Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Il gusto dell’attesa: coccole e aromi con MOGI caffè

Una sinfonia di sorprese natalizie: delizie dell’Avvento e caffè Palacaguina vi aspettano!
Photo credits: fonte ufficio stampa

MOGI Calendario dell'Avvento

È arrivato quel momento dell'anno che stuzzica e soddisfa chi ama le sorprese, i piccoli gesti e le grandi gioie. È il tempo dell'attesa, della preparazione, dell'attenzione: il clima invernale ci porta a rivolgere lo sguardo all'interno, a prenderci cura di noi e dei nostri affetti, a rivolgere e ricevere pensieri che si posano come carezze.

Un dono per chi ama assaporare l'attesa, gustandone le sorprese giorno dopo giorno: il nostro esclusivo Calendario dell'Avvento in edizione limitata.

Ad accompagnare questo tempo è arrivato il Calendario dell'Avvento di MOGI: 25 caselle da trovare ed esplorare in un cielo stellato di desideri, 25 sorprese, 25 piccole coccole da regalarsi e regalare.

Preparazione artigianale e ingredienti genuini di prima qualità per le sorprese di pasticceria italiana: Diamantini; Biscotti con arachidi salate; Baci di dama al pistacchio; Torroncini; Marron Glacé. Ogni sorpresa è avvolta in carta dorata, preziosa come i giorni da vivere e come i desideri da esprimere.

Il Calendario dell'Avvento è disponibile dal 17 novembre in edizione limitata: preparati a sognare!

Un caffè speciale che sa di Ciliegie, di Sole e di Foresta Pluviale.

La della Natura da un piccolo villaggio in Nicaragua: ci avviciniamo al Natale con il caffè Palacaguina, che sprigiona aromi e significati profondi come la Selva da cui proviene.

Periodi e momenti speciali, da accompagnare con profumi e aromi altrettanto speciali: come da tradizione, anche quest'anno MOGI caffè vi invita a vivere l'attesa sorseggiando il monorigine dedicato al Natale. Dalla Selva del Nicaragua nasce Palacaguina, un caffè in grani dolce e corposo con tostatura media che porta con sé l'energia e la virtù di una sfida che vede collaborare comunità umana e Natura. Si tratta infatti di un caffè prodotto da cooperative di donne e uomini che beneficiano di metodi ed energie unicamente naturali. Il caffè ha rappresentato una via di emancipazione e sviluppo per il villaggio coinvolto nella sua coltivazione e lavorazione: qui la vita scorre tra piccole attività commerciali, una piazza con la chiesa, un campetto da calcio, i servizi primari ed efficienti e, soprattutto, la scuola: si tratta infatti del primo villaggio dell'area dichiarato libero da analfabetismo.

Palacaguina è un caffè prodotto “per via naturale”. Ma cosa significa? Palacaguina è coltivato dalla cooperativa La Hermandad nella Riserva Naturale Potesomcto, a circa 1500 metri sul livello del mare. Gli antichi varietali Bourbon e Caturra donano un caffè dal corpo ruvido e profondo, con note intense di cioccolato fondente e liquore allo Sherry. Il retrogusto è lungo e dolce con sentori di ciliegie sciroppate. La tostatura in forno a pietra refrattaria esalta le note solari e naturali grazie al calore intenso e asciutto.

Un caffè avvolgente, ricco di senso e valore: il processo di coltivazione naturale permette di risparmiare energia e lavoro; le fasi di lavorazione non sfruttano né inquinano falde e torrenti, inoltre consentono di utilizzare tutti gli scarti di lavorazione. Infine, e si tratta di un elemento fondamentale, donne e uomini lavorano in armonia e sinergia con la Natura, ascoltando ed assecondando la forza e l'aiuto del Sole e dell'ambiente.

Il profumo e l'aroma di Palacaguina portano con sé l'energia e la forza di un progetto importante: un messaggio che diventa un dono speciale per profumare l'attesa e accompagnarci al Natale.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi