Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Il Grillo di Settesoli. I colori e i profumi della Sicilia in tre etichette da scoprire: classico, biologico e internazionale

Settesoli è una comunità di 2.000 viticoltori uniti per dar vita a vini dall’inconfondibile carattere territoriale. Ciascuno di loro, da generazioni, contribuisce allo splendore dei vigneti di Menfi custodendo e tramandando l’anima dell’Isola. Un’anima e uno stile di vita di cui, da oltre 60 anni, i vini del marchio sono ambasciatori.
Photo credits: fonte ufficio stampa wellcomonline.com

Le tre etichette di Grillo della cantina cooperativa, tutte certificate 100% vegan, rappresentano un fulgido esempio di questo intento, presentando, ognuna con caratteri e sfumature diverse, i colori ed i profumi di questo angolo di Mediterraneo. Varietà indigena e vigorosa, simbolo della viticoltura siciliana, per propria natura si esprime con note e sensazioni che richiamano la sua terra d’appartenenza. Nella vigna si rivela con grappoli generosi, dal chicco grosso e dal colore giallo dorato, con una buccia spessa e consistente, capaci di catturare la bellezza delle giornate calde e assolate che contraddistinguono la regione. Nel calice ripropone la ricchezza dei profumi della macchia mediterranea, dei fiori e degli agrumi che portano alla mente le campagne della con sensazioni avvolgenti e al tempo stesso rinfrescanti.

Grillo Sicilia Doc

Intenso come il sole di Sicilia

Questo Grillo ha origine da terreni a medio impasto. L’allevamento a controspalliera e la potatura a Guyot consentono di controllare la produzione delle uve che vengono raccolte dopo un’attenta verifica del processo di maturazione, tra l’ultima settimana di agosto e la prima di settembre. La fermentazione e l’affinamento avvengono in silos di acciaio a temperatura controllata. Successivamente il vino riposa in bottiglia per 3 mesi.

Il Grillo Settesoli custodisce la fragranza e l’armonia della sua terra. Intenso e minerale, presenta un colore giallo carico dai riflessi verdolini che regala intensi sentori di agrumi, miele e zagara.

Un vino che sprigiona il carattere, la fragranza e l’energia di Sicilia, ideale per accompagnare piatti di verdure, fritture di pesce e pollo alle mandorle.

Grillo Sicilia Doc Bio

Naturalmente siciliano

Questa etichetta mostra il lato elegante e rinfrescante di questa varietà autoctona.

I vigneti da cui nasce, crescono su terreni sabbioso calcarei che permettono di produrre vini dagli aromi intensi e complessi, impreziositi da mineralità.

La gestione biologica di questi appezzamenti si può definire naturale: grazie al clima mediterraneo che permette di coltivare i vigneti secondo le pratiche previste dalla certificazione, rispettando i ritmi di crescita della pianta. Le uve di Grillo Bio, vengono raccolte tra l’ultima settimana di agosto e la prima decade di settembre. Nel processo di vinificazione, l’utilizzo di anidride solforosa è al di sotto dei limiti stabiliti e durante tutto il processo produttivo non vengono utilizzate sostanze di origine animale. Dopo la fermentazione e la maturazione in silos di acciaio, il vino affina in bottiglia per 3 mesi.

Un vino fresco e minerale, dal colore giallo carico con riflessi verdolini. All’assaggio sprigiona delicate note di mela bianca, zagara e miele. Consigliato in abbinamento a piatti a base di carni bianche, crostacei e verdure.

Settesoli Collezione Grillo e Chardonnay Sicilia Doc

Incontri che lasciano il segno

Radicati in Sicilia ma aperti al mondo. Con questo spirito Settesoli ha creato i blend della linea Collezione che uniscono le varietà autoctone dell’isola ai grandi vitigni internazionali.

Settesoli Collezione Grillo-Chardonnay nasce dalla selezione dei migliori vigneti dedicati alle due varietà. Dopo una maturazione lenta e costante, le uve sono state vendemmiate in periodi differenti: ad inizio agosto lo Chardonnay, tra l’ultima settimana di agosto e la prima decade di settembre il Grillo. La fermentazione è avvenuta in silos di acciaio a temperatura controllata. L’affinamento in silos di acciaio e successivamente in bottiglia per almeno 4 mesi. Freschezza e mineralità caratterizzano questo blend, che incanta con le sue intriganti note di agrumi, miele e papaya. Perfetto con risotti alla marinara, crudités di pesce e formaggi freschi.

Cantine Settesoli S.C.A.
Strada Statale 115, 92013 Menfi (AG)

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi