Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Il Club di Papillon adotta 10 cuoche in Venezuela

Questo l’esito della mobilitazione avviata dall’Associazione fondata dal giornalista Paolo Massobrio con le Cene in ComPagnia e la festa del Club del 19 giugno scorso a Sandigliano
Photo credits: fonte ufficio stampa comunicaedizioni.it

La grande festa organizzata dal Club di Papillon per il suo primo trentennio, svoltasi lo scorso 19 giugno negli spazi di Cascina Era a Sandigliano (), è stata il momento conclusivo di una iniziativa solidale che l’associazione guidata da Paolo Massobrio ha avviato all’inizio dell’anno con le Cene in ComPagnia, momenti di incontro che hanno portato oltre 500 persone a condividere un pasto raccogliendo a fine serata un contributo libero, come se si fosse stati in trattoria.

Un’iniziativa riproposta anche nel 2022 per proseguire un percorso iniziato due anni fa con Alejandro Marius in Venezuela e la sua associazione “Trabajo y Persona”, una realtà che da anni si dedica a programmi sociali di formazione professionale orientati all’imprenditoria e all’autoimpiego, rivolti in particolare alle fasce più deboli della popolazione. Quest’ultima parte del progetto e il fine delle cene in Compagnia, in particolare è stato rivolto all’ “adozione di una cuoca” in grado di insegnare a cucinare alle donne venezuelane nell’ottica dell’inserimento sociale, con un risultato che, grazie alla raccolta e alla mobilitazione del Club di Papillon porterà all’adozione di 10 cuoche venezuelane.

“Ringrazio il Club di Papillon e chi ha aderito all’iniziativa per l’impegno creativo e tutto il lavoro fatto per aiutare le nostre donne, cuoche – ha commentato Alejandro Marius – Si tratta non solo di cambiare la vita di una persona, ma anche di creare un’idea di comunità solidale in ambito gastronomico. Trabajo y Persona prosegue in questa strada e ringraziamo che persone attive in ambito enogastronomico possano dare un contributo perché la nostra Associazione possa continuare a dare un aiuto alle donne in Venezuela”.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi