Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Ice Waves Experience: sabato 2 marzo 2024 a Bormio 3000, concerto di Alessandro Martire e pranzo valtellinese con degustazione di vini della Cantina Nino Negri

L’appuntamento è a Bormio 3000, sabato 2 marzo 2024, con Ice Waves Experience. Sul roof top del rifugio Heaven 3000 si terrà il concerto di Alessandro Martire. A seguire un pranzo di quattro portate con piatti della tradizione valtellinese, accompagnato dai prestigiosi vini della storica Cantina Nino Negri, promotrice dell’evento.
Photo credits: fonte ufficio stampa pizzininiscolari

Si parte autonomamente da Bormio, con la cabinovia Bormio-Bormio 2000, si prosegue poi con la funivia White Lady per raggiungere Bormio 3000 – il biglietto è incluso nella quota di partecipazione – e ci si ritrova alle 11.30 presso il rifugio Heaven 3000. Sulla terrazza panoramica che domina le vette della maestosa vallata sopra Bormio, si svolgerà il concerto del giovane compositore e pianista Alessandro Martire giunto alla fama, oltre che per le sue doti artistiche, anche per le originali esibizioni nella natura. In questo scenario incantato Martire diffonderà le note della sua musica in un'esperienza dal coinvolgimento emozionante.

Seguirà un pranzo di quattro portate della cucina tipica valtellinese accompagnato da una degustazione dei vini della Cantina Nino Negri, storica casa vinicola della Valtellina che ha reso nota in tutto il mondo l'eccellenza del Nebbiolo di montagna. La degustazione sarà guidata da Danilo Drocco, direttore ed enologo della casa vinicola, che vanta un'esperienza trentennale con il Nebbiolo. L'evento è occasione per la presentazione ufficiale del progetto di affinamento ad alta quota del prestigioso vino Vigna Fracia Valtellina Superiore DOCG, prodotto dalla Nino Negri che ha ubicato proprio all'interno del rifugio Heaven 3000 una delle sue cantine per l'affinamento in quota. Un vino prodotto con uve di Nebbiolo (qui chiamate Chiavennasca) coltivate in vigne di montagna dai ripidi terrazzamenti a secco. Questi vigneti, situati in una zona alpina prossima ai ghiacciai, risentono di microclimi unici che determinano un prodotto vinicolo ricercato ed irripetibile.

Dettagli:

  1. data evento: sabato 2 marzo 2024
  2. quota di partecipazione: 150€ per persona
  3. servizi inclusi:
  4. ticket A/R per gli impianti di risalita
  5. welcome sul roof top
  6. concerto sul roof top di A. Martire
  7. coperta di cortesia
  8. pranzo di 4 portate in abbinamento a 4 vini Nino Negri

Si suggerisce abbigliamento caldo e comodo per il concerto che si svolgerà all'aperto.

Il biglietto non è rimborsabile, in caso di maltempo l'organizzazione si riserva la facoltà di rimandare l'evento.

Bormio: sport, cultura e terme

Situata a 1.225 metri di altitudine, Bormio si trova in un ampio anfiteatro naturale al centro delle Alpi. Il bianco delle nevi perenni dei ghiacciai, il verde intenso dei boschi e dei prati, l'azzurro del cielo e la trasparenza delle acque sono i colori che ne contraddistinguono il paesaggio. Un paradiso per gli amanti dello sport, della natura, dell'arte e della cultura. In inverno, Bormio e il suo comprensorio offrono più di 180 chilometri di piste di sci alpino, nordico e snowboard, mentre in estate c'è la possibilità di sciare sul ghiacciaio del Passo dello Stelvio.

Particolarmente affascinanti sono le escursioni di sci alpinismo e con le racchette da neve nei sentieri del Parco dello Stelvio che, durante la stagione estiva, si trasformano in oltre 600 chilometri di tracciati da percorrere con la propria mountain bike, a piedi o a cavallo. Inoltre, per gli appassionati di bici da corsa, è possibile cimentarsi in alcune delle più grandi salite che hanno contribuito a rendere nobile il ciclismo in Italia e nel mondo: il Passo dello Stelvio, il Passo del Gavia e il Mortirolo.

Un campo da golf di nove buche, il palazzo del ghiaccio, la pista di curling, i campi da tennis e numerose altre attività permettono di respirare fino in fondo il piacere della montagna. Una passeggiata nello splendido centro storico del paese, con le chiese, i palazzi e i musei permette inoltre di immergersi nell'atmosfera d'altri tempi di quella che per 700 anni è stata una piccola democrazia comunale al centro delle Alpi.

Senza dimenticare, infine, le calde acque termali dei centri di Bormio Terme, Bagni Nuovi e Bagni Vecchi conosciute fin dai tempi degli antichi Romani. Infrastrutture e servizi di grande qualità, una storia millenaria tutta da scoprire, eventi di importanza mondiale e, ovviamente, i sapori inconfondibili dell'enogastronomia valtellinese: questa è Bormio, la Magnifica Terra.

Ulteriori informazioni su Bormio sono disponibili all'indirizzo https://www.bormio.eu o, via mail, a info@bormio.eu

Prenotazioni su:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi