Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Fast Food Gourmet: vince il primo round il PANINO DI BILLI’S

Esordio col botto per l’evento che fonde spettacolo ed enogastronomia in un affascinante contesto urban style. La giuria guidata dallo chef superstar Simone Rugiati ha deciso: i primi a vincere sono stati quattro fratelli napoletani. Il progetto è ambizioso: eventi e un format televisivo per il miglior food truck.

I primi vincitori del contest di Fast sono quattro fratelli napoletani. Salvatore Billi, di 38 anni, Domenico, due anni più giovane, Giovanni (28 anni) e Marco (29). Ora vivono tutti ad , ma nel cuore hanno i gusti partenopei. Hanno la tradizione enogastronomica nel sangue: fino al 2017 hanno lavorato coi genitori nella ristorazione, poi si sono staccati per aprire il progetto “Billi's”. Oggi gestiscono locali ad Arezzo e , oltre a lavorare in strada con i loro speciali truck.

Il panino che li ha fatti vincere a (ribattezzato “Mercenario”) aveva questa ricetta: buns, di maremmana, lattuga gentile, pecorino di Pienza semi stagionato, peperoni spadellati sale e pepe, maionese, e jalapeno e salsa habanero.

Sono dunque loro i vincitori del primo week end di battaglia culinaria negli spazi dell'ex Pagnossin, a Treviso. A decretare la loro vittoria, la giuria capitanata da Simone Rugiati, lo superstar di Food Network, testimonial di Fast Food Gourmet. Un premio che arriva dopo una carriera di successo: nel 2022 sono stati eletti miglior hamburgheria della da “Il forchettiere” e l'anno dopo miglior paninoteca d'Italia.

“Facciamo questo mestiere da oltre vent'anni – hanno raccontato dopo la vittoria – Il nostro punto di forza è l'unione della nostra famiglia. Il segreto metterci in tutto quello che facciamo la nostra passione. Il nostro piatto migliore? Il cuore del nostro locale è il pane completamente artigianale fatto direttamente nel nostro laboratorio, cosa che rende unico in Italia il nostro panino e il nostro hamburger di Maremmana selezionato dal nostro Allevamento in esclusiva. Le ricette del nostro menù sono un mix della nostra tradizione campana e la tradizione toscana che ci ha ormai adottati da oltre 25 anni”.

Quello appena concluso è solo il primo di una serie di undici week end per “Fast Food Gourmet”, progettato dagli event manager Dreams' Factory, azienda fondata da un pool di imprenditori veneti che operano nell'entertainment e food da molti anni, coordinati da Loris Gatto.

L'idea nasce all'interno del percorso di riqualificazione dell'area ex Pagnossin: è stato fondamentale ripensare le funzionalità e le potenzialità dei singoli edifici. Lo spazio di e mercato si sviluppa in diversi spazi e location, che ospitano aree dedicate ai giovani (con skate e urban style), ai bambini (aree gioco) e persino ai cani (con l'area con le dog sitter) in un contesto dove il cibo sarà il sovrano, accompagnato dagli show itineranti dei maghi e ai concerti serali. Si ispira a modelli internazionali, presenti nelle capitali europee, nei grandi mercati che uniscono l'intrattenimento all'enogastronomia.

SCHEDE DI APPROFONDIMENTO

IL CONTEST TELEVISIVO

Otto food truck saranno scelti per ogni week end. Saranno loro i moderni Spartacus del cibo, lotteranno a suon di profumi e grandi piatti per vincere la Fast Food Battle: ognuno di loro è chiamato a proporre la propria migliore specialità. La decisione sul vincente arriverà da un doppio di giudizio. Il venerdì e il sabato i clienti voteranno su apposite schede la migliore specialità, al sabato notte vengono scelti i tre più votati. Inizia questo punto un nuovo format, dedicato ai tre chef di strada che parteciperanno, la domenica pomeriggio, alla finalissima della Fast Food Battle, dalla quale emergerà un solo vincitore attraverso un format innovativo. Ci saranno tre cucine affiancate, come quelle che si vedono nei grandi format televisivi, con un presentatore che guiderà la giuria di specialisti. La Battle sarà registrata e diventerà un programma televisivo in prima serata.

LA MAPPA DI FAST FOOD GOURMET

Gli spettatori si troveranno di fronte una sorta di parco divertimenti. All'interno dell'evento saranno presenti infatti aziende agricole e bio, baby luna park, laboratori didattici per bambini, artisti di strada che si esibiranno ogni giorno, market vintage e abbigliamento, vinili, , mercatino delle pulci, decor, poster, gioielli e artigianato. Ma anche il villaggio dei cani in collaborazione con Enpa Treviso, un'area interamente dedicata ai pelosetti con erba vera, giochi, ciotoline con crocchette e acqua, cucce e lettini per riposare il tutto sotto l'attenta (e amorevole) sorveglianza di dog sitter professioniste. Ci sarà anche un'area dedicata ai giovani, la “Street Culture Hub”. Aperta tutti i giorni con pista e pedane per skate e Bmx, freestyle, writers, urban style, con zona “customize” per sneakers e t-shirt. All'interno ci sarà uno spazio gestito da Pioneer in cui noti djs insegneranno ad usare le ultime tecnologie delle consolle.

INFORMAZIONI E CONTATTI

Fast Food Gourmet è in via Noalese, 94 31100 Treviso nella sede dell'ex Pagnossin (ad un chilometro dall'aeroporto Antonio Canova).

Infoline e WhatsApp: 353 3474228 – email: info@fastfoodgourmetofficial.it.

Informazioni su “Fast food gourmet Official” sui gruppi Facebook, Instagram e Tik Tok.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Agata Berlina

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi