Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

EIN PROSIT 2023 XXIV edizione

Il Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, l’Assessorato alle Attività Produttive, Promoturismo FVG, il Comune di Udine e Fondazione Friuli presenta EIN PROSIT UDINE 18 – 22 OTTOBRE 2023. Un palinsesto fitto, con oltre 100 chef (da oltre 20 Paesi del mondo), 160 attività, cene stellate, degustazioni, masterclass e molto altro
Photo credits: fonte ufficio stampa Goigest

Ein Prosit 2023 a : la ventiquattresima edizione della manifestazione si terrà dal 18 ottobre al 22 ottobre, con un'anteprima a il giorno mercoledì 18, dedicata alla stampa estera e con il coinvolgimento di una accurata selezione degli del panorama italiano della 50 Best Restaurants, dal 19 al 22 ottobre, nella città di Udine.

Ein Prosit 2023 è organizzato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano in collaborazione con la Regione Friuli Giulia, l'Assessorato alle Attività Produttive, Promoturismo FVG, il Comune di Udine, la Fondazione Friuli e la Camera di Commercio di e Udine. Sponsor della manifestazione sono Petra Farine, Ceretto, Allianz, Monograno Felicetti, Acqua Panna San Pellegrino, illycaffè, Caspian Monarque, Electrolux Professional, Prontoauto.

Il Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, in collaborazione con Paolo Vizzari e Manuela Fissore, ha predisposto il programma della ventiquattresima edizione di Ein Prosit, un evento capace di mettere in relazione temi quali la cultura enogastronomica , la tradizione del vino e la conoscenza delle materie prime nella cucina attraverso un percorso articolato e fruibile dal pubblico di cene, degustazioni, masterclass, laboratori dedicati e incontri, per un totale di oltre 160 attività.

Ein Prosit, con il suo costante e crescente richiamo costituisce ormai uno degli eventi simbolo dell'enogastronomia in Italia e nel resto del mondo. Per il quarto anno l'evento si svolgerà non solo nel centro di Udine, ma coinvolgerà anche le realtà circostanti, con un calendario fitto di appuntamenti alla scoperta del mondo enogastronomico regionale e internazionale. Una edizione unica quella del 2023, che intende approfondire l'attuale realtà enogastronomica mondiale, in un connubio e intreccio di proposte mai realizzato prima.

Carlo Cracco, Quique DaCosta, Zaiyu Hasegawa, Niko Romito, Enrico Crippa, Mauro Uliassi, Norbert Niederkofler, Massimiliano Alajmo, Diego Rossi, Riccardo Camanini, Antonia Klugman, Ana Ros, Bruno Verjus, Pablo Rivero, Pia Leon, Moreno Cedroni, Christophe Pelè, Matias Perdomo, sono solo alcuni degli oltre 100 chef presenti.

Ein Prosit diventa una navicella di stupore e meraviglie che ogni anno atterra a Udine e in per trasformarla nella festa a cielo aperto della gastronomia contemporanea.

Ein Prosit porta in Friuli Venezia Giulia una sintesi prestigiosa degli apici della cucina e dell'enogastronomia mondiale; oltre 100 chef da oltre 20 paesi del mondo rappresentano un palinsesto internazionale che mette di diritto Udine, e il territorio regionale, al centro dell'interesse del fine dining internazionale. Saranno160 gli appuntamenti di questa edizione, dalle cene ai laboratori, degustazione, eventi speciali, tutte attività fruibili dal pubblico che giungerà a Udine da tutta l'Italia e dall'estero. Io sono Friuli Venezia Giulia sarà rappresentato negli abbinamenti con i piatti delle cene e in percorsi didattici realizzati nelle degustazioni, nei laboratori dove i prodotti regionali saranno protagonisti ma anche nella straordinaria capacità di accoglienza che gli operatori, la città, i ristoranti ospitanti e il territorio regionale sanno garantire.

“Ein Prosit – racconta Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli Venezia Giulia – è un ciclo di eventi di eccellenza che rappresenta al tempo stesso un'esperienza e una vetrina. Prima di tutto è un'occasione imperdibile per assaggiare piatti e vini squisiti della tavola friulana in una vera e propria galleria di sapori, tra tradizione e innovazione, grazie a occasioni proposte nei locali che punteggiano Udine e i suoi dintorni. In secondo luogo, Ein Prosit, con il suo ricco programma di cene, degustazioni e laboratori, è una vetrina straordinaria per ‘Io Sono Friuli Venezia Giulia', l'insegna che raccoglie il meglio dei nostri prodotti e della nostra cultura. Perché il cibo e il bere sono cultura in senso pieno e raccontano questa terra con un linguaggio diretto e profondo di cui sempre più persone al mondo si stanno accorgendo”.

“Udine – spiega l'Assessore Regionale alle Attività produttive e al Turismo, Sergio Emidio Bini – si ripropone quale capitale mondiale dell'alta gastronomia, con un fitto programma capace di coinvolgere in Friuli Venzia Giulia e nel capoluogo friulano in particolare i grandi nomi del fine dining mondiale. Ein Prosit è anche una vetrina delle eccellenze del Friuli-Venezia Giulia e del brand Io Sono Friuli Venezia Giulia. È una perla di rara bellezza che può̀ aiutare Udine a crescere dal punto di vista turistico”.

Ein Prosit è una ottima occasione, sottolinea il Vice Sindaco e Assessore alle attività produttive del Comune di Udine, Alessandro Venanzi, per far conoscere ad alto livello il meglio della nostra produzione enogastronomica. Negli intenti di questa amministrazione Udine deve diventare il punto di riferimento per il mondo gastronomico regionale, la rappresentante di un territorio ricco, ambasciatrice di prodotti conosciuti e apprezzati anche a livello internazionale. Per questo Ein Prosit é una rassegna su chi vogliamo puntare, allargando la platea di pubblico a cui si rivolge e offrendo la chance di poter carpire i segreti dei grandi chef stellati.

DEGUSTAZIONI GUIDATE, LABORATORI DEI SAPORI E CENE STELLATE IN UN PROGRAMMA CHE CONTA OLTRE 85 CHEF DI FAMA INTERNAZIONALE.

In cinque giorni oltre 160 eventi, fra cui le cui cene che vedranno protagonisti i grandi chef, le degustazioni, gli incontri, i laboratori e le masterclass, presieduti da note personalità del panorama giornalistico enogastronomico, operatori di settore ed alcuni tra i migliori cuochi di fama internazionale e con riconoscimenti autorevoli quali le stelle Michelin e 50 Best Restaurants Awards.

Il programma completo dell'evento è consultabile sul sito: www.einprosit.org

ITINERARI DEL GUSTO – da mercoledì 18 a domenica 22 ottobre

Gli “Itinerari del Gusto” sono l'incontro della grande cucina con regionali del Friuli-Venezia Giulia. Grandi Chef italiani ed internazionali animeranno gli eventi con le loro proposte, nelle quali la ricerca del dettaglio si fonde con la tecnica delle preparazioni di straordinario livello, permettendo ai molti appassionati di familiarizzare con la cucina ai suoi massimi livelli.

Gli chef di questa edizione: Agustin Balbi, Alessandro Miocchi, Alessio Devidè, Alvaro Clavijo, Ana Ros, Andrea Berton, Andrea Tortora, Andrea Moscardino, Anthony Genovese, Antonia Klugmann, Antonio Biafora, Antonio Buono, Ascanio Brozzetti, Atshushi Tanaka, Begona Rodrigo, Floriano Pellegrino, Isabello Potì, Bruno Verjus, Carlo Cracco, Christophe Pelè, Ciccio Sultano, Ciro Scamardella, Corrado Assenza, Dabiz Munoz, Davide de Pra, Davide di Fabio, Diego Rossi, Enrico Crippa, Enrico Marmo, Errico Recanati, Eugenio Boer, Fabrizio Mellino, Federico Sisti, Federico Zanasi, Francesco Milicia, Francesco Sodano, Francesco Vincenzi, Gianluca Gorini, Giuseppe Iannotti, Lorenzo Stefanini, Benedetto Rullo, Stefano Terigi, Himanshu Saini, Antonio Iacoviello, Davide Garavaglia, Karime Lopez, Takahiko Kondo, Mattia Agazzi, Jacopo Ticchi, Jaime Pesaque, Jessica Rosval, Jorge Vallejo, Joris Bidendijk, Juan Pablo Clerici, Juan Camilo Quintero, Leonardo Fonseca, Maksut Askar, Manu Buffara, Maria Elena Marfetan, Massimiliano Alajmo, Massimo Bottura, Matias Perdomo, Matteo Metullio, Matteo Tagliapietra, Mauricio Zillo, Mauro Uliassi, Michele Lazzarini, Mitsuharu Tsumura, Moreno Cedroni, Nicolai Tram, Niko Romito, Nino Rossi, Norbert Niederkofler, Pablo Rivero, Paco Mendez, Paolo Griffa, Paolo Lopriore, Pia Leon, Quique DaCosta, Rahul Rana, Riccardo Camanini, Riccardo Canella, Riccardo Forapani, Richie Lin, Roy Caceres, Santiago Lastra, Tekuna Gachechiladze, Tiziana Francoforte, Tomas Bermudez, Valentino Cassanelli, Chiara Pavan, Francesco Brutto, Vicky Sevilla, Wicky Pryian, Yvonne Melli, Zaiyu Hasegawa.

DEGUSTAZIONI GUIDATE – da sabato 21 a domenica 22 ottobre

Un'occasione per conoscere e confrontarsi con prodotti di grande spessore qualitativo. L'obiettivo è quello di proporre un approccio corretto al vino, conducendo gli appassionati passo dopo passo nell'assaggio per meglio apprezzare la storia, le caratteristiche e le peculiarità̀ dei vini presentati e dei loro produttori.

Tutte le degustazioni sono condotte da esperti del settore: Alberto Lupetti, Alessio Rozzi, Armando Castagno, Eugenio Signoroni, Francesco Annibali, Gae Saccoccio, Gianluca Castellano, Jacopo Cossater, Lorena Pravato, Matteo Gallello, Oscar Mazzoleni e Paolo Ianna.

LABORATORI DEI SAPORI – sabato 21 e domenica 22 ottobre

Un viaggio fra i profumi ed i sapori del nostro Paese, in cui verranno proposti abbinamenti cibo-vino durante i laboratori e le masterclass, con vere e proprie escursioni tra i prodotti del patrimonio enogastronomico regionale e .

Gli ospiti di questa edizione: Bepi Pucciarelli, Bernardo Pasquali, Chiara , Alfonso Isinelli, Quaglia & Piero Gabrielli, Corrado Assenza, Renato Grando, Roberta Galletti, Ascanio Brozzetti, Enrico Panzarasa, Francesca Baldereschi, Savio Del Bianco Elisa De Nardo e Oscar Mariotti.

APERITIVI – da giovedì 19 a domenica 22 ottobre

In questa ventiquattresima edizione ci accompagneranno nei pre-cena grandi nomi del mondo del pairing internazionali premiati, in alcuni casi dalla 50 best Bars: Bastien Rémillieux, Giacomo Scotti, Marco Penitenti, Aurelie Panhelleux, Luca Marcellin, Elena Stucchi, Luca Ardito, Martina Bonci, Massimo Borroni, Alessandro Mengoni e l'insostituibile Domenico Carella.

Special Events. Molti anche gli eventi speciali tra cui spicca” dalle Ande all'Amazzonia in cui Virgilio Martines, n.1 The World's 50 Best Restaurants 2023 con il suo ristorante Central di Lima, racconterà le sue esperienze legate al territorio peruviano, e con Alessandro Mannarino che a sua volta ci introdurrà nei suoi viaggi in quei territori. Tra gli altri ospiti ci saranno anche Daddy G (Massive Attack ) e Trilok Gurtu.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

  1. Consorzio Tarvisiano
  2. consorzio@tarvisiano.org
  3. tel. +39 0428 2392

Il programma completo dell'evento è consultabile sul sito:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi