Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

HQ Food and Beverage, un anno di successi per i suoi luxury catering

Da BioQitchen a Dream Eat, passando per Hi Fly Catering e HangarQ, il gruppo HQ Food and Beverage chiude l’anno con un bilancio positivo. Preannunciata una crescita costante anche nel 2024.
Photo credits: fonte ufficio stampa

Si chiude un anno di successi per HQ and Beverage, il gruppo di luxury che nel 2023 ha lanciato interessanti progetti legati alla sostenibilità e all'alta cucina. “È stato un anno ricco di novità per tutti i nostri quattro marchi, – commenta Mauro Benincasa, Ceo di HQ Food and Beverage – con dei risultati che sono andati ben oltre le nostre più rosee aspettative, specie in tema di sostenibilità sociale, economica e ambientale”.

Tra i marchi di HQ Food and Beverage che hanno raggiunto importanti traguardi nel 2023 c'è BioQitchen, il catering “oltre il bio”, scelto nuovamente da White, l'evento trade show della moda, nell'ambito della Fashion Week, come main partner enogastronomico.

Proprio durante l'edizione di febbraio di White, questo catering dall'anima green ha lanciato il suo ”Fair Food Innovation Lab”, una Carta di Intenti su cui fondare una rivoluzione dall'impronta inclusiva nel mondo , assieme ad altri partner, tra cui Alce Nero. Gustoso, Sostenibile, Bello, Sano e Accessibile, sono stati i cinque punti da cui partire per ridisegnare un'idea di sostenibilità ragionata, lontana da qualsiasi tipo di ideologia culinaria.

Tra le novità dell'edizione settembrina di White c'è stata la partnership con WHITE VILLAGE, dove BioQitchen è stata coinvolta in numerosi eventi ad accesso libero, organizzati in maniera diffusa nelle sedi di Via Tortona, principalmente presso MUDEC, Padiglione Visconti e SuperStudio.

BioQitchen ha rilasciato, inoltre, quest'anno la prima analisi interna sui processi di produzione sostenibile, dalla quale emergono i risultati di una gestione virtuosa e dalla visione ampia. Dati in crescita, quelli di BioQitchen, e in linea con gli obiettivi dell'Agenda 2030 – Sustainable Development Goals (SDGs) – definiti dalle Nazioni Unite per lo sviluppo di azioni mirate da intraprendere entro il 2030.

Non ultimo BioQitchen è stato scelto da MSC Crociere per curare il battesimo del mare della nave cargo dei record MSC Nicola Mastro, dotata di tecnologie innovative che consentono un basso impatto di emissioni. Un evento in linea con la filosofia green di BioQitchen.

Anche sul fronte Hi Fly Catering, il brand del gruppo specializzato in alta ristorazione per jet privati, si sono registrati importanti successi. Questo noto catering, tra i più importanti a livello mondiale, scelto da star internazionali, personaggi del mondo dell'economia, Capi di Stato e famiglie Reali, ha aperto quest'anno una sede a Ibiza, l'isola del divertimento delle Baleari. Oltre al catering per jet privati Hi Fly Catering ha offerto, da luglio a ottobre 2023, un esclusivo servizio di Luxury Cambusa per yacht e barche di lusso e un esclusivo servizio di Private . Hi Fly Catering, inoltre, ha lanciato la partnership con AJI, l'Oriental Take Away Delivery del Gruppo IYO, scelto per la sua esigente clientela.

La presentazione è avvenuta durante l'ultimo Aviation Party, la festa di celebrazione del Gruppo HQ, che si è tenuto presso HangarQ, la prestigiosa location di 130 mq in Via Tertulliano n. 68 a Milano, arredata in stile aviazione con pezzi originali completamente restaurati. “Abbiamo ospitato anche quest'anno presso la nostra location degli eventi privati incredibili, – commenta Valentina Battista, Local & Event Manager di HangarQ – da quelli di importanti brand del vino, a party privati curati nei minimi dettagli, come quello ispirato a James Bond, dove abbiamo creato dei e dei piatti ispirati ai romanzi di Ian Fleming e noleggiato per l'occasione anche un Aston Martin”. Una sede esclusiva, HangarQ, dove è possibile organizzare eventi privati o aziendali, e scoprire le migliori creazioni food dello Chef Alessandro Fabbiano di HQ.

Non ultimo, Dream-Eat, il catering pensato per la moda, le produzioni cinematografiche e pubblicitarie, è stato scelto ad aprile come partner della Design Week, dove ha partecipato con un suo corner street food all'interno di Opificio 31 in via Tortona.Ge

Ma cosa bolle in pentola per il nuovo anno? Il 2024 si preannuncia in costante crescita per il gruppo HQ, con ulteriori progetti luxury e green da lanciare. Stay tuned!

HQ in pillole

· Mauro Benincasa, Ceo

· Catering del settore lusso con quattro brand specializzati:

o Hi Fly specializzato in catering per jet privati,

o BioQitchen, il catering oltre il biologico,

o Dream Eat, catering per la moda e le produzioni cinematografiche,

o HangarQ, sede in via Tertulliano n. 68 per eventi privati e aziendali, con Valentina Battista, Local & Event Manager.

INFORMAZIONI

Sito: http://hqfoodandbeverage.com/

Facebook: https://www.facebook.com/HQFoodBeverage/

Instagram: https://www.instagram.com/hq_foodbeverage/?hl=it

Linkedin: https://www.linkedin.com/company/1890082

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi