Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Dove mangiare a Parigi durante le Olimpiadi? La guida di TheFork

Tutti gli indirizzi per mangiare vicino a eventi e gare di Parigi 2024: ecco la guida smart di TheFork
Photo credits: fonte ufficio stampa Team Lewis

Manca poco all'inizio dei Giochi Olimpici di Parigi 2024, che dal 26 luglio all'11 agosto e successivamente dal 28 agosto all'8 settembre trasformeranno la capitale francese in un palcoscenico sportivo a tutto tondo.

Secondo uno studio del comitato organizzatore dei Giochi, l'impatto economico complessivo nella regione dell'Ile de France è stimato in 9 miliardi di euro, con il turismo che ne rappresenta ben 2,67 miliardi. Facile dunque immaginare come, anche il cibo, ricopra in questo scenario un ruolo primario, con oltre 15 milioni di visitatori stimati[footnoteRef:1] che si sposteranno in lungo e in largo per la capitale alla ricerca dei migliori piatti della tradizione, ma anche di bistrot, di cucina , , di bateaux e molto altro. [1: Ricerca di Euromonitor International sui dati forniti dall'Ufficio del turismo francese]

Per questo motivo TheFork, la piattaforma leader nella prenotazione dei ristoranti, ha stilato una guida per tutti coloro che hanno in programma un viaggio nella Ville Lumière con suggerimenti di ristoranti quartiere per quartiere, nella speranza di sollevare turisti e spettatori dallo stress della ricerca di un ristorante adatto alle proprie esigenze e facilmente raggiungibile dalle diverse arene sportive.

L' Arena Champs-de-Mars, Les Invalides, Stade Tour Eiffel, e il Trocadéro

Una visita a Parigi non può prescindere da attrazioni come la Tour Eiffel, gli Champs de Mars, Les Invalides e il Trocadero, tanto più che saranno teatro dei seguenti eventi sportivi:

  1. · Arena Champs-de-Mars: judo e wrestling
  2. · Les Invalides: atletica leggera, ciclismo su strada e tiro con l'arco
  3. · Stadio Tour Eiffel: beach volleyball
  4. · Trocadero: atletica leggera e ciclismo su strada

In questa zona i ristoranti dove fare un'esperienza gastronomica unica sono:

  1. · Le Violon d'Ingres
  2. · Shang Palace – Shangri-La Paris
  3. · Restaurant 6 New York – Jérôme Gangneux
  4. · Armonia
  5. · Les Ombres
  6. · Bateaux Parisiens
  7. · Firmin le Barbier
  8. · Au Dernier Metro
  9. · Frame – Restaurant & Bar
  10. · Vin et Marée – Suffren
  11. · Via Del Campo
  12. · Di Felice
  13. · Odori
  14. · Vietnamfood

Parc Urbain de la Concorde e Pont Alexandre III

Gli eventi sportivi da non perdere in quest'area della città comprendono:

  1. · Parco Urbano de La Concorde: Basket 3×3, break dance, ciclismo BMX freestyle, skateboard
  2. · Ponte Alexandre III: ciclismo su strada, maratona di nuoto, triathlon

Qui, imperdibili i seguenti ristoranti:

  1. · David Toutain
  2. · Hémicycle
  3. · Cléo
  4. · Au Petit Tonneau
  5. · Garance
  6. · Truffes Folies 7ème
  7. · Le Nusa
  8. · Restaurant Khajuraho Fine Dine and Bar
  9. · Tartaglia

I dintorni dell'Hôtel de Ville

Emblema della città di Parigi, centro della capitale e teatro di eventi olimpici, anche l'Hôtel de Ville è un luogo immancabile. Questa località storica, che si affaccia sulla Senna, sarà il punto di partenza della gara più epica dei Giochi Olimpici: la maratona.

Ecco dove fermarsi a mangiare:

  1. · Les Deux Colombes
  2. · Le Coupe Gorge Paris
  3. · L'Acanthe
  4. · Au Bougnat
  5. · Café Léone
  6. · Les Mauvais Garçons
  7. · Le Flore en l'Ile
  8. · Pain d'épices
  9. · Le Parvis

Lo Stade Roland-Garros e il Parc des Princes

Gli eventi sportivi da non perdere in questa zona sono:

  1. · Stadio Roland-Garros: boxe, tennis
  2. · Parc des Princes: calcio

I ristoranti da provare:

  1. · La Terrasse du Stade
  2. · Fédération
  3. · Little Bulles
  4. · Brasserie Molitor
  5. · Le Cardinal
  6. · La Crêperie Boileau
  7. · Korea Kit'Chen
  8. · Bistr'Ok
  9. · Mon Bistrot
  10. · Le Murat

L'Arena Porte de La Chapelle

Tra un evento olimpico e l'altro, non perdete l'occasione di spostarvi a nord di Parigi verso la famosa Porte de La Chapelle, fare una breve sosta a Montmartre e passeggiare per il 18° arrondissement, dove è possibile imbarcarsi in un vero e proprio viaggio culinario senza lasciare la capitale. Tra l'altro, la Porte de la Chapelle Arena ospiterà gli eventi di badminton e ginnastica ritmica.

  1. · Fulano
  2. · Zavicaj – Au Pays Natal
  3. · L'Olivier
  4. · L'Affamé

Il Grand Palais

Altra tappa essenziale se si visita Parigi per i Giochi Olimpici è Il Grand Palais, luogo iconico e mitico della capitale che ha riaperto dopo diversi anni di ristrutturazione. Costruito in occasione dell'Esposizione Universale del 1900 è caratterizzato da una maestosa navata realizzata con oltre 6.000 tonnellate di acciaio e sormontata da uno spettacolare tetto in vetro. Ha già ospitato importanti eventi sportivi e a Parigi 2024 sarà la casa della scherma e del taekwondo. Ma dove mangiare nei dintorni?

  1. · Visconti Madeleine
  2. · Soon
  3. · La Traboule
  4. · L'Empire du 8ème
  5. · JJ Paris 8ème
  6. · Le Clarence
  7. · Le Gabriel

L'Arena Bercy

L'Arena Bercy è un impianto iconico: la sua forma piramidale spicca nel dodicesimo distretto. Costruito nel 1984, ha fatto da cornice a eventi sportivi come il Rolex Paris Masters, ma anche a concerti di artisti internazionali, da Madonna a Paul McCartney. Durante i Giochi Olimpici, continuerà a ospitare eventi sportivi delle seguenti discipline: ginnastica artistica, pallacanestro, trampolino elastico. Nei dintorni anche la proposta culinaria onora le culture del mondo:

  1. · La Dame de Canton
  2. · Anco
  3. · Le Cidre d'Or
  4. · Yuman
  5. · Le Touareg
  6. · BerberHygge
  7. · Il Goto
  8. · Le Soixante Douze
  9. ·
  10. · La Maison du Poulet

L'Arena Paris Sud

Tra partite di pallamano e ping-pong, dirigetevi verso il sud della capitale per scoprire nuovi sapori. Evasione garantita in Marocco, Corea e Perù, per poi tornare alle radici francesi. Nel sud di Parigi dicono che il sole splenda più forte.

  1. · L'Insoumise
  2. · La Table Marocaine
  3. · Amo:
  4. · El Chalan – Porte de Versailles
  5. · La Galetterie
  6. · Inca Fusion
  7. · Le Petit Hameau

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi