Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Il Pagliaccio è Premio speciale Servizio di Sala per la Guida del Gambero Rosso Roma 2023

Il Gambero Rosso ha confermato le Tre Forchette al Ristorante Il Pagliaccio, attribuendogli inoltre il Premio speciale Servizio di Sala per la Guida Roma e Lazio. Un riconoscimento che, dopo il premio Miglior Servizio di Sala Michelin 2022, va a consacrare l’ospitalità del due stelle Michelin della Capitale.
Photo credits: fonte Aromi.Group

Il ristorante Il Pagliaccio riceve a dal Gambero Rosso il Premio speciale Servizio di Sala per la Guida Ristoranti Roma e 2023. Un ulteriore riconoscimento che va a consacrare l’ospitalità offerta dall’unico ristorante con 2 Stelle Michelin a Roma, a cui oggi sono state riconfermate le Tre Forchette del Gambero.

Un’ospitalità guidata dal general manager del Pagliaccio, Matteo Zappile, insieme a tutta la brigata: dall’assistente general manager Veronica Loachamin, al Luca Belleggia e alla squadra unita, professionale e determinata.

“Ringrazio il Gambero per questo premio molto sofferto: è stato un anno per noi molto intenso. Ringrazio Anthony Genovese e la proprietà del Pagliaccio: quello che ritiriamo oggi è per noi il risultato di un bellissimo progetto, di una grande collaborazione, di un lavoro davvero di squadra. Oggi ci siamo presentati insieme sul palco per mostrare che il Pagliaccio è un team, che parte dalla cucina e arriva alla sala, due mondi diversi in un ristorante, ma nessuno di questi può esistere senza l’altro”, ha dichiarato Matteo Zappile durante la premiazione.

La premiazione del Pagliaccio a Roma si aggiunge al già ottenuto Miglior Servizio di Sala dalla Guida Michelin 2022. Una serie di riconoscimenti che vanno a confermare il ruolo di punt che il ristorante ha assunto negli anni nella Capitale, per chi è alla ricerca di un’esperienza fine dining intima e ricercata, dove l’attenzione al dettaglio e la cura nel particolare diventano aspetti fondamentali per un vero e proprio viaggio gastronomico intorno al mondo.

Matteo Zappile, in seno alla premiazione, annuncia anche le ultime importanti novità del Pagliaccio: “Logo nuovo, brand nuovo, quest’anno chiudiamo per la quarta ristrutturazione”. Il Pagliaccio ha una nuova identità, in linea con una filosofia in continua evoluzione, e si appresta, dopo la chiusura di agosto, a regalare a romani e turisti da tutto il mondo una nuova esperienza enogastronomica di alto livello: un ristorante nel ristorante.

(nella foto: Il team di sala de Il Pagliaccio, premiato a Roma dal Gambero Rosso)

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi