Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

HILTON lancia Making Moments: soluzioni innovative per eventi indimenticabili

In ogni tipologia di evento la convivialità e la condivisione sono estremamente importanti, e Making Moments, il nuovo concept lanciato da Hilton, rappresenta la risposta ottimale alla rinnovata esigenza di novità e originalità degli organizzatori e dei fruitori.
Photo credits: Photo fonte ufficio stampa

Tra gli elementi che determinano il successo di un evento, l’esperienza gastronomica è uno tra i più significativi, ma una grande attenzione è rivolta anche all’atmosfera e all’efficienza. É da questa premessa che è stato sviluppato Making Moments: la creatività degli e la fantasia degli specialisti F&B sono l’elemento portante attorno al quale avviene una narrazione molto più ampia, capace di far diventare una semplice cena, un o un pranzo un’esperienza veramente unica e indimenticabile.

Menù accuratamente selezionati, location d’eccezione, modalità di degustazione variegate in un portfolio di proposte adatte ad eventi aziendali di ogni tipologia ma anche a celebrazioni private come matrimoni, feste di compleanno, anniversari in cui si torna finalmente a festeggiare con i propri cari o con i colleghi.

Cinque categorie che si addicono ad ogni tipo di evento: il classico Banquet Royale, con cena e intrattenimento in grado di coinvolgere e stupire un’audience numerosa, il più intimo My Dinner Party, capace di creare un’atmosfera intima e rilassata tra amici o in famiglia, lo spumeggiante Mix & Mingle, con un servizio informale e una selezione di finger food, bollicine e innovativi, il variegato Street Food Festival, un viaggio gastronomico in cui postazioni diverse propongono una selezione di pietanze da tutto il mondo e, infine, le interattive Live Stations, che vedono come protagonisti gli chef nella preparazioni dal vivo e personalizzazione di pietanze proprio dinanzi agli ospiti.

“Anche nel settore dell’eventistica, nuovamente in grande espansione, la Hilton sa anticipare le tendenze ed è in grado di offrire ai suoi interlocutori ciò di cui hanno bisogno prima ancora che questa necessità sia da loro stessi percepita. Sappiamo che il food è una degli assi portati in qualsiasi evento, e siamo fieri di proporre oggi, con Making Moments, soluzioni non solo di alta qualità, ma anche innovative e in grado di stupire perfino gli ospiti più esigenti e competenti” ha dichiarato Alessandro Cabella, Hilton Area General Manager Italy.

Making Moments è stato declinato specificatamente per il mercato italiano ed è ora disponibile nelle più belle città dello stivale e nei più affascinanti alberghi del gruppo: Il Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel, l’Aleph Rome Hotel, Curio Collection by Hilton, l’Hilton Milan, l’Hilton Lake , l’Hilton Molino Stucky Venice, l’Hilton Sorrento Palace e l’Hilton Rome Airport.

Ciascun hotel interpreta il concept declinandolo secondo la propria vocazione e specificità.

A , ad esempio, il Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Hotel traduce il suo heritage e la sua magnificenza nel Banquet Royale sul tema della Dolce Vita, un autentico tuffo negli anni ‘60 con proiezioni di scene del celebre film di Federico Fellini, un’orchestra che suona le musiche composte da Nino Rota in una sala decorata con gigantografie dei più famosi attori dell’epoca. Non manca la spettacolare entrata in scena del protagonista dell’evento a bordo di una Spider d’epoca e, infine, un coup de teatre entusiasmante con un gruppo di ballerini-paparazzi e il loro ingresso plateale a bordo della mitica Vespa, scattando foto agli ospiti in una danza coreografica.

Sempre a Roma, l’Aleph Rome Hotel propone un My Dinner Party tecnologico con l’esperienza “Le Petit Chef”, un innovativo spettacolo multisensoriale, che coinvolge l’ospite a tutto tondo, con immagini, suoni e sapori e che vede come protagonista il più “piccolo” chef del mondo. I tavoli del ristorante sono il palcoscenico di questo spettacolo immersivo: con l’utilizzo della tecnica del videomapping e della realtà aumentata, gli ospiti vedranno svolgersi davanti ai loro occhi le avventure del Petit Chef, che attraversa mille peripezie e si cimenta a preparare i piatti delle sue ricette tra imprevisti e buffe gag. Grazie a questa tecnica di proiezione 3D, il tavolo si trasforma in un display dinamico sul quale si visualizzano le storie del piccolissimo personaggio. Una volta ultimata la proiezione, si passa dall’esperienza virtuale a quella sensoriale: i camerieri serviranno ai commensali il medesimo piatto che Le Petit Chef ha preparato nel cartoon, per un’esperienza culinaria unica nel suo genere.

All’Hilton Milan lo Street Food Festival è sinonimo di “The 45th Parallel”, un’esperienza gastronomica al di sopra del 45° parallelo, attraverso le regioni del Nord Italia. Un percorso culinario dove gli stand gastronomici propongono prelibatezze tipiche del , della e del , esaltando sapori autentici e unici, propri del territorio. Lo chef guiderà gli ospiti in un viaggio alla scoperta di prodotti dai profumi inconfondibili e ricchi di storia.

A , l’Hilton Molino Stucky propone “The Venice Skyline”, uno spumeggiante Mix & Mingle sui tetti della splendida città lagunare. Lo Skyline Rooftop Bar, il bar più alto di Venezia con la suggestiva terrazza, sarà il luogo ideale per una serata all’insegna del buon cibo e del divertimento. Una ricca selezione di canapè ispirati alla tradizione veneziana, a base di carne e pesce, sarà accompagnata da gustosi preparati da esperti mixologist come le diverse declinazioni del classico Spritz: lo Spritz Select, lo Spritz Cynar e lo Spritz Italicus. La cornice perfetta per una festa memorabile, dove il servizio standing permetterà agli ospiti di socializzare e di condividere questo momento con la splendida vista sulla città.

All’Hilton Lake Como va in scena uno Street Food Festival tutto italiano dal titolo Just Eat IT, ambientato nel sundek al settimo piano dell’hotel. Un inusuale mercato allestito con pallet, in cui ogni banco è dedicato ad un genere di street food: pizza al trancio, arancini di riso, arrosticini (cucinati nel Barbecue Ofyr), carretto dei gelati, zucchero filato e birra alla spina, declinati con prodotti rigorosamente Made in Italy, con particolare attenzione alla produzione della vicina Valtellina. Postazioni dedicate con cassette ricolme di frutta e verdura forniscono le materie prime per poter creare il proprio smoothy personalizzato.

All’Hilton Sorrento Palace la Live Station ha una connotazione tutta campana, a tema Pizza School.

Circondati dalla natura nell’agrumeto dell’hotel, dove si trova anche un bellissimo forno, gli ospiti scopriranno un modo divertente di socializzare cimentandosi a cucinare la stessa pizza che poi gusteranno. I partecipanti vengono divisi in squadre con cappelli da chef e grembiuli personalizzati, per sfidarsi in una divertente competizione culinaria guidati da un animatore che spiegherà le regole base per preparare la pizza. Ad arricchire la serata, una selezione di birre artigianali locali e altri piatti della tradizione, mentre il tutto sarà accompagnato da un allegro intrattenimento musicale con chitarra e mandolino e, al termine della serata, uno show acrobatico di un pizzaiolo professionista.

All’Hilton Rome Airport il Mix & Mingle abbraccia tutte le culture. Nel luogo per eccellenza dove si incontrano persone di diverse etnie e provenienze, gli ospiti potranno godere di un momento unico di aggregazione e di condivisione in un ambiente rilassato e raffinato a pochi passi dal più importante hub aeroportuale d’Italia. Il tradizionale Aperitivo italiano verrà servito con le prelibatezze locali come la Focaccia pugliese con mortadella e pistacchio o la Quiche di pecorino e pepe nero, ma anche sapori internazionali come i Bao buns con carne glassata e Burritos con guacamole. Un momento arricchito con i più iconici cocktail italiani, creati dalle sapienti mani di mixologist per esaltare il gusto e accompagnare l’esperienza gastronomica.

Making Moments, un’iniziativa Hilton che porta in scena un nuovo concetto di intrattenimento originale abbinato all’offerta gastronomica di qualità, sviluppata in diverse tipologie dove la socializzazione e la condivisione sono alla base di un’esperienza unica e irripetibile.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Il Web Magazine specializzato nella comunicazione di tutto quanto gira intorno al mondo del food & beverage.
info@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi