Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

I funghi come non li avete mai visti e gustati: ricette e spunti di utilizzo di Sonia Peronaci, ambassador per l’Italia della campagna funghi coltivati europei

Prosegue a gonfie vele la campagna europea promozionale cofinanziata dall’UE e GEPC Promo “Funghi, gioiello nascosto d’Europa”, con lo scopo di presentare i benefici e le caratteristiche dei funghi coltivati in tutta Europa. L’ambassador della campagna per Italia è Sonia Peronaci, che reinterpreta in maniera semplice e gustosa i funghi coltivati.
Photo credits: fonte ufficio stampa sopexa

Sta per volgere al termine la prima parte della campagna “Funghi, gioiello nascosto d'Europa” – che vede la partecipazione di nove paesi nell'Unione Europea. In Italia, l'attività di promozione è stata affidata all' ambasciatrice della campagna Sonia Peronaci.

Sonia Peronaci, volto noto della gastronomia italiana, incarna la passione per la cucina e la creatività culinaria. Attraverso la sua partecipazione a questa campagna, la guiderà il pubblico in un viaggio gastronomico unico, condividendo ricette innovative e giovani che mettono in risalto il potenziale culinario dei funghi e la loro facilità di abbinamento.

“Saltati in padella, fritti, incorporati a piatti squisiti: i funghi in cucina si prestano a tante preparazioni grazie alla loro estrema versatilità. Hanno così tante preziose caratteristiche che spesso non sono solo un semplice ingrediente da aggiungere a una preparazioni ma diventano l'ingrediente principale della portata – Questi sono i suggerimenti della madrina e imprenditrice digitale, che prosegue – Come gustarli al meglio? Con i giusti abbinamenti, è possibile portare in tavola ricette dagli antipasti ai contorni dalle più tradizionali alle più originali”.

La campagna “Funghi, gioiello nascosto d'Europa” mira a sensibilizzare il pubblico sull'importanza di integrare i funghi nella propria quotidiana, non solo per il loro sapore unico ma anche per i benefici nutrizionali che offrono. Sonia Peronaci mostra al pubblico come i funghi possano essere protagonisti di piatti accattivanti e facili da preparare, adatti a tutte le età e a ogni livello di abilità in cucina.

Un'esplorazione culinaria giovanile e moderna dei funghi europei coltivati

La campagna, particolarmente pensata per coinvolgere un pubblico giovane su canali social, in particolar modo su Instagram e Facebook, include una serie di video tutorial, ricette esclusive e contenuti coinvolgenti condivisi sui canali di Sonia Peronaci e nelle pagine delle influencer coinvolte: Chiara Gavioli (@mangioquindisono), Federica Bottini (@bozza.di.colore), Sonia Paladini (@thediaryofsonia) e Roberta Castrichella (@robysushi). Lo scopo della campagna? Raggiungere un pubblico giovane, divulgando informazioni utili sui funghi coltivati e introducendo ricette semplici ed alla portata di tutti.

CREPES CON FUNGHI, TALEGGIO E PROSCIUTTO AFFUMICATO by Sonia Peronaci

INGREDIENTI PER 4 CREPES

PER L'IMPASTO

  1. Uova piccole 2 (70 g)
  2. Farina 00 90 g
  3. Latte intero 170 g
  4. Burro 15 g
  5. Sale 1 pizzico

PER CUOCERE

Burro 20 g

PER LA FARCITURA

  1. Prosciutto affumicato 200 g
  2. Taleggio 240 g
  3. Funghi Pleurotus 360 g
  4. Timo 3 rametti
  5. Aglio 1 spicchio
  6. Olio EVO q.b.
  7. Sale q.b.

PREPARAZIONE: 15 minuti

RIPOSO: 30 minuti

COTTURA: 20 minuti

DIFFICOLTA': facile

COSTO: basso

PROCEDIMENTO

PER LA FARCITURA

Pulisci i funghi e tagliali a strisce spesse 1 cm.

In una padella antiaderente scalda l'olio con l'aglio schiacciato e i rametti di timo: quando si sarà insaporito facci saltare i funghi e lasciali cuocere per 10 minuti, aggiustando di sale. Quindi elimina il timo e l'aglio e tienili da parte.

Grattugia a julienne il taleggio e tieni anch'esso da parte.

PER LE CREPES

Sciogli il burro in un pentolino o nel microonde, fai attenzione a non farlo bruciare; una volta sciolto lascialo intiepidire. In una ciotola sbatti le uova con una frusta o una forchetta, unisci il latte e il burro fuso; mescola per bene.

Aggiungi il sale e la farina setacciata poco alla volta per evitare la formazione di grumi; amalgama gli ingredienti con una frusta fino ad ottenere una pastella vellutata ed omogenea.

Fai riposare l'impasto delle tue crepes per almeno 30 minuti in frigorifero coprendolo con la pellicola trasparente: il riposo dell'impasto è fondamentale per la morbidezza finale delle crepes.

Trascorsa la mezz'ora, puoi cuocere le crepes. Scalda una padella antiaderente per crepes dal diametro di 20 cm; ungila con un pezzetto di burro e versa un mestolo di pastella al centro.

Fai roteare la padella in modo da spargere il composto su tutta la superficie e cuoci a fuoco vivo per 1 minuto circa, fino a che i bordi inizieranno a dorarsi e staccarsi dalla padella. Girala dall'altro lato aiutandoti con una spatola antiaderente e lasciala cuocere poco meno di un minuto.

Mentre finisce di cuocersi procedi con la farcitura: disponi su metà della superficie della crepe il taleggio a pezzetti, 2 fette di prosciutto affumicato (50 g in totale) e un quarto dei funghi spadellati.

Piega a portafoglio e servi!

Per approfondimenti in merito alla campagna: @europeanmushrooms – @soniaperonaci –

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi