Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

HORECA: fidelizzare i clienti e trovarne di nuovi è questione di metodo

“Basta con la pubblicità fai da te!” Ilias Contreas e Luca Malizia annunciano il tour formativo Le date: Roma 26 settembre, Milano 3 ottobre, Lugano 10 ottobre
Photo credits: fonte Gruppo Arete Srl

L’errore che il 90% dei titolari di locali commette è concentrarsi sul trovare nuovi clienti per aumentare gli incassi, dimenticandosi che ricominciare sempre da zero è dalle 6 alle 9 volte più faticoso (e costoso) che fidelizzare una persona che già ti conosce. Un nuovo cliente spende di (o qualsiasi cosa si offra) la stessa cifra che paga un cliente acquisito. Solo che il primo lo si rivede oggi e poi (forse) mai più, mentre il secondo torna ogni giorno a comprare nello stesso bar, basta fare le azioni giuste per non perderlo per strada e per avere la possibilità di vendergli ancora e ancora. Trovare nuovi clienti tuttavia è fondamentale e per questo serve la pubblicità, ma meglio evitare il ‘fai da te’. Quanto ne capisce di marketing l’imprenditore medio italiano di un bar o di un locale qualsiasi?

Ilias Contreas e Luca Malizia (in foto), romani, hanno aperto il loro primo locale nel 2006. Oggi sono titolari della Global Training Group spa, con sede in Ticino, a cui fanno capo la MIXOLOGY Academy, con sedi a e , Bartender Job, attività di annunci di lavoro al servizio dei propri studenti, BAR WARS e BARMAN PR, che erogano corsi per professionisti, online e in presenza, in Svizzera, e a breve anche un altro loro marchio di ecommerce, Pro Bar.

Per la fine del 2022 il gruppo punta a chiudere con un fatturato di 3,5 milioni, dopo i 2,9 del 2021 e i 2,5 di 2020 e 2019, gli anni peggiori della storia dell’HORECA in Italia. Risultati raggiunti da Contreas e Malizia, 39 anni, con un management composto da professionisti tutti under 40.

Il ‘segreto’ del loro successo è nella formula ‘pratica + studio’

Così, negli anni, hanno elaborato un ‘metodo’ per gestire un locale guadagnando bene e senza problemi e lo hanno condiviso attraverso i della collana Bar Strategy, i corsi e i video accessibili gratuitamente sui siti.

Ora annunciano un tour “Alla conquista dei clienti” in tre tappe, Roma, 26 settembre, Milano, 3 ottobre, Lugano, 10 ottobre, per andare incontro a chi vuole imparare come “aumentare i clienti, farli tornare più spesso nel proprio locale, alzare il valore dello scontrino medio e ritrovarsi più soldi in cassa”.

“Sappiamo cosa significa stare al bancone, gestire il commercialista fra tasse, rincari, gestione del personale, buchi di fatturato e paura e rischio di fallire ogni mese; non riposare mai e dover rinunciare perfino a darsi uno stipendio per tirare avanti il proprio bar con una finta sopravvivenza basata sul nero e sul ritardare i pagamenti. Per questo vogliamo far sapere che tutti possono cambiare questa situazione, anche quando il locale ha molti competitor nella zona o è in una posizione svantaggiata”.

Dopo l’esperienza diretta sul campo, Contreas e Malizia, con lauree ed esperienze universitarie in psicologia, economia ed ingegneria, come raccontano, si sono messi a studiare il marketing e la vendita professionale per insegnarli ai principianti alla MIXOLOGY Academy e agli imprenditori attraverso BAR WARS, nata proprio durante la pandemia per sostenere il mercato, che d’altronde era già sull’orlo del tracollo.

“Non verrà rilasciato nessun attestato – spiegano Malizia e Contreas – Il nostro obiettivo non è dare un foglio di carta inutile da appendere nel locale, ma insegnare in modo pratico e con un linguaggio accessibile a tutti, delle strategie, subito attuabili, per aumentare gli incassi e soprattutto i margini di guadagno del proprio bar o locale, avendo la fila di clienti fuori anche nei giorni in cui oggi il locale è vuoto; liberarsi dallo stress , dal pensiero fisso che non fa dormire la notte di come far venire più gente, con le congetture varie, dal ‘se solo facessi più caffè… se vendessi più tramezzini, se abbassassi i prezzi…”.

Basta credere di cavarsela con due volantini o far fare un po’ di post sui social dal cugino o dal nipote ‘smanettone’. Per trovare persone pronte a spendere subito è necessario avere una strategia di marketing progettata meticolosamente da veri professionisti.

Le iscrizioni ai tre workshop sono aperte sul sito https://www.barwars.it/bar-wars-tour/; possono partecipare al massimo 100 persone per volta e chi si iscrive entro la scadenza dell’offerta a tempo potrà ottenere delle condizioni molto vantaggiose oltre al libro “Dipendenti da Incubo” della collana Bar Strategy in omaggio gratuito.

Dopo aver acquistato il ticket, si riceveranno i dettagli dell’incontro con le location e gli orari.

COSA SI IMPARA

  • Come leggere i giusti dati per capire cosa offrire a ogni singolo cliente con un’offerta calamita.
  • Come creare un’offerta unica
  • Come far parlare bene del proprio locale senza spendere subito migliaia di euro in pubblicità, grazie a un processo di passaparola strutturato
  • Come aumentare i margini: alcuni prodotti/servizi sono le vere miniere d’oro su cui puntare
  • Come ottenere più clienti
  • Come fidelizzare i clienti attuali senza fare sconti “una tantum” o salutare il cliente abituale con un abbraccio caloroso…

TEST PER CAPIRE SE IL CORSO FA AL CASO PROPRIO

  • Hai un sistema per incentivare i tuoi clienti a tornare da te?
  • Sai come far consigliare gratis il tuo locale ad amici di amici?
  • Hai chiaro quali sono i prodotti che ti fanno marginare meglio?
  • Hai un sistema che ti permette di farti vendere di più e meglio i tuoi prodotti e servizi?
  • Hai un sistema pratico che tiene traccia dei tuoi clienti e ti dice quanto hanno speso negli anni?
  • Stai lasciando sul piatto soldi ma non sai dove mettere le mani?
  • Vendere ai tuoi clienti (al prezzo a cui dovresti) ti sembra una cosa sbagliata?
  • Non sai come aumentare i margini di guadagno del tuo locale?
  • Non hai idea di come far venire clienti in modo sistematico?

BAR WARS
Vincere la guerra dei locali – nasce con la missione di aiutare più gestori di locali possibile a resistere ai continui attacchi che arrivano dallo Stato, dalle crisi cicliche e dalla concorrenza. “Il nostro scopo – concludono Malizia e Contreas – è aiutare i professionisti a capire come sopravvivere alle battaglie che siano costretti a combattere quotidianamente e raggiungere l’obiettivo nel più breve tempo possibile (e senza fare errori inutili): tonare a casa ogni sera dai propri familiari con il sorriso sulle labbra mentre il conto in banca proprio e del locale sono sempre più verdi”.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi