Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Il Buono della Franciacorta va in scena il 25 giugno ad Adro (Bs)

Nella settima tappa di Franciacorta in Bianco, protagonisti i temi della solidarietà e dell’inclusione con le principali associazioni presenti sul territorio
Photo credits: ufficio stampa Franciacorta in Bianco

Tutto pronto per la nuova tappa di Franciacorta in Bianco, la rassegna itinerante capace di conciliare il gusto con i grandi temi dell’attualità, che sabato 25 giugno alle ore 16.30 a Palazzo Bargnani Dandolo di Adro (Bs) aprirà il tavolo di confronto sul tema Essere in Franciacorta. Associazionismo, volontariato, cooperazione, inclusione e sostegno. Chi siamo e a che punto siamo?. A sette anni dalla legge sull’agricoltura sociale, si torna a discutere sull’associazionismo e sul volontariato attraverso la lente di una manifestazione che nasce dal mondo del cibo. Protagoniste sul palco le tante realtà che in questi anni hanno saputo proporre progetti che sposano enogastronomia, cultura e solidarietà, ma anche tutte quelle personalità che possono dare un contributo legato alle prospettive del settore, soppesando bisogni e potenzialità. Temi ancor più importanti, oggi, a fronte della grave crisi economica seguita agli eventi internazionali e alle tematiche ambientali che in Pianura Padana, proprio in queste ore, sono esemplificate dalla forte siccità. I partecipanti al tavolo di Franciacorta in Bianco infatti sono chiamati a rispondere alla domanda sul senso – o meglio sui diversi significati – della parola sostenibilità ambientale, economica e sociale, ognuno secondo la propria esperienza. Un tavolo a cui siederanno le diverse storie di solidarietà, inclusione e impegno e dove, proprio per questo, ci sarà anche tanto futuro. Per maggiori informazioni www.franciacortainbianco.it

I prossimi appuntamenti di Franciacorta in Bianco

Franciacorta in Bianco in tour si ferma per la pausa estiva e riprenderà a settembre da Corte Franca. I weekend e le domeniche di Franciacorta in Bianco in tour sono state ideate per avere un doppio canale di comunicazione che comprende progettualità, divulgazione e degustazione. Nella prima parte di ogni evento saranno infatti coinvolti gli operatori e gli esperti chiamati a confrontarsi nelle tavole rotonde del progetto Convivium Visioni di Franciacorta. A seguire la parte dedicata al gusto e alle visite a luoghi significativi del territorio.

Per tutti i dettagli:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi