Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Ecco l’estate di Villa Quaranta Tommasi Wine Hotel & SPA

Tra vinoterapia e cene sotto le stelle, vi presentiamo tutte le iniziative estive per vivere la Valpolicella a tutto tondo
Photo credits: fonte AB Comunicazione

Immergersi nel mondo Tommasi Family Estates vivendo una wine experience completa: dai trattamenti benessere con la vinoterapia, al buon cibo del ristorante Borgo Antico, fino ai vini prestigiosi da degustare direttamente in cantina.

Tutto questo è possibile a Villa Quaranta Tommasi Wine Hotel & SPA uno tra i più prestigiosi wine resort della Valpolicella Classica, alle porte di e vicino al Lago di Garda. Due i fiori all’occhiello della struttura: il Terme della Valpolicella centro benessere con i trattamenti vinoterapia all’Amarone, vino simbolo della Valpolicella, insieme al Ristorante Borgo Antico, premiato anche nel 2022 dalla prestigiosa rivista specializzata statunitense Wine Spectator per la sua Carta dei Vini con il Restaurant Award per il nono anno consecutivo.

Villa Quaranta e la Vinoterapia

Villa Quaranta, infatti, ha incentrato i trattamenti del Centro Benessere Terme della Valpolicella sulla Vinoterapia, la quale sfrutta le proprietà salutari dell’uva e la sua capacità antiossidante. I semi d’uva e i vinaccioli vengono utilizzati per peeling e scrub naturali. Agiscono, infatti, con una delicata azione abrasiva che favorisce l’asportazione di cellule morte, impurità e ispessimenti che soffocano la pelle, purificandola con un’azione levigante, detossinante rivitalizzante. I benefici derivanti da questo tipo di trattamenti non si limitano alla sfera dermatologica e alla lotta contro le rughe ma aiutano anche nella depurazione dell’organismo, quindi al dimagrimento e al rimodellamento della figura. Tra le proposte più complete del Centro Benessere di Villa Quaranta c’è il Divino all’Amarone: un trattamento corpo naturale che prevede un percorso polisensoriale: peeling, bagno con olio di vinaccioli, impacco a base di amarone e, infine, massaggio rivitalizzante su lettino con cuscino ad acqua e cromo-termoterapia nel Tempio di Shirò. Ottimo anche il trattamento Benessere Gambe, che prevede scrub, bendaggio flebotonico con fango e liquido refrigerante, facilitando l’eliminazione dei liquidi in eccesso. Il trattamento Solo Per Te, invece, consiste in un peeling ai semi d’uva e massaggio total body al Valpolicella. Naturalmente, non mancano le soluzioni per la cura del viso, come la pulizia detossinante al Valpolicella: un peeling seguito da un massaggio rilassante che dona morbidezza aumentando l’elasticità della pelle e agendo su macchie cutanee e rughe. I trattamenti sono tutti a base di uva a bacca nera studiati appositamente per regalare un’esperienza di totale rilassamento di mente e corpo.

«Con Terme della Valpolicella desideriamo far scoprire ai nostri ospiti tutte le preziose proprietà benefiche delle uve e del vino – commentano Michela e Barbara Tommasi – Siamo lieti di aprire le porte della nostra Villa Quaranta per gli ospiti che vorranno immergersi tra le meraviglie dei paesaggi della Valpolicella e della nostra SPA termale. Un modo per conoscere e godere di un prodotto eccezionale da un punto di vista inedito e totalmente dedicato al benessere psicofisico»

I servizi di Villa Quaranta sono disponibili sia per gli ospiti dell’Hotel sia per gli ospiti giornalieri.

Vivere la notte di San Lorenzo a Villa Quaranta

Scoprire i panorami della Valpolicella in notturna, il tutto assaporando un menù prelibato capace di interpretare i sapori della tradizione con maestria e modernità. La Cena sotto le stelle torna a Villa Quaranta nella consueta data del 10 agosto, durante la magica notte delle stelle cadenti, per una serata unica dove sarà possibile degustare i vini icona di Tommasi nella corticella della seicentesca Villa Quaranta. Un’occasione unica per godersi questa location unica della Valpolicella.

In degustazione:

Caseo 470 Pinot Nero Metodo Classico con “Sbrisolona” al formaggio Monte veronese 18 mesi, Deavina, coppa affinata al vino Amarone con giardiniera di verdure allo zenzero, Baccalà mantecato alla Veneziana con crumble all’aglio nero.

Le Fornaci Lugana DOC servito in accompagnamento allo sformatino di ricotta di capra ed erbette aromatiche su crema di peperoni gialli dolci, cipolla rossa di Tropea in agrodolce e pomodorini confit.

Il Rafaél Valpolicella Classico Superiore DOC con le caserecce di farro con ragù bianco di faraona, timo e porcini freschi trifolati.

L’Amarone della Valpolicella Classico DOCG in accompagnamento al mignon di filetto di manzo Garronese alla plancia con tartufo nero e millefoglie di patate alla crema.

Per informazioni e prenotazioni il sito di riferimento è Tommasi Wine Hospitality.

Le proposte della famiglia Tommasi a portata di click

Un portale che riunisce tutte le esperienze firmate Tommasi Family Estates: è possibile infatti prenotare la propria visita in cantina, una giornata di puro relax alle Terme della Valpolicella o una degustazione in una delle tenute Tommasi.


TOMMASI FAMILY ESTATES
Una famiglia e un gruppo che lavorano per il presente e il futuro del vino italiano. Tommasi rappresenta la storia della Valpolicella e non solo. Con sei tenute vitivinicole in cinque regioni – Tommasi in , Caseo in , Casisano a Montalcino e Poggio al Tufo in Maremma , Surani in e Paternoster in – e una partenership nel Chianti Classico con La Massa- il gruppo ha l’obiettivo di creare grandi vini, valorizzando il terroir. Completa il quadro il progetto culturale e vitivinicolo De Buris, legato al territorio della Valpolicella Classica, al recupero di Villa De Buris e all’Amarone Classico doc Riserva.

Quattro generazioni di pionieri, esploratori, precursori e soprattutto visionari, attenti al valore della qualità in ogni fase produttiva, rispettosi dei procedimenti tradizionali ma aperti alla sperimentazione.

Con l’esperienza e il sapere unici coltivati e custoditi nel tempo, la Famiglia Tommasi intende valorizzare ogni territorio, legandosi a un percorso di sostenibilità e di ospitalità.

La cura per l’accoglienza si esprime attraverso le strutture di Villa Quaranta in Valpolicella, Albergo Mazzanti e Caffè Dante Bistrot a Verona e Agriturismo Poggio al Tufo a Pitigliano, Maremma Toscana.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi