Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Festival Franciacorta in Cantina: un fine settimana per scoprire lo Stile Mosnel

Tante le novità previste per questa edizione, come la presentazione del libro del giornalista Angelo Peretti e la visita Alla Scoperta della Biodiversità. Durante la manifestazione sarà possibile assaggiare anche le Riedizioni 2023.

Sabato 16 e domenica 17 settembre torna il Festival Franciacorta in Cantina, e come ogni anno Mosnel si prepara ad accogliere i visitatori che vorranno conoscere e assaggiare i vini dell'Azienda di Camignone (). Tante le novità e gli appuntamenti previsti durante il weekend, a cominciare da Alla Scoperta della Biodiversità, in programma sabato 16 settembre alle ore 15.30, dove Giulio Barzanò, titolare di Mosnel assieme alla sorella Lucia, guiderà la visita alle cantine e ai vigneti, condotti in regime e certificati a partire dal 2014. Seguirà una degustazione guidata dei Franciacorta Brut, Brut Nature e Satèn Millesimato.

Domenica invece, alle ore 10.00, sarà il momento delle Riedizioni, un'occasione preziosa per scoprire come il tempo, l'alleato più importante di Mosnel, trasformi i vini in emozioni: Il Valore del Tempo: le nostre Riedizioni 2023 è un percorso alla scoperta di EBB 2007 Riedizione 2023, Parosé 2007 Riedizione 2023 e Riserva 2007 Riedizione 2022, vini che rappresentano a pieno titolo lo Stile Mosnel. A condurre l'incontro sarà l'enologo Flavio Polenghi, che spiegherà come 14 anni di riposo sui lieviti siano stati capaci di donare eleganza e complessità, mantenendo una sorprendente freschezza del sorso.

Durante il Festival Franciacorta in Cantina troveranno spazio anche gli appuntamenti dedicati alla cultura. Alle 18.00 il giornalista veronese Angelo Peretti, direttore della testata The Internet , presenterà il suo libro Esercizi Spirituali per Bevitori di Vino (Edizioni Ampelos). Si tratta di un percorso narrativo inedito per il mondo vitivinicolo, dove nei novanta capitoli a cavallo tra racconto e saggio il vino costituisce la prospettiva in base alla quale interpretare i pensieri e le azioni degli esseri umani e le necessità dei loro corpi, delle anime e delle menti. Dialogherà con l'autore il giornalista Davide Bonassi.

Infine, durante la manifestazione, non mancheranno i classici appuntamenti firmati Mosnel: sarà possibile prendere parte ai Picnic d'Autore in Vigna, dove i ristoranti del territorio Dispensa Franciacorta e Osteria Casa Marcellina delizieranno gli ospiti con i loro piatti prelibati da gustare tra i vigneti. Il pacchetto, oltre ai menù, comprende la visita alle cantine e una bottiglia di Franciacorta Brut ogni due persone. Per ogni coppia di pacchetti Picnic prenotati sarà fornito uno zaino termico, una coppia di calici e una coperta da picnic con logo Mosnel. Spazio anche alle degustazioni: il percorso Lo Stile Mosnel comprende infatti la visita alla cantina e l'assaggio di Brut, Pas Dosé e Satèn. Tutte le degustazioni saranno accompagnate da grissini, salame e formaggi locali. La visita e l'assaggio dureranno circa un'ora e trenta. Per chi invece ha meno tempo, c'è Degusta e via: trenta minuti per degustare le novità di Mosnel, senza la visita all'Azienda, scegliendo due tra i cinque Franciacorta di Mosnel: Brut, Brut Nature, Pas Dosé, Rosé, Satèn Millesimato.

Per vedere il programma completo e per prenotare gli appuntamenti durante il Festival Franciacorta in Cantina visitare il sito di Mosnel, all'indirizzo:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Studio Cru
Fonte Articolo

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi