Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Domenica 19 e lunedì 20 maggio con “La Primavera del Castellinaldo” degustazioni, masterclass e approfondimenti al Castello di Magliano Alfieri

Una giornata aperta al pubblico e una dedicata agli addetti ai lavori per scoprire il Castellinaldo Barbera d’Alba DOC e il progetto sviluppato dall’Associazione Vinaioli del Castellinaldo, che presenterà per la prima volta la mappa ufficiale di produzione.
Photo credits: fonte ufficio stampa

Sette Comuni (Castellinaldo d'Alba, Castagnito, Guarene, Vezza d'Alba, Priocca, Magliano Alfieri e Canale), una produzione massima di 9.500 chilogrammi per ettaro, maturazione e affinamento di 14 mesi, un'area capace di produrre vini con sentori e fragranze uniche: la sottozona Castellinaldo è pronta a presentarsi attraverso la Barbera d'Alba in due giorni di degustazioni, approfondimenti e masterclass che si svolgeranno domenica 19 e lunedì 20 maggio al Castello di Magliano Alfieri. L'evento, intitolato “La Primavera del Castellinaldo”, sarà organizzato dall'Associazione Vinaioli del Castellinaldo.

La giornata del 19 maggio è aperta al pubblico (con accredito al seguente link): dalle 10.00 alle 19.00 sarà proposta una libera degustazione di Castellinaldo Barbera d'Alba DOC (produttori dell'Associazione Vinaioli del Castellinaldo) in abbinamento a Gorgonzola DOP e Crudo di DOP. Alle 17.30 si svolgerà una masterclass sul Castellinaldo Barbera d'Alba Doc, condotta dal giornalista Giancarlo Montaldo.

L'appuntamento del 20 maggio sarà, invece, rivolto ai giornalisti e agli addetti ai lavori. Il programma prevede dalle 10.00 alle 18.00 una libera degustazione di Castellinaldo Barbera d'Alba Doc (produttori dell'Associazione Vinaioli del Castellinaldo). Alle 16.00 si svolgerà, invece, la conferenza stampa di presentazione del progetto, seguita da una masterclass sul Castellinaldo Barbera d'Alba Doc, condotta dal giornalista Giancarlo Montaldo.

“Siamo molto felici di poter proporre questi appuntamenti – spiega Luca Morra, portavoce e presidente dell'Associazione Vinaioli di Castellinaldo – La sottozona Castellinaldo è un territorio unico, ricco di peculiarità e attraverso il Castellinaldo Barbera d'Alba DOC proporremo al pubblico e agli addetti ai lavori un'esperienza variegata attraverso sapori, profumi, accostamenti e approfondimenti enologici e territoriali sviluppati nelle masterclass. Durante la conferenza stampa presenteremo inoltre la mappa di produzione alla presenza dei 21 produttori associati e parleremo delle nostre finalità e di alcuni progetti futuri”.

https://www.facebook.com/events/1332704240734964

https://www.facebook.com/produttoridelcastellinaldo

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi