Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Guida Bar d’Italia 2024: quando la tradizione fa rima con innovazione

L’evoluzione costante del fiore all’occhiello di ogni piazza italiana, il caffè: dagli specialty a quelli nelle gallerie d’arte, i migliori bar d’Italia nella Guida 2024 del Gambero Rosso con 45 eccellenze. Al caffè nazionale di Aosta il Premio illy Bar dell’anno 2024
Photo credits: fonte ufficio stampa Bpress

“Io, per esempio, a tutto rinuncerei, tranne a questa tazzina di caffè, presa tranquillamente qua, fuori al balcone, dopo quell'oretta di sonno che uno si è fatto dopo mangiato”. Sono passati quasi ottanta anni dalla famosa scena del grande Eduardo de Filippo ma la passione degli italiani per il caffè è più viva che mai. La loro, con il 97% che lo beve più volte al giorno, e quella degli stranieri che continuano ad impazzire per il nostro espresso e le sue infinite variazioni sul tema. La nuova Guida Bar d'Italia del Gambero Rosso 2024, in collaborazione con illycaffè, fotografa un mondo in cui la tradizione si sposa sempre più all'innovazione con una moltiplicazione dell'offerta davvero encomiabile.

“Anno dopo anno, la nostra Guida non smette di stupire in primis noi stessi” commenta Laura Mantovano, Direttore editoriale delle Guide. “Un trend su tutti è quello delle caffetterie specialty, che stanno riscuotendo un successo crescente con il loro nuovo posizionamento nel mercato, così come l'investimento da parte di grandi gruppi e fondi nelle caffetterie storiche d'Italia, nuovi locali che affiancano musei e luoghi d'arte e molto altro da scoprire. Ma anche per il mondo dei bar c'è la medesima nota dolente che affligge la ristorazione in senso lato: la mancanza di personale adeguatamente formato. Un handicap che insieme agli elevati costi gestione continua a far registrare anche qui un pesante turn over tra aperture e chiusure a cui è importante dare attenzione, per continuare a sostenere al meglio un segmento così strategico”.

“I nostri bar e ristoranti sono luoghi capaci di rappresentare la massima espressione dello stile di vita italiano l'attenzione al bello, al buono e al ben fatto e la cura dei dettagli. Ed è proprio per questo che illycaffè ha scelto di supportare gli esercenti più esigenti, non solo con prodotti di qualità superiore sostenibile, ma anche offrendo una formazione professionale al personale, per garantire la perfetta esperienza del caffè italiano” commenta Cristina Scocchia, Amministratore Delegato di illycaffè.

Cos'è oggi un bar? Un luogo dove la , dolce e salata, si fa slow e sconfina nel brunch, dove la pausa pranzo valorizza sempre più i vegetali di stagione assecondando nuovi regimi alimentari e dove l'irrinunciabile rito dell'aperitivo è scandito da Spritz e calici di vino affiancati da cocktail list studiate, con interessanti proposte zero alcol o che esaltano il caffè, il tè o anche la birra. Insomma, un luogo in cui nulla è dato per scontato e l'innovazione è costante.

Sono 45 le Tre Tazzine e i Tre Chicchi 2024: con l'esclusione di Molise, Calabria e Sardegna, sono molteplici i bar che in ogni regione italiana danno il meglio di sé. A brillare, come sempre il Piemonte, dove la storica tradizione del caffè assicura a ben due insegne il massimo delle stelle per 20 anni consecutivi, come Baratti & Milano e e Converso a Bra, a cui si uniscono Biasetto a Padova, Tuttobene a Campi Bisenzio (FI) e Antico Caffè Spinnato di Palermo con lo stesso primato.

Sotto i riflettori anche la : Paolo Griffa Al Caffè Nazionale, che apre la guida con il suo palmares a pieno punteggio, si aggiudica anche il Premio illy Bar dell'Anno 2024, grazie alla sostenibilità che è il suo filo conduttore. Energia elettrica interamente ottenuta da fonti rinnovabili, packaging riciclabili al 97%, attenzione agli sprechi a tutto tondo, selezione dei fornitori con valori condivisi, garantendo qualità del prodotto e delle condizioni di vita di chi lavora lungo la filiera, valorizzando i prodotti di piccole realtà valdostane e le erbe spontanee impiegate nelle preparazioni, raccolte un orto sinergico a pochi passi. Una somma di piccoli gesti quotidiani, non urlati ma intesi come “normalità”.

TRE TAZZINE E TRE CHICCHI

VALLE D'AOSTA

AOSTA: PAOLO GRIFFA AL CAFFÈ NAZIONALE

PIEMONTE

BRA [CN]: CONVERSO

TORINO: BARATTI & MILANO, CAFFÈ SAN CARLO, BAR ZUCCA

LIGURIA

GENOVA: DOUCE, MURENA SUITE

ALMENNO SAN BARTOLOMEO [BG]: LA PASQUALINA

: CAFFÈ CAVOUR 1880

BRESCIA: BEDUSSI

CAROBBIO DEGLI ANGELI [BG]: IN CROISSANTERIA LAB

CASSAGO BRIANZA [LC]: COLZANI

ERBA [CO]: PASTICCERIA SARTORI

MILANO: L' ILE DOUCE, PAVÉ

TREVIGLIO [BG]: MARELET

ZANICA [BG]: MORLACCHI

VENETO

ARZIGNANO [VI]: OLIVIERI 1882

LONIGO [VI]: IL CHIOSCO

PADOVA: BIASETTO

VENEZIA: AMO, GRANCAFFÈ QUADRI

FRIULI VENEZIA GIULIA

PALMANOVA [UD]: CAFFETTERIA TORINESE

TRIESTE: ANTICO CAFFÈ SAN MARCO, CAFFÈ VATTA

EMILIA ROMAGNA

BOLOGNA: GINO FABBRI PASTICCERE

CATTOLICA [RN]: STACCOLI CAFFÈ

NOVELLARA [RE]: BAR ROMA

PIANORO [BO]: GABRIELE SPINELLI – DOLCE SALATO

: RINALDINI

SAN SECONDO PARMENSE [PR]: NUOVA PASTICCERIA LADY

CAMPI BISENZIO [FI]: TUTTOBENE

: DITTA ARTIGIANALE, GILLI, PASZKOWSKI

MARCHE

LORETO [AN]: PICCHIO

UMBRIA

MAGIONE [PG]: BAR MOLINO CENTUMBRIE

LAZIO

ROMA: SPAZIO BAR E CUCINA

ABRUZZO

PESCARA: CAPRICE

CAMPANIA

MINORI [SA]: SAL DE RISO COSTA D'AMALFI

: GRAN CAFFÈ LA CAFFETTIERA

PUGLIA

LECCE: 300MILA

SICILIA

NOTO [SR]: CAFFÈ SICILIA

PALERMO: SCIAMPAGNA, ANTICO CAFFÈ SPINNATO

Gambero Rosso è la piattaforma leader per contenuti, formazione, promozione e consulenza nel settore del Wine Travel Food italiani. Offre una completa gamma di servizi integrati per il settore agricolo, agroalimentare, della ristorazione e della hospitality italiana che costituiscono il comparto di maggior successo, a livello internazionale, per la crescita dell'economia. Unico nel suo format di operatore multimediale e multicanale del settore, Gambero Rosso possiede un'offerta di periodici, libri, guide, broadcasting (Sky 415 e 133) e web OTT con cui raggiunge professionisti, canali commerciali distributivi e appassionati in Italia e nel mondo. Gambero Rosso Academy è la più ampia piattaforma formativa professionale e manageriale per la filiera agroalimentare, della ristorazione, della ospitalità e del turismo. Gambero Rosso offre al sistema produttivo italiano un programma esclusivo di eventi di promozione B2B per favorirne il costante sviluppo nazionale e internazionale. www.gamberorosso.it e www.gamberorossointernational.com

illycaffè è un'azienda familiare italiana fondata a Trieste nel 1933, che da sempre si prefigge la missione di offrire il miglior caffè al mondo. Produce un unico blend 100% Arabica composto da 9 ingredienti diversi. L'azienda seleziona solo l'1% dei migliori chicchi di Arabica al mondo. Ogni giorno vengono gustate 8 milioni di tazzine di caffè illy nei bar, ristoranti, alberghi, caffè monomarca, case e uffici di oltre 140 paesi, in cui l'azienda è presente attraverso filiali e distributori. Fin dalla nascita illycaffè ha orientato le proprie strategie verso un modello di business sostenibile, impegno che ha rafforzato nel 2019 adottando lo status di Società Benefit e nel 2021 diventando la prima azienda italiana del caffè ad ottenere la certificazione internazionale B Corp. Dal 2013 illycaffè è inoltre una delle World Most Ethical Companies. Tutto ciò che è ‘made in illy' viene arricchito di bellezza e arte, a cominciare dal logo, disegnato da James Rosenquist, le illy Art Collection, le tazzine decorate da più di 125 artisti internazionali o le macchine da caffè disegnate da designer di fama internazionale. Con l'obiettivo di diffonderne la cultura della qualità ai coltivatori, baristi e amanti del caffè, l'azienda ha sviluppato la sua Università del Caffè che ad oggi svolge corsi in 25 paesi del mondo. Nel 2021 Rhône Capital è entrato nel capitale di illycaffè con una quota di minoranza per accompagnare l'azienda nella crescita internazionale. Nel 2022 illycaffè ha impiegato 1230 persone e ha generato un fatturato consolidato pari a €567,7 milioni. La rete monomarca illy conta 190 punti vendita in 34 Paesi.

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi