Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Il Castelmagno e la sua corte: esperienza gastronomica in Valle Grana, sabato 17 febbraio al Forte di Bard

Sapori e cultura sono gli ingredienti al centro della serata gastronomica in programma sabato 17 febbraio 2024 al Forte di Bard che vedrà protagoniste le eccellenze del territorio della Valle Grana.
Photo credits: fonte ufficio stampa Trefoloni e Associati

Il Castelmagno e la sua corte, esperienza gastronomica in Valle Grana () è il titolo dell'evento promosso in collaborazione con Rete InGrana, rete di imprese di qualità della Valle Grana, EmotionAlp cooperativa di promozione territoriale della Valle Grana e il ristorante Il Portichetto di Caraglio.

La cena servita nei locali della Polveriera della fortezza sarà basata sul celebre Castelmagno, il re dei formaggi piemontesi, accompagnato da una selezione di prodotti di nicchia che caratterizzeranno le varie portate: lo zafferano, la lavanda, l'aglio di Caraglio, la Patata Ciarda tipica della Valle Grana, le castagne e la Pera Madernassa, varietà autoctona del cuneese. Una decina di collaboratori dell'Associazione Produttori Valle Grana serviranno la cena e illustreranno le peculiarità dei vari prodotti. La serata inizierà alle ore 19.30, con la visita libera alle mostre Gustav Klimt, le avventure di un capolavoro e Gian Paolo Barbieri. Oltre. Seguirà alle ore 21.00 la cena nella Polveriera.

Tariffe

Pacchetto 1

50,00 €/persona

Ingressi alle mostre Klimt e Barbieri Cena (bevande escluse)

Pacchetto 2

200 €/coppia, bevande escluse

Ingressi alle mostre Klimt e Barbieri

Cena (bevande escluse)

Pernottamento per una notte in camera doppia standard presso l'Hotel Cavour et des Officiers all'interno del Forte di Bard.

Prenotazioni

T. + 39 0125 833811 prenotazioni@fortedibard.it

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi