il consumatore curioso alla scoperta di una selezione di prodotti e storie, avvicinando le persone al gusto attraverso il racconto degli Specialist – presenta Contaminazioni, il ciclo di serate esperienziale che animerà lo store di (Galleria Subalpina, 9) con 8 eventi in cui si indagherà il rapporto tra spirits e arte e 5 esperienze dedicate al racconto del vino e della selezione di bottiglie presenti in Dispensa.

Le serate dedicate agli spirits e all'arte – da intendersi a 360°, dalla fotografia, alla pittura, dal cinema al mondo dei fumetti – saranno guidate dagli Specialist di Dispensa, vedranno lo store vestirsi da galleria e l'esposizione delle opere guiderà alla scoperta delle preziose storie da gustare dietro alle etichette.

Le serate dedicate ai vini vedranno il racconto delle bottiglie non solo tramite gli occhi degli specialist ma con la voce di chi lo produce, di chi lo racconta ai tavoli dei ristoranti, sulle riviste di settore, sui social media o con gli amici.

Un ciclo di appuntamenti che permetterà di raccontare questi universi con un respiro più ampio e che faranno vivere ai consumatori finali un'esperienza immersiva, totalizzante. Un progetto corale che trasformerà lo store di Dispensa Torino in Galleria Subalpina in uno spazio performativo, un palcoscenico, uno spazio di fusione e incontro.

Le serate del ciclo CONTAMINAZIONI possono essere prenotate direttamente dalla piattaforma EventBrite (40,00€/pp.).

Il calendario degli appuntamenti

Spirits e arte

8 Febbraio | Rum Fuori Denominazione

Un'esplorazione senza precedenti all'interno del mondo più funky del Rum, con l'esposizione delle opere fotografiche di Clara Greco che attraverso la naturalezza dello sguardo riesce a cogliere elementi di femminilità arcaica e misteriosa nei soggetti.

22 febbraio | Distillati di vino

Tradizionali, eleganti, instancabili: Cognac, Armagnac e Brandy, ma con un tocco più pop, con l'esposizione delle opere di Clara Greco e la presenza della giovane attrice di teatro e fotografa.

7 marzo | Irish whiskey e Irlanda

Terra natale del Whiskey e casa delle distillerie tra le più suggestive al mondo: Dispensa racconta l'Irlanda, i suoi whiskey e i suoi Irish coffee. Ad accompagnare curiosi e appassionati, l'esposizione delle opere di Giorgia Rossi, giovane artista intenta nella sperimentazione di varie tecniche, con particolare focus su pittura e incisione.

21 marzo | Whiskey e birra

Orzo, malto e acqua sono gli ingredienti da cui si ottengono sia il whiskey che la birra. Perché non esplorarne sfumature e connessioni? Ad accompagnare il racconto delle storie e dei prodotti, l'esposizione di Sara Poeta, giovane artista che ha approcciato il mondo dell'illustrazione come sintesi stilistica che più si adatta al suo mondo e ai temi che sceglie di rappresentare nei suoi lavori.

11 aprile | Messico e agave

“Messico e nuvole…” per Dispensa è più “Messico e agave”. Un mondo stravagante, quello dell'agave e dei distillati che ne vengono prodotti; eccentrici, vivaci, irriverenti. Con il coinvolgimento e l'esposizione di una selezione di scatti di Ermanno Mancusi, amante dell'analogico da intendersi non solo come tecnica ma anche come strumento per rallentare, scattare un luogo, un'emozione e svilupparla dopo mesi, catapultandosi nuovamente in quel mondo, ormai, lontano.

16 maggio| Liquori e amari homemade

“Ma come lo bevo?”. Un incontro per muoversi con più dimestichezza nell'ampio mondo dei liquori e degli amari, navigando verso le nuove tendenze della Mixology, con qualche skill per un corretto utilizzo at home. Con il coinvolgimento di Gabriele Pino, illustratore e fumettista che trasforma le creature fantastiche che abitano la Penisola in illustrazioni su carta.

13 giugno | Il mondo del tiki

Rum: protagonista indiscusso del TIKI , ma anche di esperienze tropicali e avventurose. Un viaggio virtuale in un'isola paradisiaca tra natura selvaggia, colori vivaci e ritmi esotici. Con la partecipazione di Marco Cimberle, anamorph designer & graffiti artist, da sempre impegnato a sviluppare effetti ottici su ogni supporto possibile con un approccio che fonde tecnica e creatività.

27 giugno | Gin, Gin & Tonic

Nel mezzo della Gin Craze, qualche spunto per muoversi con sicurezza: Quale Tonica per quale Gin? Che guarnizione ci vuole? Quale bicchiere scegliere?

I racconti del vino

15 febbraio | Il Nebbiolo e le sue sfumature raccontate da Alberto

Il Nebbiolo, le sue sfumature e i suoi terroir raccontati da Alberto Alessandria, terza generazione di vignaioli della famiglia, nominato “Emerging Winemakers to Watch” da Antonio Galloi a inizio 2023. Un viaggio fatto di entusiasmo, passione e conoscenza.

12 marzo | Cosa bevono i quando nessuno li vede?

Cosa sceglierebbe il sommelier di un tre stelle Michelin tra gli scaffali di Dispensa? Una serata con Jacopo Dosio – Sommelier di Piazza Duomo***, Alba – alla scoperta di alcune preziose storie e referenze.

9 maggio | I vini che mi hanno fatto cambiare idea sul vino

Un racconto (e un assaggio) onesto delle bottiglie che hanno fatto cambiare idea a Gabriele Rosso, scrittore di vino e di cibo che con la sua penna restituisce al nutrirsi e al bere una certa importanza, oltre la mera idea di sazietà.

23 maggio | Il cliente che ne sa

Com'è cominciato il tutto? C'era una volta Twitter… scorribande nella storia del web del vino piemontese raccontate da Vittorio Rusinà, proprietario dell'edicola di Cavoretto che ogni giorno racconta sui suoi social il vino e i suoi produttori senza mezzi termini.

20 giugno | Il Sud della Francia

Un viaggio alla scoperta dei vini del Sud della Francia guidati da Dario Pepino – founder de l'ETIQUETTE, piccola distribuzione di vini francesi – che racconta il vino non partendo dal terroir o dalla varietà ma dalla personalità dei Vigneron che vivono e lavorano la terra.

Dispensa è un progetto omnicanale che riunisce, fisicamente e digitalmente, spirits, vini, birre e una selezione di . La sperimentazione del gusto è al centro della filosofia di Dispensa, che rompe le barriere delle categorie e invita ad un'esplorazione guidata dal gusto e dal racconto. Ogni prodotto presente sullo scaffale, in carta, sull'e-commerce (www.dispensa.com) o sull'App dedicata è frutto di un'accurata selezione da parte del team Specialist. La competenza e la passione degli Specialist vengono distillate e portate ai clienti sia sul punto vendita fisico che attraverso la comunicazione on e offline; un lato umano che rende unica l'esperienza del consumatore finale. Lo store di Torino (Galleria Subalpina, 9) e il Wine&Cocktail Bar di Pallanza (Piazza Garibaldi, 32/A) sono spazi esperienziali, di condivisione, pensati per stimolare il dialogo tra consumatori ed etichette e per permettere l'assaggio e l'approfondimento di prodotti. Dispensa è storie da gustare, perchè il gustare parte sempre dall'ascoltare che diventa così parte integrante dell'assaggiare, che si tratti di un bicchiere, di un calice, di un boccale o di uno sfizio d'accompagnamento. Dispensa è un viaggio di scoperta attraverso il gusto senza confini, attraverso le storie che si nascondono dietro le etichette.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi