Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Due sfumature di Trebbiano Spoletino in Casa Antonelli

La Cantina Antonelli, custode dell’antica tradizione vinicola umbra, si prepara a stupire ancora una volta con due novità eccezionali targate Trebbiano Spoletino: l’evoluzione dell’Anteprima Tonda Trebbiano Spoletino Spoleto DOC in Vigna Tonda Trebbiano Spoletino Spoleto DOC e il debutto del Trebbiano Spoletino Spoleto DOC Metodo Classico.
Photo credits: fonte Italiaatavola

Vigna Tonda: un cru di Trebbiano Spoletino

Da quest'anno, l'Anteprima Tonda si evolve in Vigna Tonda, segnando un passo importante per la Cantina Antonelli. Questo progetto nasce nel 2007 dalla visione di creare un vigneto circolare piantato nell'Ottocento dall'illustre trisnonno Francesco Antonelli e già presente nella prima mappa della tenuta datata1902. Una giovane vigna non ancora pronta per l'uso ha spinto Antonelli a sperimentare, esplorando la varietà attraverso lunghe macerazioni. Nasce così Anteprima Tonda utilizzando uve da diverse parti dell'azienda. Raggiunta la giusta maturazione, con l'annata 2021 la vigna circolare ha dato vita a Vigna Tonda, un vino eccezionale, specchio di una singola vigna. Grazie a una vinificazione che rispetta la tradizione e abbraccia le tecniche moderne, Vigna Tonda si presenta come un vino che cattura l'essenza del Trebbiano Spoletino. La lunga macerazione sulle bucce, l'utilizzo di anfore di terracotta e ceramica, e la fermentazione spontanea si uniscono per creare un prodotto che celebra la bellezza e la natura del territorio.

Metodo Classico 100% Trebbiano Spoletino

Accanto a Vigna Tonda, la Cantina Antonelli presenta con orgoglio il suo Metodo Classico 100% Trebbiano Spoletino pas dosé. Questo vino spumante, nato dalla vendemmia 2020 e prodotto con uve provenienti da agricoltura biologica, rappresenta un'interpretazione innovativa e audace del Trebbiano Spoletino. Fa il suo debutto con un affinamento sui lieviti di 24 mesi, che si estenderanno a 30 dalla prossima annata. La scelta di mantenere il vino pas dosé testimonia la volontà di Antonelli di preservare l'autenticità del Trebbiano Spoletino e di esplorare il suo potenziale spumantizzante. Il risultato è un vino elegante e raffinato, con una spiccata acidità e struttura. Entrambe queste novità sono il frutto di una ricerca costante, di un legame profondo con il territorio e di un'incessante ricerca di eccellenza. La Cantina Antonelli si conferma così un punto di riferimento nel panorama vitivinicolo umbro e , mantenendo vivo il suo impegno verso la qualità e l'innovazione.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi