Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Fondazione Symbola premia la Cantina Arnaldo Caprai con il Premio “COESIONE È COMPETIZIONE”

Il prossimo 28 giugno a Mantova, presso il Teatro Scientifico Bibiena, l’Azienda agricola Arnaldo Caprai sarà tra i protagonisti dell’edizione 2024 del Seminario Estivo della Fondazione Symbola, che quest’anno avrà come tema “Noi siamo i tempi”.
Photo credits: fonte ufficio stampa

Un motto estrapolato dalla famosa frase di Sant'Agostino – “Sono tempi cattivi, dicono gli uomini. Vivano bene e i tempi saranno buoni. Noi siamo i tempi” – e scelto per richiamare le nostre responsabilità, le scelte culturali, economiche e sociali che dobbiamo fare, per affrontare le crisi davanti a noi: climatica, demografica, energetica e geopolitica.

Il Seminario estivo sarà l'occasione per dare visibilità e rappresentazione alle tante realtà istituzionali, imprenditoriali e sociali che con il loro impegno dimostrano che è possibile costruire tempi migliori.

Tra queste anche la cantina umbra guidata da Marco Caprai, a cui verrà assegnato il Premio “Coesione è competizione” per il suo impegno con i rifugiati politici, che già è valso a Caprai il titolo di Ufficiale al merito della Repubblica Italiana e all'azienda il premio “Welcome. Working for refugee integration”, assegnato dall'UNHCR, l'Alto commissariato dell'Onu per i rifugiati, per il suo impegno nel promuoverne l'inclusione.

Negli anni, l'azienda di Caprai ha puntato molto sull'inclusione, dando lavoro a più di 200 richiedenti asilo politico, favorendo così la loro integrazione nel nostro Paese e nel tessuto sociale di Montefalco, nel perugino. Un'integrazione, quella promossa da Caprai, che si è rivelata vincente: il 60% dei migranti è infatti poi rimasto a lavorare stabilmente presso l'azienda.

La premiazione sarà preceduta da un importante momento di confronto a cui saranno presenti, tra gli altri, Ermete Realacci (presidente Fondazione Symbola), Gian Maria Gros-Pietro (presidente Intesa Sanpaolo), Giuseppe Tripoli (segretario generale Unioncamere), Nando Pagnoncelli (presidente e AD Ipsos Italia), Simone Gamberini (presidente Legacoop), Nicola Lanzetta (direttore Italia gruppo Enel), Vanessa Pallucchi (portavoce Forum ) e Vincenzo Boccia (presidente Luiss School of Government).

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi