Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Il marchio Famiglia Cielo sul red carpet di Cannes con 1908 Appassionante Rosé

La cantina vicentina presenta in anteprima al Festival del Cinema un vino moderno in un’elegante confezione serigrafata di design. Dal 16 al 27 maggio in terra francese si beve italiano dal gusto e stile moderno.

Tutto pronto sulla croisette per l'arrivo delle celebrità del grande schermo, dal 16 al 27 maggio a Cannes per l'atteso Festival del Cinema che quest'anno per l'Italia rappresenta una grande opportunità, viste le tre pellicole in . Una 76a edizione molto speciale, resa ancora più gustosa dalla presenza in anteprima di 1908 Appassionante Rosé , un Super Premium in un'elegante confezione serigrafata di design.

La storica cantina vicentina ha scelto di accompagnare gli ospiti in una kermesse dove i flash illumineranno le serate in terra di Francia per l'arrivo di Martin Scorsese e Wes Anderson, ma anche Wim Wenders, Kore-eda Hirokazu e Todd Haynes, ma anche Nanni Moretti, Marco Bellocchio e Alice Rohrwacher a rappresentare il cinema italiano.

Promosso dalla DG Cinema e Audiovisivo, l'Italian Pavilion è organizzato e coordinato da Cinecittà SpA e animato da un fitto il calendario di appuntamenti quotidiani, dedicati a tutta la filiera industriale e culturale del cinema: conferenze, tavole rotonde, premi, interviste, incontri di business e one to one. Un polo d'attrattiva e frequentazione essenziale per tutti gli operatori accreditati che potranno trovare in un calice di 1908 Appassionante Rosé Veneto tutto il piacere di un buon vino della nuova collezione, frutto dell'esperienza e della modernità.

“Siamo lieti di presentare anche quest'anno a Cannes le nostre novità e in special modo la linea Appassionante che rappresenta la passione di 4 generazione per il mondo del vino e il piacere della vita. In anteprima lanciamo Cielo 1908 Appassionante Rosé, con una confezione serigrafata di design, perché sempre più un buon vino si deve abbinare a una confezione speciale” spiega Pierpaolo Cielo Vice-Presidente di Cielo e Terra Spa.

La nuova collezione vuole celebrare lo spirito di entusiasmo che caratterizzò la nascita oltre un secolo fa della storica cantina, dinanzi ai Castelli di Romeo e Giulietta e che oggi porta i vini a nuove vette di eccellenza per collocarsi tra i produttori dei più rinomati vini veneti ma allo stesso tempo creare innovativi “signature blends”.

La novità presentata in anteprima al Festival del Cinema di Cannes si inserisce nella prestigiosa Cielo 1908 Signature Collection che sancisce il traguardo di una lunga tradizione fatta di passione, esperienza e amore per il vino. Da oltre un secolo, l'azienda produce infatti vini di eccezionale valore che hanno conquistato il palato degli intenditori di tutto il mondo.

Cielo e Terra nasce nel 1908, nelle campagne di , vicino ai Castelli di Romeo e Giulietta, dove il bisnonno aveva acquistato un piccolo podere con vigneto, Casa Defrà. Il nonno Pietro ha proseguito la guida dell'azienda con grande passione impegno sociale. Oggi alla guida dell'azienda ci sono Luca e Pierpaolo Cielo, assieme ai soci delle Cantine dei Colli Berici unitisi all'azienda della famiglia Cielo nel 1999. Oggi l'azienda che conta 3000 ettari di vigneto tra Vicenza e , è conosciuta in tutto il mondo con i marchi Cielo, Casa Defrà e Bericanto. Il gruppo che nel 2022 ha superato i 62,5 milioni di euro di fatturato si caratterizza per un approccio socialmente responsabile, orientato alla trasparenza e alla sostenibilità. Dopo aver ottenuto la certificazione B Corp, l'azienda ha aderito anche VIVA Sustainable, con l'obiettivo di ottimizzare l'impatto ambientale della filiera vite – vino. Nel 2022 Cielo e Terra è diventata anche Società Benefit. Prima realtà vinicola italiana a introdurre in azienda il modello della Lean Organization, Cielo e Terra integra numerosi progetti con un piano di economia circolare, affermandosi come realtà in grado di fronteggiare le sfide dei mercati mondiali ed attestare la sua presenza in oltre 65 Paesi.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Matteo Barboni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi